http://www.tour2000.it?p=15747
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un viaggio attraverso gli sconfinati paesaggi nel Nord del Cile, in self-drive, con la possibilità di vivere con calma e in solitaria le emozioni che comunica questa stupendo territorio. Da Santiago si arriva ad Arica, al confine con il Perù e si prosegue per Putre, un affascinante villaggio Aymara, per visitare il Parco Nazionale Lauca e conoscere la cultura delle comunità indigene andine. Si continua per lo sconosciuto Salar de Surire e il Parco Nazionale Isluga famoso per i geyser e l’incredibile biodiversità. Infine la città costiera di Iquique e il pittoresco paesino di San Pedro de Atacama punto di partenza per esplorare il deserto del nord, tra lagune salate, geysers, acque termali, oasi e vulcani attivi.

giorno 1

ITALIA – SANTIAGO

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Santiago. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 2

ARRIVO A SANTIAGO

Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel.Camminata nel centro storico della città con la visita della Cattedrale e del Palazzo del Governo “La Moneda” (ingresso non previsto) e la zona pedonale di “paseo” Ahumada. Proseguimento per il quartiere di Bellavista, quello residenziale e la collina di San Cristobal (o similare), da dove si può godere di una magnifica vista panoramica della città e della Cordigliera delle Ande. Rientro in hotel. Pernottamento.

giorno 3

SANTIAGO – ARICA – PUTRE

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Arica. Arrivo e ritiro dell’auto in aeroporto.Si consiglia la visita di Arica: la piazza Colon, La Cattedrale di San Marco e la Casa de la Cultura, costruita da Eiffel. Da non perdere la Valle di Azapa dove si possono ammirare i geroglifici e visitare il Museo Archeologico San Miguel, con mummie risalenti alla cultura “chinchorro”, misterioso gruppo di pescatori che svilupparono il più antico processo di mummificazione. Nel pomeriggio partenza per Putre, un tipico paesino abitato dalla comunità aymara a 3.500 m.s.l.m, caratterizzato da case in adobe imbiancate di calce e da antichi portoni di legno scolpiti.

Distanza Arica/Putre: 145 km su strada asfaltata
Tempo di percorrenza: circa 5 ore (includendo la visita di Arica, Valle Azapa e Putre
Pernottamento.

ARICA Grazie al suo clima piacevole, Arica è considerata la “capitale balneare” del Cile; attraversando la moderna Plaza Colón, si visiteranno la Cattedrale di San Marcos e la Casa Della Cultura – progettata nei laboratori del francese Gustavo Eiffel – entrambi gli edifici con uno spiccato aspetto ottocentesco. Non distante da Arica, lungo l’antico sentiero nella Valle di Azapa, si potranno ammirare i misteriosi geoglifi preincaici incisi sui pendii dei colli circostanti. Si visiterà poi il museo archeologico di San Miguel, dove sono esposte le mummie Chinchorro, preziose vestigia di un misterioso gruppo di pescatori che, grazie alla sabbia del deserto ed al clima secco, scoprirono il più antico processo di mummificazione, datato 5.000 anni prima di Cristo. I corpi mummificati – più antichi della più antica mummia egizia – e i fragili resti degli oggetti tipici di quella cultura sono stati preservati in uno stato eccellente, e trasmettono un senso di arcaicità e mistero.

giorno 4

PUTRE – PARCO NAZIONALE DI LAUCA - PUTRE

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia la visita del Parco Nazionale Lauca, habitat di lama, alpacas, vigogne e uccelli andini. Parinacota, il villaggio cerimoniale degli Aymara, con la meravigliosa chiesa in stile barocco-meticcio, con affreschi originali che raffigurano la vita di Gesù. Proseguimento al Lago Chungarà a 4.570 m.s.l.m dove si specchia, nelle acque turchesi, il maestoso vulcano Parinacota. Dichiarato dall’Unesco Patrimonio Mondiale della Biosfera per la ricchezza di fauna. Ospita colonie di fenicotteri, gabbiani delle Ande, condor, vigogne e guanachi e una moltitudine di uccelli.

Distanza Putre/Parco Nazionale di Lauca: 96 km su strada asfaltata
Tempo di percorrenza: circa 10 ore (includendo la visita del Parco)

giorno 5

PUTRE – COLCHANE

Prima colazione. Partenza per Colchane, al confine con la Bolivia. Pernottamento.

Si consiglia la visita del Salar di Surire, un immenso salar che protegge il fragile ecosistema andino. Incredibile il colpo d’occhio, il bianco abbagliante del salar, il cielo dalle mille tonalità di azzurro, i fenicotteri rosa in volo e le fumarole dei geyser e delle piccole lagune di acqua termale lo rendono magico.

Distanza Putre/Colchane: 217 km su strada sterrata
Tempo di percorrenza: circa 9 ore (includendo la visita del Salar)

giorno 6

COLCHANE – IQUIQUE

Prima colazione. Partenza per Iquique. Pernottamento.

Si consiglia la sosta per la vista del Parco Nazionale Isluga, caratterizzato da una vegetazione tipica andina: arbusti nani, cactus, quenoa, l’unico albero che sopravvive a 4.500 metri, e tappeti verdi brillanti molto compatti di llareta, una specie endemica che cresce un millimetro. Utilizzato come combustibile e dalle comunità indigene anche per curare il mal di testa, orecchie e stomaco. Arrivo ad Iquiuqe, il cui nome in lingua aymara significa dormire, ospita alcuni edifici storici risalenti all’epoca spagnola.

Distanza Colchane/Iquique: 224 km su strada asfaltata
Tempo di percorrenza: circa 9 ore (includendo la visita del Parco Nazionale Isluga)

giorno 7

IQUIQUE – CALAMA – SAN PEDRO DE ATACAMA

Prima colazione. Partenza per San Pedro de Atacama. Pernottamento.

Si consiglia la visita delle ex fabbriche di salnitro di Santa Laura e Humbestone, dichiarate nel 2005 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco, conservano gran parte delle strutture utilizzate per l’estrazione del salnitro e una vera e propria città costruita in mezzo al deserto dotata di case utilizzate dai lavoratori, campi da tennis, scuola e una piscina costruita con pezzi di ferro recuperate da una barca. Si consiglia anche la visita ai “Geoglifos de Pintados” un’enorme concentrazione di arte rupestre con rappresentazioni di oltre 350 figure geometriche o raffiguranti uomini, animali e uccelli.

Distanza Iquique/Calama: 385 km su strada asfaltata e sterrata
Distanza Calama/San Pedro de Atacama: 100 km su strada asfaltata
Tempo di percorrenza: circa 11 ore (includendo le visite)

SAN PEDRO DE ATACAMA Il pittoresco villaggio di San Pedro de Atacama si trova a 2440 m.sl.m e si è trasformato nel corso degli ultimi anni da cittadina mineraria in zona turistica, con viali alberati, case di adobe, un’antica piazza dove si affacciano l’edificio municipale e la chiesa di San Pedro risalente al 1774, bar e ristoranti, negozi di artigianato e l’imperdibile Museo Arqueológico R. P. Gustavo Le Paige che raccoglie più di 380.000 reperti provenienti dalla regione e risalenti alla cultura atacameña. Il paese è un ottimo punto di partenza per visitare le bellezze naturalistiche della zona: Il salar de Atacama, il lago salato più grande del Cile, che nasconde splendidi luoghi come la laguna Chaxa e Cejar popolate da colonie di fenicotteri rosa e circondate dalla cordigliera con l’imponente vetta del vulcano Licancabur; le lagune Miscanti e Meñiques, due incantevoli laghi a più di 4.000m d’altezza, con acque blu zaffiro facenti parte della Riserva Nazionale Los Flamencos; i Géiseres del Tatio a 4.320m sl.m, un campo geotermico di 80 fumarole attive che nelle prime ore del mattino offrono un impressionante spettacolo di colonne di vapore che possono raggiungere 8 metri d’altezza. Nelle vicinanze le terme di Puritama ubicate in una gola di rocce e pietre composte da otto fonti d’acqua termale con una temperatura media di 33° che possiedono proprietà terapeutiche dovute all’alta concentrazione di calcio, litio e solfato.

giorno 8

SAN PEDRO DE ATACAMA

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia la visita delle zone archeologiche di San Pedro de Atacama: la Aldea di Tulor e la fortezza indigena di Quitor. Al pomeriggio consigliamo di visitare il Salar de Atacama un’immensa distesa bianca interrotta da alcune lagune dalle acque turchesi rifugio dei fenicotteri rosa.

Distanza San Pedro de Atacama/ Tulor: 20 km andata e ritorno su strada sterrata
Distanza San Pedro de Atacama/Salar: 40 km andata e ritorno su strada asfaltata e sterrata

Si consiglia la visita del Salar di Tara ubicato al confine con l’Argentina, la laguna diamante e dei “Monaci di La Pacana” resti di sedimenti vulcanici erosionati dal vento e dall’acqua. Camminata lungo la cattedrale rocciosa, la laguna del salar dove si potranno osservare fenicotteri rosa e altre specie di uccelli.
Distanza: 340 km
Altitudine massima: circa 4.300 m.s.l.m

giorno 9

SAN PEDRO DE ATACAMA

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia la visita delle lagune Miñiques e Miscanti, due piccoli laghi d’altura nella Reserva Nacional de Los Flamencos.
Distanza: 240 Km andata e ritorno parte su strada asfaltata e parte sterrata
Tempo di percorrenza: circa 10 ore

Si consiglia la visita dell’Osservatorio Astronomico ALMA. Negli ultimi decenni il Cile è diventato leader mondiale nell’astronomia e ospita la maggior parte dei più potenti osservatori astronomici terrestri della terra. ALMA si trova nel deserto di Atacama, scelto per l’altitudine e per le scarse precipitazioni che permettono al telescopio di rilevare onde radio di millimetri di lunghezza d’onda. Il centro operativo OSF si trova a 2900 metri, mentre le antenne in un altopiano a 5.000 metri. L’Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA) è un’associazione Tra l’Osservatorio Europeo Australe (ESO), la Fondazione Nazionale di Scienza (NSF), gli Istituti Nazionali di Scienze naturali del Giappone (NINS) insieme al NRC del Canada, NSC e ASIAA di Taiwan, KASI della Corea insieme alla Repubblica Cilena. ALMA è il più grande progetto astronomico esistente, composto da 66 antenne di alta precisione ubicate a Chajnantor.
L’osservatorio ALMA si può visitare di sabato e domenica al mattino, è necessario effettuare la prenotazione sul sito: https://welcu.com/alma/visit-2016?locale=es . Si consiglia di prenotare con largo anticipo. La visita include il Centro OSF, la sala di controllo, laboratori e le antenne in manutenzione. Per motivi di sicurezza non sono autorizzate la visita delle antenne AOS, a Chajnantor. Sono ammessi bambini di età superiore ai 4 anni.

giorno 10

SAN PEDRO DE ATACAMA

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia la partenza molto presto al mattino, verso le 4 per raggiungere i Geysers del Tatio ed osservare le imponenti fumarole nel pieno della loro attività all’alba. Al rientro si consiglia la sosta alle piscine di acqua termale di Puritama.

Distanza: 180 Km andata e ritorno parte su strada sterrata
Tempo di percorrenza: circa 10 ore

giorno 11

Prima colazione. Partenza per l’aeroporto di Calama e rilascio dell’auto.

Distanza San Pedro de Atacama/Calama: 100 km su strada asfaltata
Partenza con volo di linea per Santiago. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

giorno 12

PARTENZA DA SANTIAGO

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 13

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio

Quote per persona, a partire da:

PartenzaHotel standardHotel superior
Camera doppiaSupplemento singolaCamera doppiaSupplemento singola
Dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018€ 2.170€ 530€ 2.780€ 1.160

Note

Partenze individuali giornaliere minimo 2 partecipanti

Hotel Standard o similari
Santiago/ Providencia****
Putre/Q’Antati***
Colchane/Isluga** (sistemazione semplice, è necessario un buon spirito di adattamento)
Iquique/NH Iquique (camera vista città)****
San Pedro de Atacama/La Casa de Don Tomas***

Hotel Superior o similari
Santiago/ Cumbres Lastarria**** sup
Putre/Q’Antati***
Colchane/Isluga** (sistemazione semplice, è necessario un buon spirito di adattamento)
Iquique/Terrado Suites**** sup
San Pedro de Atacama/Casa Atacama****

Attenzione:
Quote non valide per il periodo di Natale e Capodanno, durante le festività nazionali ed eventuali congressi
Il programma potrebbe subire delle variazioni, anche in corso di viaggio, senza modificare il contenuto delle visite
Le ore di percorrenza sono stimate e dipendono dal tipo di guida, dalla velocità e dalle fermate effettuate durante il percorso.
La zona di Calama e San Pedro di Atacama si può visitare durante tutto l’anno. Mentre la zona di Puerto Natales/Torres del Paine da settembre ad aprile
Durante l’itinerario i distributori di benzina si trovano ad Arica, Iquique, Calama e San Pedro de Atacama, consigliamo di munirsi di una tanica di benzina da trasportare sul retro del veicolo.
Per poter noleggiare l’auto sono necessari i seguenti documenti:
Passaporto
Età minima 22 anni
Patente in corso di validità
Carta di credito per il deposito cauzionale


La quota comprende

  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
  • Trattamento indicato nel programma
  • Noleggio auto Cat. J3 – tipo Mitsubishi L200 4×4- con pick up ad Arica e drop off a Calama e comprensivo di assicurazione obbligatoria. Chilometraggio illimitato.
  • Trasferimenti con veicolo privato e con guida a Santiago
  • Visita della città di Santiago privata con guida in italiano
  • L’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
  • La polizza Viaggi rischio Zero.
  • Spese d’Iscrizione

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali e relative tasse aeroportuali
  • Voli interni menzionati nel programma e le relative tasse aeroportuali
  • Le tasse aeroportuali per i voli interni
  • Le assicurazioni per l’auto facoltative
  • Gps
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
  • La Garanzia “PREZZO SICURO”
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
barrio italia Santiago del cile

Il Barrio Italia è un susseguirsi di case antiche, trasformate in gallerie d’arte, negozi di antiquariato, botteghe di giovani artisti e designer emergenti

Alma Osservatorio Astronomico

Negli ultimi decenni il Cile è diventato leader mondiale nell’astronomia e ospita la maggior parte dei più potenti osservatori astronomici terrestri della terra.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
R.E.A. AN 131683
Capitale Sociale € 100.000,00
Continua a seguirci su