Pantanal

Il Pantanal, dichiarato Riserva Mondiale della Biosfera e Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco, si estende tra gli stati del Mato Grosso e Mato Grosso do Sul ed è la più estesa pianura alluvionale esistente al mondo con una superficie di 200.000 chilometri quadrati. Un vero paradiso naturalistico con un’incredibile biodiversità che comprende 650 specie di uccelli, 262 di pesci, 1.100 di farfalle, 124 specie di mammiferi, 177 di rettili e più di 1.700 varietà di piante, che rende il Pantanal il luogo con la più alta concentrazione di fauna delle Americhe. Si potranno facilmente scorgere caimani, capibara, lontre, anaconde, scimmie, pappagalli, cormorani, aironi blu, tucani, i coloratissimi pappagalli ara, cicogne dal collo rosso, procioni, cervi del pantanal, gattopardo americano, gatto di Wied e con un po’ di fortuna il giaguaro. Cuiabá fino al 1980 è stata la capitale di tutto lo stato del Mato Grosso ma, dopo la divisione del territorio, Campo Grande divenne la capitale del Mato Grosso do Sul. Fin dal 1970 ci sono stati progetti per costruire una rete stradale in grado di collegare Cuiabá, Poconé e Corumbá ma a causa dei prolungati allagamenti durante la stagione delle piogge l’idea è stata accantonata e oggi la Transpantaneira s’interrompe a Porto Jofre, un villaggio di pescatori sulle rive del Rio Cuiabá. La strada offre una grande varietà di paesaggi con allevamenti di bestiame e grandi fazendas nella prima parte fino a Rio Pixaim, per poi diventare sempre più selvaggia e remota dove gli unici collegamenti sono i fiumi. Il Mato Grosso del Sud è la terra dei gauchos brasiliani e da Campo Grande si può partire alla scoperta della flora e fauna delle paludi del Pantanal, della Serra da Bodoquena e di Maracaju che ospitano spettacolari grotte e i fiumi cristallini di Bonito. Nei mesi da maggio a settembre, durante la stagione secca, gli uccelli si riuniscono in lagune e baie in cerca di cibo, i mammiferi e rettili si spostano alla ricerca dei corsi d’acqua, facilitando l’osservazione della fauna. Mentre durante la stagione delle piogge, da ottobre ad aprile, il paesaggio si trasforma in un vasto mare interno. Gli animali e gli uccelli cercano rifugio nella zone asciutte e le piante acquatiche fioriscono.

Durata: 8 giorni / 5 notti

da € 1.190 - voli intercontinentali esclusi

rainforest and clouds mirroring in the amazonas river

Durata: 12 giorni / 10 notti

Su richiesta

Jaguar on a riverbank in Pantanal

Durata: 10 giorni / 8 notti

da € 4.210 - Voli intercontinentali esclusi

Portrait of Yacare Caiman in water plants

Durata: 13 giorni / 11 notti

Su richiesta

Jaguar on a riverbank in Pantanal

Durata: 15 giorni / 13 notti

Su richiesta

Wetlands in Pantanal

L’asfalto finisce di colpo in quella che da qualche chilometro è diventata una sterminata pianura, poi un grande cancello di legno segna il confine in modo netto, annunciando l’inizio di una lunghissima sterrata che entra nel cuore dell’«opera selvaggia», in un angolo di mondo che regala brividi a ogni metro riempiendo la scena con una […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su