Il Candomblè

Il Candomblé è una religione animista nata tra gli schiavi africani, che si affermò e prosperò incredibilmente anche dopo l’abolizione della schiavitù, tanto che oggi, solo a Salvador ci sono tantissimi Terreiros, i templi dedicati agli Orixás, le divinità supreme che si stimano in più di 400, tra i quali Exu, Ogun, Oxóssi, Omulu, Xangô, Iemanjá e Oxalá. Proibita dalla religione cattolica nell’epoca della colonia, ogni Orixá è associato ad un Santo cristiano come Ogun, il dio della guerra, riferito a San Giorgio, mentre Exu è San Antonio e rappresenta la forza vitale, Iemanjá la madre di tutte gli Orixás, è la regina del mare, Xangô, San Michele nel cattolicesimo, è il dio dei fulmini e del vento mentre Oxalá è il dio della creazione.

Commenta

Articoli che potrebbero piacerti
Casal Almocando Externo

La cucina baiana nasce dall’unione di tradizioni portoghesi, indigene e africane, è collegata con le credenze del Candomblé

Bogotà - Plaza Bolivar

Bogotà sta vivendo un gran fermento artistico e in centro città si possono trovare alcune gallerie molto importanti

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su