Recife

Città storica molto importante, capoluogo dello Stato del Pernambuco, è uno dei più antichi insediamenti portoghesi del Brasile, e fu a lungo una delle principali sedi di produzione mondiale della canna da zucchero. Durante la guerra tra Portogallo e Paesi Bassi, gli olandesi vollero colpire il fruttuoso commercio di canna da zucchero occupando, dal 1630 al 1654, Recife insieme ad altri centri produttivi dello zucchero: Salvador, Natal e Olinda. Durante questo breve periodo Recife divenne una delle città più cosmopolite del globo, accogliendo anche la prima comunità ebraica del Sudamerica e la loro sinagoga.
Sfruttando poi l’occasione della guerra tra Olanda e Inghilterra, i pernambuchesi si ribellarono e riuscirono infine ad espellere gli olandesi da tutta l’area.
La città conserva ancora numerose tracce architettoniche del passato coloniale (olandese, ma soprattutto lusitano); Recife è però, oggi, una città moderna, con bei palazzi funzionali e importanti centri finanziari. Ed è, soprattutto, un’importante stazione balneare, molto frequentata dal turismo internazionale.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su