https://www.tour2000.it?p=14864
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Prenotando con noi il tuo viaggio in Argentina e in Brasile supporti il Progetto Scuola Brasile e Argentina di MAIS ONLUS, aiutando un bambino ad accedere all’istruzione.

giorno 1

ITALIA – BUENOS AIRES

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 2

ARRIVO A BUENOS AIRES

Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Kenton**** o similare. Pomeriggio libero. Pernottamento.

Si consiglia la visita della zona intorno alla Casa Rosada, della Plaza de Mayo, di San Telmo dove ogni domenica si svolge il mercato dell’antiquariato e del quartiere de la Boca.

Esclusiva: i nostri clienti potranno usufruire gratuitamente del “Early check-in” con la disponibilità della camera garantita dal mattino e colazione a buffet inclusa

BUENOS AIRES Buenos Aires: dinamica, elegante, cosmopolita, nostalgica, è la città più Europea del continente senza perdere l’estro sudamericano con le sue piazze in stile coloniale, viali ombrosi, originali fiere di antiquariato, teatri di fama mondiale ed interessanti musei. Famosa per l’affascinante quartiere del porto di La Boca, con strade lastricate, case dipinte dai colori vivaci dove si stabilirono i primi immigranti genovesi e siciliani e dove si consiglia la visita dello stadio “la Bombonera”, meta di pellegrinaggio degli amanti del calcio. Qui nel XIX secolo è nato il tango, la musica nostalgica simbolo dell’Argentina, grazie all’unione di diversi ritmi musicali. Il centro della città è sede di edifici coloniali governativi come La Casa Rosada, El Cabildo e la Cattedrale Metropolitana che circondano la Plaza de Mayo. A pochi passi dalla piazza si trova lo storico “Cafe Tortoni”, luogo di incontro di artisti e frequentato da Borges, Carlos Cardel o Benito Quinquela Martin. Nelle vicinanze il quartiere bohemio di San Telmo è pieno di pittoresche case intervallate da negozi di antiquariato, bar, ristoranti, “milongas” dove gli argentini ballano il tango. Ogni domenica nella Piazza Dorrego si svolge il famoso mercato dell’antiquariato. Fuori dal centro storico, nell’elegante quartiere de La Recoleta si trova il Cimitero del Norte dove fu sepolta Evita Peron ed è caratterizzato da magnifici edifici dalla forte influenza francese e italiana, ottimi ristoranti, raffinati bar e negozi trendy. Si consiglia inoltre la visita del frizzante quartiere di Palermo suddiviso in Soho e Hollywood, dalle caratteristiche strade lastricate e case in stile Italiano che negli ultimi anni si è trasformato in una delle zone più mondane di Buenos Aires con ristoranti, gallerie d’arte e boutique di designer emergenti. Per gli amanti della cultura imperdibile è la visita del Teatro Colon costruito nel 1908, un imponente edificio in stile italo francese, del Museo MALBA che raccoglie una grande collezione di arte moderna Latinoamericana e del Museo Evita che racconta la figura di Evita attraverso oggetti, filmati e fotografie.

giorno 3

BUENOS AIRES – EL CALAFATE

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per El Calafate.
Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hosteria Hainen** o similare. Cena e pernottamento.

EL CALAFATE El Calafate deve il suo nome da una parola indigena che identifica un arbusto della famiglia delle Berberidaceae, tipico della Patagonia, le cui bacche sono protette da spine e contengono una sostanza che possiede proprietà medicinali. Un tempo utilizzati dalle popolazioni indigene per tingere i tessuti, oggi i frutti sono impiegati per produrre deliziose marmellate. La leggenda racconta che “el que toma el calafate, volverá” (chi mangia calafate, ritornerà). Il luogo un tempo era un semplice punto di ristoro durante i viaggi tra un estancia e l’altra della Patagonia mentre oggi El Calafate è una piacevole cittadina turistica, ottimo punto di partenza per la visita del ghiacciaio Perito Moreno e del settore meridionale del Parco Nazionale Los Glaciares. Nelle vicinanze si trova l’interessante Glaciarium, il museo del ghiaccio, ospitato all’interno di una struttura che ricorda il fronte del ghiacciaio Perito Moreno. Le sale permettono di immergersi nel mondo affascinante della glaciologia e di conoscere l’esplorazione di una delle più incredibili aree del continente, mentre nel sottosuolo il GlacioBar, invita ad assaporare un freschissimo drink.

giorno 4

EL CALAFATE – EL CHALTÉN

Prima colazione. Trasferimento alla stazione dei bus e partenza con bus di linea per El Chaltén. Arrivo e partenza per il campeggio ubicato all’interno del Parco Nazionale Los Glaciares. Camminata lungo un sentiero che costeggia il Rio de las Vueltas fino ad arrivare al belvedere del Cerro Fitz Roy, per poi continuare su un sentiero ondulato senza salite fino al campeggio. Pranzo box-lunch in corso di escursione. Sistemazione in tende, cena e pernottamento.
I bagagli saranno custoditi a El Chaltén per permettere di camminare con il necessario per il trekking.
Il campeggio è dotato di tende premontate, tipo igloo che si possono utilizzare come doppie o singole. Dispone di una tenda cucina e di una tenda sala da pranzo.

Distanza El Calafate – El Chaltén: 230 Km circa
Durata trasferimento: 3h circa
Altitudine El Chaltén: 404 s.l.m
Durata trekking: 3h circa – 6Km

EL CHALTEN El Chaltén, graziosa cittadina ubicata ai piedi dei mitici Fitz Roy e Cerro Torre, frequentata principalmente da alpinisti e amanti della montagna. Il nome significa in lingua Tehuelche “montagna che fuma”, infatti la scalata è particolarmente impegnativa sia dal punto di vista climatico, molto spesso le spesse nubi ricoprono le vette, sia per le difficoltà tecniche.

giorno 5

CERRO FITZ ROY E LAGUNA DE LOS TRES

Prima colazione. All’alba, se il clima lo permette, si potrà osservare la luce rossa dell’alba che si riflette sulle pareti di granito del Cerro Fitz Roy. Giornata dedicata ad un camminata per raggiungere il campamento base del Fitz Roy conosciuto come Rio Blanco. Si prosegue con una salita ripida per arrivare a uno dei punti panoramici più spettacolari del Parco, la Laguna de los Tres. Il Fitz Roy è considerata una delle tre montagne più spettacolari del mondo, insieme all’Alpamayo in Perù e il K2. Pranzo box-lunch in corso di escursione. Rientro nel pomeriggio al campeggio. Cena e pernottamento.

Altitudine Laguna de los Tres: 1170 s.l.m
Durata trekking: 5/6h circa – 18 Km (andata e ritorno)

giorno 6

CERRO TORRE – EL CHALTÉN

Prima colazione. In mattinata partenza per sud e raggiungere il che attraversa la Valle delle lagune Madres e Hija (madre e figlia), attraversando una fitta foresta per poi scendere verso la valle del Cerro Torre, dove scorre il fiume Fitz Roy. Si risale per raggiungere la Laguna Torre, una laguna glaciale che offre un impressionante vista del Monte Solo e ghiacciaio Adela. Pranzo box-lunch in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro a El Chaltén lungo il sentiero Torre. Pernottamento all’Hosteria Pudu Lodge** o similare.

Altitudine Laguna Torre: 634 s.l.m
Durata trekking: 7/8h circa – 21 Km

giorno 7

EL CHALTÉN – LOMAS DEL PLIEGUE TUMBADO

Prima colazione. La Collina del Pliegue Tumbado situata a sud del Fiume Fitz Roy offre alcune delle visite panoramiche più belle sulle montagne della zona, tra cui tra cui il Fitz Roy, Torre, le valli e ghiacciai. Trekking attraverso steppe e foreste fino ad arrivare a punti panoramici dove si avranno delle viste spettacolari del parco. Pranzo box-lunch in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro a El Chaltén e pernottamento.

Altitudine Lomas del Pliegue Tumbado: 1298 s.l.m
Durata trekking: 7/8h circa – 10 Km (andata e ritorno)

giorno 8

EL CHALTÉN – EL CALAFATE

Prima colazione. Mattinata libera. Nel pomeriggio partenza con autobus di linea per El Calafate. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hosteria Hainen** o similare. Pernottamento.

Si consiglia il trekking sul ghiacciaio Viedma

PERITO MORENO Il Perito Moreno è una massa immensa di ghiaccio che cade a picco sul Lago Argentino, con un fronte che si estende per cinque chilometri in larghezza e pareti che si innalzano fino a sessanta metri sopra le acque, nascondendosi per altri duecento sotto il livello del lago. Il ghiacciaio è uno dei pochi al mondo ancora in espansione ed è caratterizzato dalle continue rotture di torri ghiacciate che si staccano dal fronte e si schiantano nelle acque del lago risuonando come colpi di cannone nel silenzio del Parco. Sorprende la meravigliosa varietà di colori del ghiaccio che vanno dal bianco come la neve, al rame con venature di grigio all’incredibile blu profondo. Lo spettacolo è stupefacente: una enorme lingua di ghiaccio che si fa strada tra le montagne, l’azzurro del lago argentino, i lastroni di ghiaccio che vagano solitari ed il volo silenzioso di qualche condor.

giorno 9

EL CALAFATE – PERITO MORENO – EL CALAFATE

Prima colazione. In mattinata partenza attraverso la steppa patagonica fino ad arrivare al ghiacciaio Perito Moreno. I sentieri all’interno del parco permettono di raggiungere l’immensa parete di ghiaccio, dove si avrà la possibilità di ascoltare il ruggito del ghiaccio che cadono nelle acque del lago. Rientro a El Calafate e pernottamento.

Possibilità di sostituire la visita del ghiacciaio con il minitrekking sul Perito Moreno (con supplemento)

Si consiglia la navigazione per avvicinarsi alla parete del ghiacciaio Perito Moreno
Distanza El Calafate – Perito Moreno: Km 80

giorno 10

PARTENZA DA EL CALAFATE

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Buenos Aires.

giorno 11

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Argentina e Cile fino a Capo Horn, alla fine del Mondo, sogno di ogni Viaggiatore.

Durata: 15 giorni / 12 notti

da € 5.050 - Voli inclusi - Speciale VIAGGI DI NOZZE

Partenze: 3 Gen12 Feb23 Mar + scopri altre date

Gli incantevoli paesaggi dell’Argentina, dai ghiacciai della Patagonia alla Terra del Fuoco

Durata: 13 giorni / 10 notti

da € 3.350 - Voli inclusi - Speciale VIAGGI DI NOZZE

Un itinerario che passa attraverso questi straordinari Paesi. Argentina, Bolivia e Cile: tra lagune, geyser, montagne colorate, salares e villaggi dove il tempo sembra essersi fermato.

Durata: 17 giorni / 14 notti

da € 4.590 - Voli inclusi - CONFERMA IMMEDIATA!!!

Partenza: 14 Ago

Un viaggio sorprendente nel Norte Argentino, un mondo magico con montagne colorate, deserti di sale, un treno che raggiunge i 4.000m slm, cittadine coloniali e suggestivi villaggi andini.

Durata: 12 giorni / 9 notti

da € 2.680 - Voli inclusi

Partenze: 13 Gen10 Feb9 Mar + scopri altre date
Articoli che potrebbero piacerti
Torres del Paine

Ciao Manu! Grazie del viaggio è stato stupendo e perfetto! Ti scrivo come è andata.

Wetlands in Pantanal

L’asfalto finisce di colpo in quella che da qualche chilometro è diventata una sterminata pianura, poi un grande cancello di legno segna il confine in modo netto,

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
R.E.A. AN 131683 c.d. SDI CMBAR97
Capitale Sociale € 100.000,00
Continua a seguirci su