https://www.tour2000.it?p=14548
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un viaggio attraverso l’evoluzione artistica, culturale e storica, in uno scenario che ripercorre il passaggio dei Conquistadores spagnoli. Un Patrimonio di rara bellezza, da San Miguel de Allende a Zacatecas per poi raggiungere la punta meridionale della Penisola della Baja California, Los Cabos. Il tutto in un contesto di lusso e charme

 

Caratteristiche del Viaggio

  • Visita al quartiere di Coyoacan e ai suggestivi interni della Casa/Museo Frida Kahlo
  • Coinvolgente visita di Guanajuato attraverso canti e balli nei vicoli più caratteristici della città
  • Visita alla casa natale di Diego Rivera
  • Zacatecas, un percorso affascinante nella miniera El Eden
  • Soggiorno a Los Cabos, punta estrema della Baja California, ricca di bellezza e fascino

 

1° giorno

ITALIA – CITTÀ’ DEL MESSICO

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Città del Messico. Arrivo. Trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

2° giorno

CITTÀ DEL MESSICO – COYOACAN – MUSEO ANTROPOLOGICO - CITTÀ’ DEL MESSICO

| Prima Colazione | Pranzo |

Partenza per la visita a Coyoacan, una delle 16 delegazioni del Distrito Federal. Coyoacan un tempo era un villaggio fuori citta', ma con l'estensione che ha vissuto la metropoli Città del Messico è diventata un quartiere cittadino. Coyoacan ha mantenuto il fascino antico del vecchio villaggio, con le sue strade acciottolate , le sue piazze, i giardini, i musei e le magnifiche residenze in stile coloniale. Visita della Casa Museo di Frida Kahlo (chiuso il lunedì) ricavato all'interno della "Casa Blu" dove la pittrice ha vissuto negli anni della giovinezza e dove sono esposte alcune opere minori dell'artista. Pranzo in ristorante e proseguimento con la visita del del Museo Nazionale di Antropologia (chiuso il lunedì), situato sul lato settentrionale di Paseo de la Reforma, nella zona residenziale di Chapultepec. E' uno dei più bei musei al mondo e custodisce inestimabili collezioni di arte preispanica e materiale etnografico delle differenti civiltà succedutesi in Messico. Al termine rientro in hotel.

COYOACAN Il quartiere di Coyoacan è famoso per il suo centro storico, i caratteristici bar, i musei (tra i quali quello di Frida Kahlo e Leon Trotsky) e per gli eventi importanti della storia del Messico e del Mondo. Fu qui infatti che Hernan Cortès nel periodo della conquista, stabili il suo quartier generale dal 1521 al 1523. Leon Trotsky espulso dal partito comunista sovietico ed esiliato, si rifugiò in Messico e fu proprio nella sua casa di Coyoacan che venne ucciso nel 1940 dall’agente sovietico Ramon Mercader. Inoltre si trova qui la “Casa Azul” dove visse Frida Kahlo la famosa e poliedrica artista messicana insieme al marito Diego Rivera.

CASA MUSEO DI FRIDA KAHLO La Casa Museo di Frida Kahlo è ricavata all'interno della "Casa Blu" dove la pittrice ha vissuto negli anni della giovinezza e dove sono esposte alcune opere minori dell'artista. Entrando alla Casa Azul si entra nel mondo di Frida, quella dove ha vissuto fin da piccola e dove si è poi trasferita insieme a Diego Rivera fino alla fine, un mondo rimasto immutato da oltre 30 anni. La Casa-Museo è stata voluta da Diego Rivera per mantenere indelebile il ricordo di Frida, ed è rimasta come lei l’ha lasciata. Il cortile interno con piante, animali e fontane dove il blu intenso delle pareti contrasta con il verde degli alberi creando un’atmosfera potente la stessa che identifica i suoi quadri, ma nello stesso tempo è un luogo riposante e rilassante, il suo rifugio. Lo studio pieno di colori, di sole, di libri, di disegni, i suoi quaderni con le copertine disegnate da lei per distinguerne il contenuto un mappamondo enorme, i suoi colori e i suoi pennelli. Sulle pareti ci sono scritti i loro nomi: Frida y Diego vivieron en esta casa 1929 - 1954. La sua stanza con il letto piccolo, circondato da oggetti di uso quotidiano, lo specchio sul soffitto del suo baldacchino per osservare sé stessa durante i lunghi mesi di convalescenza, l’urna con le sue ceneri appoggiata su un mobile. La Casa Azul è un luogo che ti entra dentro…..Frida Kahlo ti entra dentro...con la sua forza, la sua passione, il suo dolore, la sua voglia di vita, di amore, di esprimersi, di trasgredire, di urlare, di rimanere indelebile.

Pernottamento.

3° giorno

CITTA’ DEL MESSICO – TEOTIHUACAN – QUERETARO

| Prima Colazione |

Partenza per la zona archeologica di Teotihuacán, con sosta lungo il percorso sosta al Santuario di Nuestra Señora de Guadalupe luogo sacro di pellegrinaggio. Tra le costruzioni più grandi ed interessanti, di Teotihuacan, la Piramide del Sole con un lato lungo oltre 225 metri e 248 scalini d’altezza e la Piramide della Luna, che si trova al termine della Strada dei Morti, più piccola rispetto a quella del Sole, ma dalla cui vetta si può ammirare un panorama eccezionale. Interessanti sono anche le sculture di Quetzalcoatl, il serpente piumato, le teste di alcune divinità tra cui Tlaloc, il dio della pioggia, il Tempio di Quetzalcoatl, il Palazzo del Giaguaro con i suoi murales rosso sangue e il Tempio delle Conchiglie Piumate. Nel pomeriggio proseguimento per Queretaro, fondata nel 1531 dai monaci francescani e patrimonio mondiale dell’UNESCO. Giro panoramico della città e sistemazione in hotel.

Distanza Città del Messico – Queretaro : 220 km
Pernottamento.

4° giorno

QUERETARO – SAN MIGUEL DE ALLENDE

| Prima Colazione |I

n mattinata visita di Queretaro, di particolare interesse la sua architettura coloniale spagnola ben conservata, il monumentale acquedotto in pietra rosa, la chiesa di Santa Rosa de Viterbo. Nelle vicinanze si trova il Templo ocra di San Francesco nel Giardino Zenea e la piazza principale della città.
Al termine proseguimento per San Miguel de Allende. Arrivo e sistemazione all’hotel Belmond Casa de Sierra Nevada, una struttura elegante dal fascino rustico che evoca un’epoca passata.

Distanza Queretaro – San Miguel de Allende : 70 km

Pernottamento.

5° giorno

SAN MIGUEL DE ALLENDE – DOLORES HIDALGO - GUANAJUATO

| Prima Colazione |

Visita di San Miguel de Allende partendo dalla piazza principale “El Jardin” dove si trova il Tempio di San Rafael e la Parrocchia di San Miguel Arcangelo, il Santo Patrono più importante. Proseguimento per Guanajuato con sosta durante il tragitto a Dolores Hidalgo che deve il suo nome al famoso grido dell’indipendenza del Messico ed ora famosa per la sua ceramica. Arrivo e sistemazione in una splendida struttura, l’Hotel Villa Maria Cristina, una tipica costruzione coloniale, elegante e ricercato immerso in incantevoli giardini. In serata suggestiva visita della città di Guanajuato accompagnati da un gruppo di studenti che attraverso musiche e danze in costumi tipici, raccontano la storia di questa splendida città. Al termine rientro in hotel.

Distanza San Miguel de Allende – Guanajuato : 97 km
Pernottamento.

6° giorno

GUANAJUATO

| Prima Colazione |

Intera giornata dedicata alla visita della città dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per i moltissimi edifici del periodo coloniale che si sono conservati fino ad oggi. Si visiterà l’importante Museo d’Arte Popolare e di Storia che espone una collezione di arte regionale, il Teatro Juarez, sontuoso per le colonne doriche e le grandi statue ed il Museo e Casa di Diego Rivera, dove il pittore nacque e che contiene molte opere dell’artista. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro in hotel.
Pernottamento.

7° giorno

GUANAJUATO – SAN LUIS POTOSÌ – ZACATECAS

| Prima Colazione |

Partenza per Zacatecas situato a 295 km, capitale dello Stato omonimo. Lungo il percorso sosta a San Luis Potosi, un importante centro minerario noto per i suoi edifici coloniali Proseguimento per Zacatecas, arrivo e sistemazione all’Hotel Quinta Real, una splendida struttura creata nell’arena della corrida di San Pedro, in una posizione strategica nel centro della città. Hotel romantico, dall’ambiente raffinato e personale attento alle esigenze degli ospiti.

Distanza Guanajuato – Zacatecas : 380 km
Pernottamento.

8° giorno

ZACATECAS

| Prima Colazione | Pranzo |

Intera giornata dedicata alla visita di questa splendida città, ricca di spunti culturali e artistici; la Basilica Menor, Cattedrale di Zacatecas con la sua facciata fra le più belle al mondo; il Tempio di Santo Domingo con un interno ottimamente conservato e ricco di opere d’arte; la principale Plaza de Armas in cui si erge il Palazzo del Governo. E infine, ma non meno importante, la Miniera El Eden, attraverso un affascinante percorso in trenino. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio rientro in hotel. Pernottamento.

9° giorno

ZACATECAS - SAN JOSE DEL CABO

| Prima Colazione |

In mattinata trasferimento in aeroporto.Partenza con volo di linea per San José del Cabo. Arrivo.

10° giorno

LOS CABOS

| Prima Colazione |

Giornata libera da dedicare alle numerose attività da poter effettuare. Pernottamento.

Suggeriamo una visita a Todos Santos, distante circa 80 chilometri, piccolo paesino che si affaccia sull’Oceano Pacifico nato nel 1734 come Missione Gesuita. L’attrattiva maggiore sono le lunghe spiagge deserte. La cittadina è famosa per la presenza dell’Hotel California, il mitico hotel dell’omonima canzone cantata dagli Eagles.

11° giorno

LOS CABOS

| Prima Colazione |

Giornata libera da dedicare alle numerose attività da poter effettuare. Pernottamento.

12° - 13° giorno

LOS CABOS – CITTA’ DEL MESSICO - ITALIA

| Prima Colazione |

Partenza con volo per Città del Messico e proseguimento con volo intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaCamera doppiaSupplemento singola
Dal 1 Gennaio 2022 al 31 Dicembre 2022€ 4.590su richiesta

Note

Hotel previsti categoria Lusso

Città del Messico / Marquis Reforma *****
Querétaro / Fiesta Americana Hacienda Galindo *****
San Miguel de Allende / Belmond Casa de Sierra Nevada Boutique
Guanajuato / Villa Maria Cristina Boutique
Zacatecas / Quinta Real *****
San José del Cabo / JW Marriott ***** (deluxe)

Tariffe non valide dal 27 ottobre al 03 novembre e nel periodo di Natale e Capodanno

Il governo di Quintana Roo ha annunciato che, dal 1 aprile 2021, è entrata in vigore la Visitax, una tassa che tutti i turisti stranieri devono pagare quando visitano Quintana Roo. Attraverso il portale http://visitax.gob.mx/ puoi effettuare il pagamento di 224 pesos (circa 10 euro) prima o durante il tuo soggiorno. La ricevuta del pagamento deve essere scaricata per mostrarla successivamente in aeroporto prima della partenza.


La quota comprende

  • Voli interni e tasse aeroportuali
  • Franchigia bagaglio
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti privati con guide parlanti italiano
  • Visite ed escursioni con guide parlanti italiano
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Polizza Viaggi rischio Zero
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione
  • Assistenza H24

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali
  • Tasse aeroportuali
  • Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Garanzia Prezzo Sicuro
  • Bevande, extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
Richiedi maggiori informazioni





    Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
    Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

    Cerca l'agenzia più vicina a te

    Altri viaggi che potrebbero interessarti
    Teotihuacan, Avenue of the Dead and the Pyramid of the sun

    Un viaggio in Messico alla ricerca delle sue più antiche tradizioni e dei suoi incredibili spettacoli naturali:

    Durata: 12 giorni / 10 notti

    da € 4.090 - Voli inclusi - CONFERMA IMMEDIATA

    Un programma che propone i luoghi di maggior interesse culturale del Paese in un contesto ecologico

    Durata: 14 giorni / 12 notti

    da € 1.890 - Voli intercontinentali esclusi

    Un viaggio nelle regioni messicane che più vogliono raccontare la loro storia anche attraverso l’arte culinaria: sapori intensi che hanno fatto della gastronomia messicana una delle più apprezzate al mondo

    Durata: 11 giorni / 9 notti

    da € 4.490 - Voli intercontinentali esclusi

    Articoli che potrebbero piacerti
    Tlatelolco

    Un team di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Antropologia e Storia del Messico (INAH) ha scoperto un tempio dedicato a Ehécatl, una delle sembianze di Quetzalcoatl

    museo tequila Città del Messico

    Il Museo della Tequila e del Mezcal (MUTEM) ha come obiettivo principale la diffusione e la promozione del patrimonio e l’identità culturale del Messico attraverso i propri prodotti tradizionali.

    Non perderti le nostre offerte!

    Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

    Tour 2000 Srl
    Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
    P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
    R.E.A. AN 131683 c.d. SDI KRRH6B9
    Capitale Sociale € 100.000,00


    Ai fini dell’assolvimento dell’obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx
    Continua a seguirci su