https://www.tour2000.it?p=6890
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

1° giorno

ITALIA - QUITO

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Quito. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

2° giorno

QUITO

| Prima colazione |

Visita del centro storico della città con la maestosa Cattedrale, il Palazzo Presidenziale, il Municipio, l’Arcivescovado, la Chiesa della Compania de Jesus ed il Monasterio di San Francesco, uno dei principali edifici religiosi dell’America Latina. Proseguimento verso nord per visitare il monumento “Mitad del Mundo”, dove nel 1736 una spedizione scientifica francese, stabilì la latitudine 0’00’00, che traccia la linea equatoriale. In seguito, visita del Museo Etnografico che si trova all’interno del monumento per approfondire la conoscenza delle etnie che popolano l’Ecuador. Pernottamento.

QUITO Quito fondata nel 1534, è la capitale dell’Ecuador ed è una bellissima città adagiata in una valle andina sulle pendici orientali del vulcano Pichincha, centro culturale e politico del paese, una fusione coinvolgente di culture, popoli indigeni e costumi popolari. Il suo centro storico, Patrimonio Mondale dell’Umanità UNESCO, è uno dei più grandi e meglio conservati del Sudamerica, un susseguirsi di vie, viuzze e piazze di pietra vulcanica, tranquilli conventi, eleganti palazzi con facciate bianche, chiese in stile barocco e gotico. La Calle de Las 7 Cruces (García Moreno) attraversa tutta la parte antica a partire dall’affascinate Basilica del Voto Nacional, in stile gotico e dalle alte torri che dominano la città. Di particolare interesse sono la Plaza de la Independencia, dove si affacciano il Palazzo del Governo e La Cattedrale, il bel Teatro Bolívar e la meravigliosa Iglesia de la Compañía de Jesús riconoscibile dalle cupole verdi, la porta di legno intagliata e le imponenti pareti d’oro dell’interno, un ottimo esempio dell’arte della scuola barocca di Quito che si può ritrovare anche nelle decorazioni dei Monasteri di San Francisco e Santo Domingo. La vivace Calle La Ronda è invece la via alla moda con botteghe d’arte, negozi di artigianato, gallerie d’arte, bar e ristoranti.

3° giorno

QUITO – ISOLE GALÁPAGOS

| Prima colazione | Pranzo | Cena |

Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per l’arcipelago delle Galapagos. Arrivo all’aeroporto di Baltra, trasferimento allo stretto di Itabaca (5 minuti) traversata in ferry all’isola di Santa Cruz (10 minuti). Proseguimento in auto/bus privato fino alla cittadina di Puerto Ayora. Trasferimento al porto e imbarco sulla M/N Legend. Inizio della crociera di 4 giorni/3 notti nelle splendide isole.

Gli itinerari (soggetti a modifiche) sono due: l’itinerario A parte e rientra a Santa Cruz, l’itinerario C parte da Santa Cruz e rientra all’Isola di San Cristobal.

Itinenario A – Galápagos centro settentrionali

Partenza verso l’entroterra dell’isola per visitare la zona degli altopiani e interagire da vicino con le tartarughe giganti selvagge delle Galápagos. Una breve passeggiata tra questi enormi rettili consentirà di ammirare anche diversi tipi di uccelli, come fringuelli arboricoli e di terra, pigliamosche vermiglio, yellow warblers e aironi guardabuoi. Questo luogo è un paradiso per gli amanti del birdwatching poiché quasi tutti gli uccelli terrestri presenti sull’isola vivono o migrano qui. Pernottamento.

Difficoltà: facile
Tipo di terreno:
pianeggiante, a volte fangoso (a seconda della stagione)
Durata:
1 ora e 30 minuti di autobus / 1 ora e 30 minuti di visita

Itinenario C – Galápagos orientali
Isola North Seymour

Questa isola piatta ed elevata è un punto privilegiato per vedere le grandi e magnifiche fregate corteggiare le femmine, battere le mani, tremare e sbattere le ali, il tutto mentre mostrano la loro grande sacca rossa della gola, gonfia e brillante. Vedremo anche il corteggiamento delle sule che mostrano i loro inconfondibili piedi blu mentre “danzano” vicino ad un potenziale compagno. Le foche, i gabbiani dalla coda di rondine, le onde che si infrangono e il panorama delle lontane isole Daphne completano una fantastica visita.

Attrazioni: foche, gabbiani dalla coda di rondine, sule dai piedi azzurri, fregate
Sbarco: asciutto
Livello di difficoltà: intermedio
Tipo di terreno: roccioso
Durata: 2 ore e 15 min. di camminata

Le escursioni alle Galápagos potrebbero subire modifiche per decisione insindacabile delle autorità del Parco Nazionale. Il programma definitivo sarà riconfermato in loco

4° giorno

: ISOLE GALÁPAGOS

| Prima colazione | Pranzo | Cena |

Itinerario A – Galápagos centro settentrionali

Isola Genovesa (El Barranco, Prince Philiph’s Steps)
In mattinata sbarco asciutto a Prince Philip’s Steps, sul braccio orientale della baia. Un ripido sentiero conduce in cima alle scogliere alte 25 m  e lungo il percorso, a volte, è possibile vedere nidi di sule dalle zampe rosse e di sule mascherate. Sulle scogliere, un itinerario di circa 1 km conduce nell’entroterra, fino ad una estensione di lava dove nidificano numerose colonie di uccelli.

Attrazioni: campo di lava secca, sule dai piedi rossi, gufo di palude, sito di nidificazione delle sule di Nazca.
Sbarco: asciutto
Difficoltà:
intermedio
Tipo di terreno: roccioso-lava
Durata:
2 ore di camminata + 45 min. di percorso in lancia

Isola Genovesa (Darwin Bay)

Darwin Bay ha avuto origine quando il cratere di questa isola è crollato sotto il livello del mare creando  la baia, habitat delle sule dalle  zampe rosse, sule mascherate, gabbiani, aironi, fringuelli, usignoli e molte altre specie. L’insenatura possiede inoltre una bellissima spiaggia di sabbia bianca e una  scogliera che offre una vista incredibile sull’isola.

Attrazioni: spiaggia di sabbia corallina, rondini di lava e gabbiani, tordi, nitticora incoronata gialla
Sbarco: bagnato
Difficoltà:
moderato
Tipo di terreno: sabbia e lava
Durata:
2 ore e 30 minuti di camminata

Itinerario C – Galápagos orientali
Isola Bartolomé

Considerato il paesaggio più iconico dell’intero arcipelago, la vista dalla cima dell’isola di Bartolomé, che domina il famoso Pinnacolo e la cruda Isola di Santiago, vale la pena salire la scalinata di legno. Questa scena vulcanica è stata spesso paragonata a un paesaggio lunare. Il nostro prossimo tuffo potrebbe regalarci un faccia a faccia con i pinguini delle Galapagos, gli squali pinna bianca del reef e le giocose otarie

Attrazioni: paesaggio, Pinnacle Rock, pinguini, sule piedi azzurri.
Sbarco: asciutto
Livello di difficoltà: intermedio
Tipo di terreno: roccioso / scalinata di 372 gradini
Durata: 45 min in barca con fondo di vetro o 45 minuti di snorkeling dalla spiaggia / 30 minuti di giro in panga / 45 ore di camminata

 

Isola Santiago (Sullivan Bay)

Sbarco bagnato. Il luogo da visitare si trova nella parte sud-est dell’isola di Santiago ed è di impor-tante interesse geologico. È caratterizzato da estese colate laviche che si ritiene si siano formate nell’ultimo quarto del XIX secolo. Nella parte interna del sentiero e in mezzo alla colata lavica compaiono coni di tufo giallo-rossastro. In questo luogo si possono trovare piante di mollugo con le loro foglie vorticose giallo-arancio che generalmente crescono dalle fessure. Camminare sulla lava è un’esperienza straordinaria per vari motivi: il flusso è geologicamente molto giovane, il magma che si forma è piatto, ma il movimento sotterraneo della lava, il rapido raffreddamento e altre eruzioni, danno l’impressione che si sia solidificato.

ARCIPELAGO DELLE GALAPAGOS L’esploratore più famoso che raggiunse l’arcipelago fu senza dubbio Charles Darwin durante il suo viaggio a bordo del brigantino Beagle. Le Galápagos furono la parte del viaggio più enigmatico e gli studi che effettuò gli permisero di scrivere il libro “l’Origine della specie” e formulare la teoria dell’evoluzione. Darwin si chiedeva com’era possibile che un luogo con vegetazione tropicale permettesse la vita dei pinguini o che le isole, nonostante la vicinanza e lo stesso clima, fossero abitate in modo così diverso. Tutte questo osservazioni lo lasciarono incuriosito esattamente come ancora oggi si emozionano i visitatori quando nuotano con i pinguini, osservano le tartarughe giganti oppure quando le iguane si tuffano in mare alla ricerca di alghe o ancora quando vengono avvistati gli immensi cetacei che nuotano nell’acque delle isole o gli enormi albatros e i loro riti di accoppiamento. Una grande emozione è inoltre osservare il rituale di corteggiamento delle simpatiche sule dalle zampe azzurre che assomiglia ad una danza o la parata nuziale delle fregate con la gola rossa che si gonfia. Fin dal 1535 le isole sono state rifugio di pirati, bucanieri e cacciatori di balene e furono proprio loro che per primi incontrarono le tartarughe giganti utilizzate come alimento. Oggi l’arcipelago è protetto dal Parco Nazionale e dalla stazione scientistica Charles Darwin che riescono a mantenere intatto il 95% della biodiversità originale. Tutto questo magico mondo si può apprezzare sulle tredici isole vulcaniche sparse su circa 45.000 km2 a circa 960 km dalla terraferma delle quali solo quattro sono abitate: Santa Cruz dove si trova Puerto Ayora, la città più sviluppata, Baltra dove è ubicato l’aeroporto principale, San Cristóbal, dove si incontrano l’altro aeroporto e la cittadina di Puerto Baquerizo Moreno e Floreana con solo 100 abitanti.

5° giorno

ISOLE GALÁPAGOS

| Prima colazione | Pranzo | Cena |

Itinenario A – Galápagos centro settentrionali

Isola South Plaza

Sbarco asciutto nella parte settentrionale dell’isolotto. La passeggiata inizia con un’impressionante foresta di cactus circondata da iguane terrestri e marine. Durante il tragitto verso il punto più alto si possono osservare uccelli tropicali e una bella colonia di giovani leoni marini. Nella South Plaza c’è una colonia di piccole iguane terrestri. La popolazione è di circa 300 elementi. Si nutrono di tutti i tipi di vegetazione, ma durante la stagione secca sopravvivono con frutti e fiori di cactus Opuntia. Questo è l’unico posto sul pianeta dove possiamo trovare iguane ibride delle Galapagos.

Sbarco: asciutto
Difficoltà: intermedio
Tipo di terreno:
roccioso

Durata: 2 ore di camminata

Isola di Santa Fé

Nel pomeriggio, possibilità di fare snorkeling nelle acque turchesi dell’isola di Santa Fé in compagnia di leoni marini e tartarughe. In seguito sbarco sull’isola, habitat di numerose specie, tra cui il falco delle Galápagos, i serpenti delle Galápagos, i ratti del riso (uno dei pochi roditori endemici delle Galapagos). L’isola offre spiagge di sabbia bianca circondate da colonie di leoni marini; attraverso un sentiero dell’isola si attraversa una foresta endemica di cactus, dove è possibile osservare le iguane terrestri di Santa Fé.

Attrazioni: iguana terrestre endemica di Santa Fe, falco delle Galapagos, tordi, leoni marini.
Livello di difficoltà: intermedio
Tipo di terreno: roccioso
Durata: 30 minuti di barca con fondo di vetro / 45 minuti di Kayak/ 60 minuti di camminata / 1 ora di snorkeling in acque profonde

Itinenario C – Galápagos orientali

Isola San Cristóbal (Punta Pitt)

Sbarco bagnato su una spiaggia di olivina lunga 90 metri da cui inizia un sentiero che, passando attraverso numerosi punti panoramici, sale sulla sommità di una collina di tufo vulcanico. Questo è probabilmente l’unico sito in cui le tre specie di sule delle Galápagos possono essere viste insieme, così come due specie di fregate e una colonia di leoni marini.

Attrazioni: magnifici punti panoramici, colonia di leoni marini, 3 specie di sule e 2 specie di fregate.

Sbarco: bagnato

Livello di difficoltà: difficile

Tipo di terreno: roccioso e ripido

Durata: 2 ore di camminata / 1 ora di snorkeling dalla spiaggia oppure 45 minuti di kayak

 

Isola San Cristóbal (Cerro Brujo)

Sbarco bagnato sulla bellissima spiaggia di Cerro Brujo,  ideale per lo snorkeling e per prendere il sole. Nei pressi della spiaggia, c’è una laguna dove si possono vedere numerose specie di uccelli migratori: trampoli dal collo nero, voltapietre, altre specie di piovanelli. Cerro Brujo offre splendide viste su Kicker Rock, la parte meridionale di San Cristóbal e la costa adiacente.

Attrazioni: cono di tufo eroso, bellissima spiaggia di sabbia bianca, paesaggi mozzafiato, leoni marini, gabbiani di lava.

Sbarco: bagnato
Livello di difficoltà: facile

Tipo di terreno: sabbioso

Durata: 45 minuti in panga / 1 ora e 30 min. di snorkeling dalla spiaggia oppure 45 min di kayak

6° giorno

ISOLE GALÁPAGOS – QUITO

| Prima colazione | Pranzo | Cena |

Itinenario A – Galápagos centro settentrionali

Isola di Santa Cruz ( Spiaggia di Bachas)

Sbarco bagnato presso la spiaggia di Las Bachas nella costa settentrionale dell’isola di Santa Cruz. Nei pressi della spiaggia, due piccole lagune ospitano numerosi fenicotteri rosa, iguane, fringuelli di Darwin oltre ad un’interessante vegetazione autoctona come mangrovie rosse e nere. Questa spiaggia è uno dei principali siti di nidificazione delle tartarughe marine delle Galápagos. Una tartaruga può deporre le uova 3 o 4 volte a stagione con una media di 70 uova ogni volta. In questo sito paradisiaco, si trovano   anche i resti di imbarcazioni affondate molto tempo fa, quando la Marina degli Stati Uniti gestiva una base durante la seconda guerra mondiale sull’isola di Baltra.
In seguito, trasferimento in aeroporto e partenza per Quito. Arrivo, trasferimento in hotel e pernottamento.

Attrazioni: uno dei principali siti di nidificazione di tartarughe marine, fenicotteri, possibilità di immersioni, squali e razze.

Sbarco: bagnato

Livello di difficoltà: facile

Tipo di terreno: sabbioso

Durata: 60 minuti di camminata / 1 ora di snorkeling o spiaggia  

Itinenario C – Galápagos orientali

Isola di San Cristobal

Sbarco sull’isola di San Cristobal per visitare il San Cristobal Giant Tortoise Breeding Center per conoscere i programmi di conservazione del Parco Nazionale delle Galápagos. Al termine, trasferimento all’aeroporto di Puerto Baquerizo Moreno e partenza per Quito. Arrivo, trasferimento in hotel e pernottamento

Attrazioni: tartarughe giganti in semi-cattività, splendido scenario in autobus per La Galapaguera, zona di Myconia.

Sbarco: asciutto

Livello di difficoltà: intermedio

Tipo di terreno: sabbioso
Durata: 1 ora e 30 minuti di bus / 1 ora e 15 min. di visita

 

7° giorno

QUITO – ITALIA

| Prima colazione |

Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

8° giorno

ARRIVO IN ITALIA

Fine del viaggio.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaCamera doppiaSupplemento singola
25 Maggio 2024€ 3.980€ 1.570
1 Giugno 2024€ 3.980€ 1.570
15 Giugno 2024€ 3.980€ 1.570
29 Giugno 2024€ 3.980€ 1.570
20 Luglio 2024€ 3.980€ 1.570
27 Luglio 2024€ 3.980€ 1.570
3 Agosto 2024€ 3.980€ 1.570
17 Agosto 2024€ 3.980€ 1.570
31 Agosto 2024€ 3.980€ 1.570
14 Settembre 2024€ 3.980€ 1.570
21 Settembre 2024€ 3.980€ 1.570
12 Ottobre 2024€ 3.980€ 1.570
19 Ottobre 2024€ 3.980€ 1.570
2 Novembre 2024€ 3.980€ 1.570
9 Novembre 2024€ 3.980€ 1.570
7 Dicembre 2024€ 3.980€ 1.570
14 Dicembre 2024€ 3.980€ 1.570

Note

Partenze di gruppo minimo 2 partecipanti

Hotel Standard
Quito / Dann Carlton*****
Galápagos / M/N Legend (cabina Standard Plus)

La motonave Galápagos Legend è una magnifica nave da crociera che offre tutti i comfort per la navigazione all’interno della splendida cornice delle isole Galápagos
Può ospitare fino a 100 passeggeri in 53 cabine esterne e 3 interne tutte dotate di servizi privati e aria condizionata. La nave mette a disposizione dei propri ospiti, spaziose aree comuni, SPA, piscina, solarium, bar, sala ristorante, sala lettura, area dedicata ai bimbi, attrezzatura da snorkeling.

L’itinerario proposto alle Isole Galapagos potrebbe subire modifiche a causa delle condizioni climatiche o per decisione insindacabile delle autorità del Parco Nazionale

Il programma potrebbe subire delle variazioni, anche in corso di viaggio, senza modificare il contenuto delle visite.

Quote soggette a riconferma in alta stagione e nei periodi di Pasqua, Natale, Capodanno, durante le festività nazionali ed eventuali congressi.


La quota comprende

  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma. Sulla crociera pensione completa, drink di benvenuto, acqua ai pasti, barbecue, caffè/tea station 24 ore.
  • Trasferimenti, le visite e le escursioni come da programma con servizio collettivo e guide locali multilingue parlanti anche italiano.
  • Il trasferimento Quito / aeroporto per le Isole Galápagos sarà effettuato con shuttle bus e servizio collettivo
  • Sulla crociera M/N Galápagos Legend è sempre confermata la guida parlante spagnolo/inglese. Guida in italiano confermata a partire da 6 partecipanti.
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Polizza Viaggi rischio Zero.
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione
  • Assistenza h24

La quota non comprende

  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma. Sulla crociera pensione completa, drink di benvenuto, acqua ai pasti, barbecue, caffè/tea station 24 ore.
  • Trasferimenti, le visite e le escursioni come da programma con servizio collettivo e guide locali multilingue parlanti anche italiano.
  • Il trasferimento Quito / aeroporto per le Isole Galápagos sarà effettuato con shuttle bus e servizio collettivo
  • Sulla crociera M/N Galápagos Legend è sempre confermata la guida parlante spagnolo/inglese. Guida in italiano confermata a partire da 6 partecipanti.
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Polizza Viaggi rischio Zero.
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione
  • Assistenza h24
Richiedi maggiori informazioni





    Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
    Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

    Cerca l'agenzia più vicina a te

    Altri viaggi che potrebbero interessarti

    Un tour completo del Perù, ideale per il tuo Viaggio di Nozze, con tutti i luoghi “Imperdibili” di questo straordinario Paese e la crociera alle Isole Galapagos alla scoperta di questo arcipelago dalla Natura unica

    Durata: 15 giorni / 12 notti

    Su richiesta

    Un itinerario completo in Ecuador e Galapagos per il tuo Viaggio di Nozze.

    Durata: 12 giorni / 10 notti

    da € 4.490 - voli inclusi - CONFERMA IMMEDIATA

    Partenze: 9 Giu30 Giu14 Lug + scopri altre date

    Un itinerario imperdibile per conoscere splendide città coloniali, ammirare gli straordinari paesaggi degli altopiani, fino ad arrivare alle Isole Galapagos ,“Le Isole Incantate”

    Durata: 13 giorni / 10 notti

    da € 4.490 - Voli inclusi - CONFERMA IMMEDIATA

    Partenze: 9 Giu30 Giu14 Lug + scopri altre date

    Questo itinerario consente di vivere una straordinaria avventura attraverso i paesaggi spettacolari degli altopiani centrali

    Durata: 9 giorni / 7 notti

    da € 1.540 - Voli intercontinentali esclusi

    Articoli che potrebbero piacerti
    i colori del mercato di Otavalo

    Il coloratissimo mercato indigeno di Otavalo, uno dei più originali del continente, occupa tutte le strade che circondano la piazza principale della città

    Mitad del Mundo Quito Ecuador

    A soli 20 chilometri da Quito si trova la linea di confine tra il nord e il sud del mondo, luogo che lo scienziato francese Charles-Marie de la Condamine identificò come la posizione della linea dell’equatore.

    Non perderti le nostre offerte!

    Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

    Tour 2000 Srl
    Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
    P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
    R.E.A. AN 131683 c.d. SDI KRRH6B9
    Capitale Sociale € 100.000,00


    Ai fini dell’assolvimento dell’obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx
    Continua a seguirci su