http://www.tour2000.it?p=9640
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un viaggio alla scoperta del più piccolo stato del Sudamerica: il Suriname. Un paese incredibile per la diversità etnica che si riscontra nella musica, nei profumi e nei sapori. Un melting pot di cultura, tradizioni e religioni. Gli ospitali e amichevoli abitanti sono composti da coloni olandesi e britannici, amerndi e marrons. Le comunità dei marrons vivono principalmente lungo i fiumi e sono i diretti discenti degli schiavi africani che fuggiti dalle piantagioni di canna da zucchero, crearono i loro villaggi nei posti più remoti del paese. Il Suriname è soprattutto noto per la foresta pluviale incontaminata, per le piante esotiche e per gli animali rari, per i grandi fiumi e le splendide zone montagnose. Piccoli corsi d’acqua corrono attraverso savane e terreni di sabbia bianca che contrastano con il verde della foresta, mentre palme e alberi giganti dalle diverse sfumature di verde, decorano il magico panorama della giungla. Dopo il Suriname si raggiunge Curacao, nelle Antille Olandesi, che offre spiagge da sogno ideali per lo snorkeling e le immersioni.

giorno 1

ITALIA – PARAMARIBO

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Paramaribo.Arrivo, trasferimento (di circa 1 ora) e sistemazione in hotel. Pernottamento.

SURINAME

PARAMARIBO La capitale dell’ex colonia olandese del Suriname (indipendente dal 1975) conserva interessanti resti dell’epoca coloniale nelle fortezze poligonali a difesa del mare e nelle chiese protestanti. Sorge sulla foce del fiume Commewijine, mentre l’area circostante è abitata prevalentemente da pescatori di gamberi e da coltivatori di canna da zucchero.
Il Suriname, e Paramaribo in particolare, è un autentico melting-pot etnico. Il gruppo più numeroso è costituito da indiani discendenti dai lavoratori immigrati dall’India nel XIX sec., a questi si affiancano indiani americani, creoli, giavanesi, cinesi, ebrei sefarditi, boeri (discendenti dei colonizzatori olandesi) e i cosiddetti “maroons”, discendenti degli schiavi africani fuggitivi che si rifugiavano nell’impenetrabile foresta, dove crearono grandi comunità libere.

Il centro storico, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità, è uno spettacolare esempio di architettura europea realizzata con influenze esotiche. Tra i siti di maggiore interesse c’è Fort Zeelandia; i Palm Gardens e il Palazzo Presidenziale, un maestoso esempio di architettura coloniale inserito nel contesto verde di Piazza dell’Indipendenza.

giorno 2

PARAMARIBO

Prima colazione. In mattinata visita della città con la visita del mercato locale e degli edifici storici parte dell’Unesco. In seguito partenza in barca per le storiche piantagioni di canna da zucchero del Commewijne con la visita di Rust en Werk e Frederiksdorp. Infine visita del Fort Nieuw Amsterdam. Rientro a Paramaribo e pernottamento

giorno 3

PARAMARIBO – KABALEBO NATURE RESORT

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Zorg & Hoop e partenza in volo per il Kabalebo Nature Resort. Lo spettacolo della foresta dall’aereo è sorprendente. Arrivo dopo circa un’ora e sistemazione nella camera riservata. Dopo il pranzo camminata attraverso i sentieri della foresta alla scoperta della flora e fauna tipica della zona. Cena e pernottamento.

giorno 4

KABALEBO NATURE RESORT

Prima colazione. Giornata dedicata ad un avventurosa camminata nella foresta fino a raggiungere la nebbiosa montagna. Durante il percrso si potrà avvistare la selvaggia fauna e apprendere sulla tipica flora. Arrivo sulla vetta dopo circa 5 ore, dove si potrà godere di una vista mozzafiato sull’incontaminata foresta. Box-lunch. Rientro al lodge con sosta a Charlie Falls. Cena e pernottamento.

giorno 5

KABALEBO NATURE RESORT

Prima colazione. In mattinata partenza in canoa lungo il fiume fino a raggiungere la cascata Moi Moi. Camminata lungo il sentiero che raggiunge la cascata dove si avrà la possibilità di incontrare tapiri, lontre giganti, capibara e con un pò di fortuna il giaguro. L’aerea è l’habitat di più di 250 specie di uccelli, zane, farmalle, scimmie e numerose specie di pesci. Pranzo nelle vicinanze delle cascate. Rientro al lodge nel pomeriggio. Cena e pernottamento.

giorno 6

KABALEBO NATURE RESORT - PARAMARIBO

Prima colazione. Mattinata libera. In seguito partenza in volo per Paramaribo. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

giorno 7

PARAMARIBO – SANTIGRON – BERG EN DAL RESORT

Prima colazione. In mattinata partenza per il Berg an Dal Resort con sosta al villagio Marrons di SantiGron per approndorire la ricchezza della cultura Marrons. Proseguimento per il Lodge lungo il fiume Surimane. Cena e pernottamento.

I Marrons sono i diretti discendenti degli schiavi africani fuggiti dalle piantagioni di zucchero per creare i propri villaggi indipendenti in zone remote e di difficile accesso. La lontananza della cultura dei colonizzatori a fatto si che mantenessero lingua, religione e stile di vita simili a quelle delle comunità dell’Africa occidentale.

giorno 8

BERG EN DAL RESORT

Pensione completa. Giornata dedicata ad una delle attività organizzate direttamente dal lodge: camminate nella foresta, visitare la vechhia piantagione di Bergendal, escursione su di una tipica canoa Marrons lungo il fiume o sentirsi i padroni della foresta facendo “canopy” attraverso la fitta giungla. Cena e pernottamento.

giorno 9

BERG EN DAL RESORT - CURACAO

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto (circa 30/40 minuti dal Lodge).Partenza con volo di linea per Curacao. Arrivo e trasferimento (collettivo) all’Hotel Sonesta Kura Hulanda Lodge**** o similare. Pomeriggio libero. Pernottamento.

CURACAO Curacao è l'isola principale dell'arcipelago delle Antille Olandesi e una delle destinazioni più interessanti dei Caraibi. Le acque che circondano l'isola sono un paradiso per i sub e le sue spiagge sono un idillio tropicale dove il sole e il relax sono assicurati.

giorno 10

CURACAO

Prima colazione.Giornata libera.Pernottamento.

giorno 11

CURACAO

Prima colazione. Giornata libera.Pernottamento.

giorno 12

Prima colazione. Trasferimento (collettivo) in aeroporto.
Partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 13

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 11 giorni / 9 notti

da € 2.090 - voli intercontinentali esclusi

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 2.150 - voli esclusi

Durata: 8 giorni / 6 notti

Su richiesta

Articoli che potrebbero piacerti
Torres del Paine

Ciao Manu! Grazie del viaggio è stato stupendo e perfetto! Ti scrivo come è andata.

Il sito della Cueva de las Manos si trova nella zona dell’alto Rio Pintadas”. Esso comprende la grondaia, scogliere e la grotta con la presenza di pitture rupestri. I settori con più eccezionali dipinti sono situati sul riva destra circa 88 metri sopra il livello del fiume, che copre una parte anteriore di più di […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su