http://www.tour2000.it?p=13455
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un Viaggio in Guadalupa e Guyana Francese è un’esperienza unica, sorprendente e superiore ad ogni aspettativa. Facile in quanto si viaggia in un Paese Europeo: Guadalupa e Guyana Francese sono infatti dipartimenti francesi d’oltremare, quindi parte integrante della Francia e dell’Unione europea e la moneta corrente è l’Euro. Il noleggio auto è la soluzione più funzionale ed economica per visitare i due Paesi in quanto ci sono ottime strutture stradali e servizi. La Guadalupa è famosa per le sue splendide baie con bellissime spiagge e barriera corallina, la lussureggiante Natura, la musica ed i sapori della gastronomia creola. In Guyana si trova Cayenne, la capitale, con il centro storico ricco di case coloniali costruite in legno dai mille colori pastello; l’Amazzonia con fitti boschi e grande varietà di flora e fauna; l’antico penitenziario nelle Isole della Salvezza, dove è stato imprigionato “Papillon”. Il viaggio termina con la visita del Centro Spaziale Europeo, dove viene lanciato il razzo “Vega” di progettazione ed in buona parte di realizzazione Italiana.

giorno 1

ITALIA – POINTE A PITRE (GUADALUPA)

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Pointe a Pitre. Arrivo e assistenza (in inglese/francese) in aeroporto per il noleggio dell’auto. Ritiro dell’auto. Sistemazione all’Hotel Bwa Chik***, ubicato nel paesino di Saint-François. Pernottamento.

I voli per la Guadalupa partono dall’aeroporto di Paris Orly e la maggior parte dei voli dall’Italia arriva, invece, all’aeroporto di Paris Charles de Gaulle. Sarà quindi necessario effettuare il cambio aeroporto.

GUADALUPA L’arcipelago delle isole di Guadalupa, Riserva della Biosfera dall’Unesco, affascina per i soprendenti contrasti: un mare da sogno dalla infinite sfumature di blu, una natura lussureggiante, la ricchezza culturale che si manifesta nella musica, nella lingue e nelle credenze, i sapori della gastronomia creola e i profumi della vaniglia, zenzero, cannella, noce mostata e pepe nero e bianco, infine le coltivazioni della canna da zucchero e la produzione artigianale di rum.
Ogni isola mantiene la sua peculiarità, la Basse-Terre è caratterizzata da una fitta vegetazione adatta a camminate, trekking ed escursioni in mountain bike alla scoperta della flora e fauna; la costa e le spiagge sono selvagge con sabbia ocra, bruna o nera dovuto alla terra vulcanica; la riserva sottomarina Costeau ubicata tra Bouillante e Ilet Pigeon è un vero pasadiso per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni; la riserva naturale Gran-Cul-de-Sac Marin protegge un’area marina e costiera e riunisce vari ecosistemi (mangrovie, foresta acquitrinosa, praterie sottomarine e isolette deserte); il vulcano La Soufriere, il più alto delle Piccole Antille.
Grande-Terre invece, è caratterizzata da meravigliose spiagge con lagune color turchese, paesaggi mozzafiato come Pointe-des-Chateaux e le imponenti scogliere di Pointe de la Grande Vigie o Porte d’Enfer, le piantagioni di canna da zucchero e coloratissimi mercati. La segreta Desirade, raggiungibile via mare da Saint-Francois, offre spiagge meravigliose di sabbia bianca e protette dalle barriere coralline ideale per godersi la natura in riva al mare, per snorkeling o immersioni o per gli amanti delle camminate.
Marie-Galante riveste un ruolo fondametale per la produzione di incredibili rum artigianali e offre spiagge di sabbia bianca e piccole calette solitarie.
L’arcipelago di Les Sanites la cui baia è considerata tra le più belle al mondo è composto da due Isole: Terre-de-Haut caratterizzato da variopinte stradine, case di legno dipinte a colori pastelli, barchette di pescatori e una vita frizzante; Terre-de-Bas è molto più tranquilla ed è conosciuta per l’essenza “bois d’Inde”, per l’incantevole villaggio di Petite-Anse e la spiaggia di Grande-Anse.

giorno 2

GUADALUPA

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia la visita alla riserva Cousteau, un paradiso per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling.

giorno 3

GUADALUPA

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia la visita della laguna turchese di Gran Cul de Sac Marin, un parco naturale che protegge parte della foresta, mangrovie e una meravigliosa laguna che separa Grand- Terre da Basse-Terre.

giorno 4

GUADALUPA

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia la visita dell’arcipelago di Les Sanites. Costituito da 2 isole principali: Terre de Haut, una piccola Saint-Tropez per le vie animate e Terre de Bas, più tranquilla e rilassante con 6 piccoli isolotti corallini.

giorno 5

POINTE A PITRE – CAYENNE (GUYANA)

Prima colazione. Rilascio dell’auto in aeroporto e partenza con volo per Cayenne. Arrivo e assistenza (in inglese/francese) in aeroporto per il noleggio dell’auto. Ritiro dell’auto. Sistemazione all’Hotel Central*** o similare. Pernottamento.

giorno 6

CAYENNE – CAMP CISAME - FIUME APPROUAGUE

Prima colazione. In mattinata partenza per Regina. Arrivo dopo circa 2 ore e imbarco su canoe a motore per risalire una parte del fiume Approuague fino ad arrivare al Campamento Cisame. Arrivo dopo circa 1 ora e mezza/2 ore e sistemazione all’accampamento (camera con letto e bagno privato molto semplice. E’ necessario un buon spirito di adattamento).
Pomeriggio dedicato all’esplorazione dell’intatta foresta amazzonica della Guyana. Camminata nel fitto bosco alla scoperta delle innumerevoli piante medicinali utilizzate dalle comunità indigene locali e l’incredibile flora e fauna.

Attenzione: le escursione sono organizzate direttamente dal Campamento con l’assistenza di guide locali in francese e l’ordine verrà confermato in loco.

CAMPAMENTO CISAME Il campamento Cisame è ubicato sulla sponda del fiume Approuague, circondato dalla rigogliosa foresta, è composto da varie strutture, « capanne » completamente costruite in legno con il tetto di foglie di palma intrecciata esattamente come le abitazioni tradizionali delle comunità indigene della zona. Dispone di una struttura utilizzata come ristorante, un paio per il pernottamento in amaca, una zona bagno provvista di bagni e docce, una con camera e bagno privato. La struttura è dotata di un generatore elettrico per garantire la luce durante orari prestabiliti.

giorno 7

CAMP CISAME - KOUROU

Prima colazione. Mattinata dedicata ad escursioni lungo il fiume Approuague o provare l’emozione di seguire le tracce dei cercatori e cimentarsi alla ricerca delle pepite. Pranzo al campamento. In seguito rientro a Regina a bordo di canoa a motore. Arrivo dopo circa 2 ore e partenza per Kourou. Sistemazione all’Hotel Atlantis*** o similare. Pernottamento.

giorno 8

KOUROU – ISOLE DELLA SALVEZZA - KOUROU

Prima colazione. Incontro al porto di Kourou e partenza in catamarano fino a raggiungere l’arcipelago delle Isole della Salvezza. Ubicate a solo 15 km dalla costa di Kourou l’arcipelago è composto dall’Isola Royale, Saint Joseph e du Diable. Sbarco all’isola Royale e tempo a disposizione per la visita libera dell’antico penitenziario (nel piccolo ma interessante museo dell’Isola Royale si può organizzare una visita guidata della zona che era adibita a penitenziario). Pranzo presso l’Auberge des Iles. Nel primo pomeriggio navigazione verso l’Isola Saint Joseph e tempo a dispozione per la visita libera delle antiche celle dei prigionieri. Pernottamento.

Attenzione: Il giorno di lancio di un missile l’escursione potrà avere una durata inferiore al previsto, invece sono sospese le escursioni il giorno successivo al lancio per consentire le attività del Centro Spaziale.

giorno 9

KOUROU – CENTRO SPAZIALE – SAINT LAURENT DU MARONI

Prima colazione. Incontro al Centro Spaziale e visita guidata collettiva (francese/inglese) delle installazioni del Centro. Durante il percorso in bus si potranno osservare gli edifici utilizzati per l’assemblaggio dei missili (BIL: Launcher Integration Building e il BAF: Final Assembly Building) , la zona di lancio di “Arianne”, quella di “Vega” e di “Soyoz”. In seguito visita del Centro di Controllo e della sala Jupiter, utilizzata durante i lanci.
Nel pomeriggio partenza per Saint Laurent du Maroni, Awala – Yalimpo. Arrivo e sistemazione all’Hotel Le Tentiarie** o simile . Pernottamento.

Si consiglia la visita del villaggio indigeno Awala-Yalimpo con possibilità di osservare la deposizione delle uova delle tartarughe liuto o di vedere i piccoli che usciti dall’uovo raggiungono il mare (durante la stagione delle deposizione solitamente in tarda serata o di notte).

giorno 10

SAINT LAURENT DU MARONI

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.
Si consiglia la visita della cittadina di Saint Laurent du Maroni.

SAINT LAURENT DU MARONI La città fu fondata il 21 luglio del 1858 e deve il suo nome al contrammiraglio e governatore della Guyana francese Auguste Laurent Francois Baudin. Ubicata ad ovest della Guyana sulle sponde del fiume Maroni è l’ultima città Francese, infatti il fiume traccia il confine con il Suriname. L’area del Maronì è una delle zone più interessanti del Paese, dove si rimarrà incantanti dalla magia dell’Amazzonia, avvolti in una delle più belle foresta primarie ancora intatte e stupiti dalla ricchezza etnografica. Lungo il fiume possono incontrare diverse comunità indigene appartenenti ad etnie Kali’na e Lokono, i “noir marron”, fuggiti dalle piantagioni prima dell’abolizione della schiavitù, creoli, asiatici e brasiliani, molti ancora attratti dal mito di El Dorato e dei fiumi d’oro. Questo patrimonio culturale rimane intatto nella vita quotidiana della città e si manifesta nei sapori della cucina, musica, danza, abbigliamento tradizionale e nell’artigianato.
Saint Laurent du Maronì era conosciuta come la sede del carcere e dell’Amministrazione Penitenziaria (Aperto nel 18 53 e chiuso nel 1953). A quel tempo era raggiungibile solo via mare, non esistevano strade e la foresta era veramente inaccessibile. Di quel lontano passato, oggi, si possono osservare numerosi edifici che rappresentano uno stile architettonico unico, un ‘insieme di stili coloniali e penitenziari. Veramente interessante la visita del Camp de la transportation, dove si potranno vedere i resti delle prigioni, tra cui la celebre cella di « papillon », l’Ospedale completamente costruito in legno e ancora funzinante, il Tribunale Marittimo e la residenza del governatore della prigione.

giorno 11

SAINT LAURENT DU MARONI – CAYENNE

Prima colazione. Rientro a Cayenne e sistemazione in hotel**. Pernottamento.

Si consiglia, lungo il percorso, la visita della chiesa d’Iracoubo, monumento storico del paese, del villaggio di Sinnamary conosciuto per gli artigiani che lavorano il legno e per le Paludi di Yiji che al tramonto si colorano di rosso per il volo di numerosi Ibis rossi.

giorno 12

PARTENZA DA CAYENNE

Prima colazione. Mattinata libera. Si consiglia la visita dell’interessante mercato alimentare che si svolge ogni mercoledì, venerdì e sabato e del centro storico della città. In seguito rilascio dell’auto in aeroporto. Partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 13

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Attenzione: i voli Air France provenienti da Cayenne arrivano all’aeroporto di Paris Orly, in molti casi è necessario il cambio con l’aeroporto di Paris Charles de Gaulle.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaCamera doppia
Dal 1 giugno 2018 al 14 luglio 2018€ 1.820
Dal 15 luglio 2018 al 15 agosto 2018€ 1.860
Dal 16 agosto 2018 al 31 dicembre 2018€ 1.820

Note

Partenze giornaliere, minimo 2 partecipanti, con assistenza di guide locali in Francese/Inglese

Vaccinazione contro la febbre gialla obbligatoria per la Guyana

Le escursioni alle Isole della Salvezza e al Centro Spaziale possono essere sospese anche senza preavviso per ragioni legate alle attività del Centro Spaziale.

Il programma potrebbe subire delle variazioni, anche in corso di viaggio, senza modificare il contenuto delle visite.

Quote non valide dal 15 dicembre al 6 gennaio, a Carnevale e durante le festività nazionali

Per il noleggio auto, sono necessari:
Patente in corso di validità
21 anni compiuti (25 anni per alcune categorie di auto)
Carta di credito per il deposito cauzionale
Per il soggiorno in Amazzonia, si consiglia:
Sacco lenzuolo
Magliette leggere
Pantaloni leggeri (corti e lunghi)
Costume da bagno
Poncho o giacca leggera anti pioggia
Scarpe da trekking
Infradito
Repellente
Protettore solare
Occhiali da sole
Berretto
Felpa leggera per la sera


La quota comprende

  • Franchigia bagaglio 20 Kg. (salvo eccezioni indicate nella documentazione di viaggio)
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
  • Trattamento indicato nel programma
  • Assistenza all’aeroporto di Pointe a Pitre per il noleggio auto (Inglese/Francese)
  • Assistenza all’Aeroporto di Cayenne per il noleggio auto (Inglese/Francese)
  • Il noleggio auto a Guadalupa, di categoria B (Peugeot 208 – 3 porte o similare) e il noleggio auto in Guyana, categoria A (citroen C1 o similare)
  • Pacchetto al Camp Cisame che include trasferimento porto di Regina/Campamento/Regina, pasti come indicati nel programma, pernottamento in camera doppia con bagno e le escursioni organizzate direttamente dal Lodge con assistenza di guide locali in francese.
  • Escursione collettiva in catamarano alle Isole della Salvezza
  • Visita collettiva del Centro Spaziale (per accedere al centro è necessario presentare il passaporto o carta d’identità)
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • La polizza Viaggi rischio Zero
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione

La quota non comprende

  • I voli e le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • L’ingresso al Museo dello Spazio
  • Gps
  • Le polizze per le assicurazioni facoltative per l’auto noleggio
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Le bevande, i pasti non indicati, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
  • La Garanzia “PREZZO SICURO”
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 690 - voli intercontinentali esclusi

Durata: 11 giorni / 9 notti

da € 1.590 - voli intercontinentali esclusi

Articoli che potrebbero piacerti
Rum

Flor de Caña, creata nel 1890 a Chichigalpa è oggi diventata la più importante produttrice di rum in America Centrale.

Choquequirao Inca city

Choquequirao (in lingua quechua Chuqi K’iraw = Culla dell’Oro) si trova ubicato a 3.085 m slm tra le cime della catena montuosa di Salkantay

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
R.E.A. AN 131683
Capitale Sociale € 100.000,00
Continua a seguirci su