http://www.tour2000.it?p=7130
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Conosciuta ormai a livello internazionale grazie al celebre chef Gastón Acurio, la cucina peruviana è una delle più trendy del momento. Una vera è propria rivoluzione culinaria che si basa sulla fusione di culture, tradizioni, tecniche e ingredienti tipici del Perù. Dal pesce del Pacifico, alla quinoa, alle oltre 4000 varietà di patate fino alla frutta tropicale ed alla verdura. Questo viaggio offre l’occasione di visitare le principali località turistiche del Paese e di sperimentare questo nuovo trend gastronomico. Durante il viaggio si avrà l’opportunità di degustare e preparare personalmente molti dei piatti caratteristici di questo straordinario Paese.

giorno 1

ITALIA – LIMA

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Lima.Arrivo all’aeroporto di Lima, trasferimento e sistemazione presso l’hotel prescelto. Pernottamento.

LIMA Lima è una delle più importanti capitali del Sudamerica, città affascinante, con un mix di architettura coloniale e di moderna architettura. Fondata nel 1535 da Francisco Pizarro, il conquistatore spagnolo, venne dapprima chiamata “la Città dei Re” in quanto si narra che il luogo della sua fondazione sia stato deciso il 6 gennaio, il giorno dell’arrivo dei Re Magi, da cui il nome “Ciudad de Los Reyes” (i Re Magi in spagnolo). Il nome attuale deriva dal Quechua, l’antica lingua parlata dagli Incas. Il centro storico di Lima è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1988 per la sua bellezza e originalità con i famosi balconi, le stradine acciottolate, le grandi piazze ed i bellissimi edifici coloniali. Degni di nota sono la Plaza de Armas, la piazza principale, testimone della fondazione e dei movimenti di indipendenza del Perù, la Cattedrale in stile barocco risalente al XVII secolo, il Palazzo del Governo, dove ogni giorno si svolge il cambio della guardia e la Chiesa di San Francisco. A contrasto con la zona antica è il quartiere di Miraflores moderno e avveniristico con i grandi alberghi di lusso e il Larcomar, il lungomare di Lima dove si trovano ristoranti famosi e negozi per lo shopping.

giorno 2

LIMA – AREQUIPA

Dopo la prima colazione partenza per il quartiere coloniale di Barranco per visitare una piccola torrefazione artigianale di caffè dove ogni anno vengono scelti e selezionati i migliori chicchi di caffè biologico della città. Successivamente sosta per degustare un “milkshake” a base di di lucuma (un tipico frutto peruviano). In seguito visita del mercato tradizionale a San Isidro per conoscere e assaggiare i prodotti locali che hanno influenzato la gastronomia mondiale. La tappa successiva è presso il ristorante Embarcadero 41, una delle migliori cevicherie della città, ubicato nel quartiere di Miraflores; qui si avrà l’opportunità di preparare un Pisco sour con un barman professionista e apprendere i segreti della realizzazione di un perfetto ceviche con l’aiuto dello chef. Infine, sosta per il pranzo presso il rinomato ristorante Huaca Pucllana per un pranzo gourmet (servizio privato, guida parlante spagnolo/inglese). Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Arequipa. Arrivo, trasferimento e sistemazione presso l’hotel prescelto.

giorno 3

AREQUIPA

Prima colazione. Tour gastronomico: visita dei quartieri di Yanahuara, Cayma e carmen Alto, da cui è possibile godere di una splendida vista sui vulcani e i terreni coltivati della città. Visita al mercato di San Camilo e in seguito trasferimento al ristorante Cabildo Asador & Vinos per assistere alla preparazione di due piatti tipici della cucina di Arequipa; degustazione dei piatti preparati e di un menù turistico. Nel pomeriggio visita a piedi del centro storico e del Convento di Santa Catalina, unico al mondo, con le sue viuzze e piazze, tutte portano un nome spagnolo. Questo monumento dove hanno vissuto le religiose spagnole per parecchi secoli, è stato aperto al pubblico nel 1970. È una vera e propria cittadella all’interno della città di Arequipa. Pernottamento.

giorno 4

AREQUIPA – CUSCO

Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Cusco. Arrivo e trasferimento in hotel. Mattinata a disposizione. Pomeriggio dedicato alla visita del centro storico: la Plaza de Armas, dove secondo la leggenda si conficcò il bastone d’oro dell’Inca Manco Capac, indicandogli il luogo esatto dove fondare la città che sarebbe diventata la capitale dell’Impero; la cattedrale del XVII e Koricancha, celebre tempio dei templi (ingressi alla Cattedrale e convento di Santo Domingo inclusi). Successivamente visita delle rovine: l’anfiteatro di Kenko, tempio religioso di forma complessa, Puka Pukara -la fortezza rossa- costruita dagli Inca e composta da scalinate e terrazzamenti. Tambomachay chiamato anche “bagno dell’inca” con le sue acque; Sacsayhuaman, la ciclopica fortezza che difendeva Cuzco. In serata cena presso il ristorante Chicha, del famoso cuoco peruviano Gastón Acurio. Pernottamento.

giorno 5

CUSCO

Prima colazione in hotel. Alle 10.00, trasferimento verso la laguna di Piuray per un laboratorio gastronomico dimostrativo al fine di conoscere origini e peculiarità dei prodotti tipici peruviani, come le patate e la quinoa (servizio collettivo, guida parlante spagnolo/inglese). Nel pomeriggio, verso le 16.00, rientro a Cuzco. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

giorno 6

CUSCO – VALLE SACRA

Prima colazione. In mattinata partenza per la “Valle Sacra” e visita del paesino di Chinchero (di domenica si visiterà il mercato) e delle saline di Maras. Il sale viene estratto grazie ad un antico sistema di evaporazione. Le vasche costruite a terrazzamento assumono colorazioni diverse in base all’evaporazione. Successivamente visita di Moray, una struttura costituita da piattaforme concentriche e dotata di un ingegnoso sistema di irrigazione che permetteva di coltivare più di 250 specie vegetali. Pranzo presso l’esclusiva Hacienda Huayoccari. Sistemazione presso l’hotel in Valle Sacra. Pernottamento.

giorno 7

VALLE SACRA

Prima colazione. Giornata dedicata alla pachamanca (servizio privato, guida parlante spagnolo/inglese), piatto tipico dell’antico Perù realizzato con carne e verdure cucinate sottoterra su pietre roventi e coperte di foglie di banano. Si visiterà un mercato locale e in seguito uno chef insegnerà i segreti della preparazione della pachamanca. Durante la cottura, si assisterà ad una cerimonia in onore della Pachamama, la madre terra, per ringraziarla del cibo offerto. Dopo la degustazione, trasferimento in hotel e resto del pomeriggio a disposizione. Pernottamento.

giorno 8

VALLE SACRA – MACHU PICCHU

Prima colazione in albergo. Partenza per Pisac e visita al suo mercato: alla scoperta dei bellissimi ponchos, maglioni e coperte in lana di alpaca… gli abitanti vengono al mercato indossando i loro abiti tradizionali come sempre coloratissimi. Continuazione per Ollantaytambo e visita dell’imponente fortezza che proteggeva l’entrata alla Valle Sacra. In seguito trasferimento alla stazione di Ollantaytambo e partenza in treno Vistadome per Aguas Calientes. Arrivo e sistemazione. Cena e pernottamento.

giorno 9

MACHU PICCHU – CUSCO

Prima colazione. In mattinata partenza in bus per le rovine e visita del maestoso complesso di Machu Picchu, “la città perduta” scoperta, quasi per caso, nel 1911 dall’antropologo americano Hiram Bingham (guida parlante spagnolo/inglese per circa 2 ore; guida in italiano soggetta a disponibilità). Il complesso archeologico si trova ai piedi dell’Huayna Picchu ed e’ circondato dal meraviglioso scenario della Cordigliere delle Ande Centrale con montagne che superano i 5000 m di altezza. Le rovine della più importante città dell’impero Inca comprendono 200 edifici e scalinate spesso intagliate nella roccia. Ciò che maggiormente colpisce è il modo in cui gli Inca riuscirono ad adattare la costruzione alle asperità del terreno e ai problemi legati alle abbondanti piogge. Pranzo in albergo. Rientro a Cusco in treno Vistadome. Trasferimento, sistemazione e pernottamento in hotel.

giorno 10

CUSCO – LIMA – ITALIA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Lima. Arrivo e visita del Museo della Gastronomia. Pranzo buffet presso il ristorante Puro Perù. In seguito trasferimento in aeroporto.Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 11

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Choquequirao Inca city

Choquequirao (in lingua quechua Chuqi K’iraw = Culla dell’Oro) si trova ubicato a 3.085 m slm tra le cime della catena montuosa di Salkantay

Sky Lodge Valle Sacra

Lo Sky Lodge si trova nella Valle Sacra ed è raggiungibile grazie ad una scalata di 400 metri lungo la via ferrata o tramite un sistema di Zip-line.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su