http://www.tour2000.it?p=5925
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un viaggio completo che percorre tutto il Paese da oriente a occidente. L’itinerario inizia da Santiago de Cuba la città della musica e della Rivoluzione e prosegue per Bayamo, il secondo insediamento più antico dell’isola, Trinidad e Cienfuegos, gioielli coloniali imperdibili e L’Avana, la capitale, dal centro storico coloniale più grande delle Americhe, città magica, affascinate e ricca di storia. Ovviamente senza tralasciare il mare a metà del percorso presso la bellissima Playa de Santa Lucia. Un viaggio unico per vivere appieno la “passione” Cuba.

giorno 1

ITALIA – L’AVANA

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per L’Avana. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

giorno 2

L'AVANA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto.Partenza con volo per Santiago de Cuba. Arrivo.Trasferimento in hotel.Pernottamento.

giorno 3

SANTIAGO DE CUBA

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita di Santiago de Cuba, una delle città più antiche dell’'isola fondata da Velázquez e che Castro scelse per promuovere la sua rivoluzione nazionalista. Capitale culturale, centro di sviluppo della letteratura, dell’architettura e soprattutto della musica, Santiago può vantare di essere la “patria” di quasi tutti i generi musicali di Cuba, dalla salsa al son. Visita alla Caserma Moncada e al Parco Céspedes autentico trionfo di architettura coloniale. Proseguimento per il Museo della Pirateria che raccoglie oggetti dell’epoca e narra la storia degli innumerevoli attacchi subiti dalla città e al Castello del Morro inserito nel 1997 dall’UNESCO tra i siti Patrimonio dell’Umanità. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio visita al Cimitero di Santa Ifigenia che custodisce le spoglie di molti personaggi illustri come l’eroe e poeta nazionale, Josè Martì e alla Casa di Diego Velázquez uno degli edifici più antichi di tutta Cuba, residenza ufficiale del primo governatore. Cena e pernottamento.

SANTIAGO DE CUBA Santiago de Cuba è considerata la "culla della rivoluzione" in quanto ha avuto un ruolo centrale nel rovesciare il regime di Batista. È la seconda città per estensione e, a differenza degli altri centri dell'isola, ha una caratteristica atmosfera caraibica grazie alla presenza dei latifondisti francesi e degli haitiani che vi si stabilirono nel XIX secolo. Santiago ha sempre giocato un ruolo fondamentale nell'evoluzione della letteratura, della musica, dell'architettura, della politica e dell'etnologia del paese. Alcuni la amano, altri la odiano; pochi restano indifferenti ad essa.

giorno 4

SANTIAGO DE CUBA - BAYAMO

Prima colazione. In mattinata partenza per Bayamo con sosta per la visita al Santuario del Cobre. Arrivo e visita della città che è la seconda più antica di Cuba, fu fondata nel 1513 da Diego Velázquez ed è il luogo dove è stato composto l’Inno Nazionale di Cuba. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio proseguimento della visita in tipica carrozzella trainata da cavalli. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

BAYAMO Bayamo è situata vicino alla costa meridionale di Cuba. E' la seconda città più antica di Cuba, fondata nel 1513 da Diego Velazquez, conserva poche testimonianze del suo passato poiché durante la guerra d'indipendenza, venne data alle fiamme dai suoi stessi abitanti per non far cadere la città in mano agli spagnoli.

giorno 5

BAYAMO - PLAYA SANTA LUCIA

Prima colazione e partenza per Santa Lucia visitando durante il percorso, la città di Las Tunas. Arrivo e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

giorno 6

PLAYA SANTA LUCIA

Trattamento di all inclusive. Giornata a disposizione per godere delle bellezze di una delle più belle spiagge della costa Nord di Cuba. Pernottamento.

giorno 7

PLAYA SANTA LUCIA - TRINIDAD

Prima colazione. In mattinata partenza per Trinidad, attraversando la città di Camaguey. Proseguimento fino a Ciego de Avila con sosta in ristorante per il pranzo. Visita della città di Sancti Spiritus e proseguimento fino a Manaca – Iznaga, al centro della Valle de Los Ingenios, una zona splendida, che fu nel XVII e XVIII secolo, una delle più prosperose di Cuba grazie alla coltivazione della canna da zucchero e la sua successiva lavorazione. Arrivo a Trinidad, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

CAMAGÜEY Camaguey è conosciuta come la città delle giare (ciudad de los tinajones), contenitori di argilla che venivano utilizzati in epoca coloniale per raccogliere l' acqua piovana e farne delle scorte per i periodi di siccità. Camaguey fu fondata su un reticolo di vie diverso da quello di qualsiasi città della Spagna coloniale, qui i vicoli disegnano un labirinto degno di una medina araba, nascondendo chiese cattoliche e piazze triangolari e svelando un lascito artistico ogni volta diverso.

VALLE DE LOS INGENIOS La Valle de los Ingenios nel XVII e XVIII secolo fu una delle più prospere aree di Cuba. Conserva sempre il suo splendore grazie alla coltivazione della canna da zucchero. Nella Valle de los Ingenios si trovano ancora oggi i ruderi di decine di zuccherifici del XIX secolo, tra cui magazzini, impianti di raffinazione, alloggi per gli schiavi, case padronali e un treno a vapore perfettamente funzionante.

SANCTI SPIRITUS E' la quarta città più antica di Cuba, fondata da Velázquez e conosciuta soprattutto grazie alle sue donne che iniziarono a confezionare comode camicie da lavoro, le guayaberas, diventate poi famose in tutto il mondo

giorno 8

TRINIDAD - CIENFUEGOS

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della cittadina di Trinidad, una delle prime fondate dagli spagnoli nel secolo XVI e dichiarata dall´UNESCO patrimonio mondiale dell´Umanità nel 1988. Durante l´escursione si visiterà la chiesa parrocchiale Mayor de la Santisima Trinidad con il suo lussuoso altare ornato con pietre preziose ed immagini risalenti al XVIII secolo, il Palazzo del Conte Brunet, attuale Museo Romantico in Piazza Mayor, con gli arredamenti dell´epoca coloniale. Visita del mercato dell´artigianato e del bar la Canchanchara dove si potrà degustare il cocktail reso famoso da Hemingway a base di miele, limone, aguardiente, ghiaccio e acqua che da il nome a questo locale. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per Cienfuegos, arrivo e visita del Delfinario della città. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

TRINIDAD Trinidad è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Questa città è speciale: un insediamento coloniale perfettamente conservato in cui gli orologi si sono fermati al 1850 e non sono ancora ripartiti. Costruita grazie alle enormi fortune accumulate con la coltivazione della canna da zucchero nella vicina Valle de los Ingenios, continua tuttora a esibire la ricchezza del suo periodo di massimo splendore, nei sontuosi palazzi coloniali adorni di affreschi di scuola italiana, di arredi spagnoli e lampadari francesi.

giorno 9

CIENFUEGOS – SANTA CLARA – GUAMA’ – L'AVANA

Prima colazione. Visita di Cienfuegos, conosciuta come la perla del Sud, tipica città portuale caratterizzata dalla sua architettura coloniale in stile francese. Visita della Piazza centrale con il Parque Marti che, per la sua importanza storica e per gli edifici che la circondano è stata dichiarata Patrimonio Nazionale. Proseguimento per Santa Clara, capoluogo della provincia di Villa Clara con visita della Piazza Ernesto Che Guevara, del mausoleo dove riposano le spoglie del leggendario Comandante e del Treno Blindato. In seguito partenza per il Parco Montemar con visita alla Aldea Taina (fedele ricostruzione di un villaggio di aborigeni) e all’allevamento dei coccodrilli. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per Avana e sistemazione in hotel. Cena.

GRAN PARCO NATURALE MONTEMAR Il Gran Parco Naturale Montemar è la palude più estesa dei Caraibi ed ospita uno degli ecosistemi più diversificati del paese. In questa vasta zona si alternano 14 diversi tipi di vegetazione, tra cui mangrovie, boscaglia sempreverde e decidua, cactus, savana, foresta sempreverde e foresta semidecidua. Queste zone sono abitate da una moltitudine di specie di uccelli, rettili, mammiferi oltre ad innumerevoli anfibi, pesci e insetti.

CIENFUEGOS Cienfuegos è una città incantevole situata sul litorale della omonima baia. La pittoresca ambientazione marinaresca le ha fatto guadagnare il nome de "La Perla del Sud", espressione che ha resistito per secoli. Se Cuba avesse una Parigi, sarebbe certamente questa città, infatti, la cultura di Cienfuegos deve la sua origine al retaggio di enclave francese. Le caretteristiche salienti della città comprendono un gruppo di edifici dall'architettura degna di nota, che sono stati dichiarati nel 2005 Patrimonio dell'Umanità dall' UNESCO.

giorno 10

L'AVANA

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del centro storico dell’Avana, nucleo politico, economico e culturale di Cuba e delle sue piazze principali, tra cui Plaza de la Catedral dalla facciata simmetrica e dalle linee sinuose, Plaza de Armas la più antica e animata delle piazze dell’Habana Vieja, Plaza de San Francisco de Asís situata di fronte al porto dell’Avana e Plaza Vieja dove il barocco cubano si sposa con l’Art Nouveau ispirata a Gaudì. Pranzo in corso di escursione.
Nel pomeriggio visita panoramica del Campidoglio, imponente edificio dall’impressionate cupola e dalla statua de’ “La Republica”, divenuto simbolo di Cuba ai tempi del presidente Batista, del Parco Centrale e del Parco della Fraternità fondato nel 1892 per commemorare i quattrocento anni dallo sbarco degli spagnoli nelle Americhe. Proseguimento per la Piazza della Rivoluzione e al celebre Museo-Fondazione del Rum Havana Club che offre una spiegazione dettagliata del processo di produzione e coltivazione della canna da zucchero fino alla distillazione del rum.
Cena.

L'AVANA Nessun posto al mondo è come l'Avana. Dall'Avana Vecchia allo spettacolare sfacelo del centro, questa città di leali sopravvissuti e di musicisti magistrali balla instancabile al ritmo sincopato della rumba. L'Habana Vieja anche detta intramuros, è il più vasto centro di arte coloniale di tutta l'America Latina ed è stato dichiarato dall'Unesco "Patrimonio Culturale dell'Umanità".

Pernottamento.

giorno 11

L'AVANA – SOROA – LAS TERRAZAS – L'AVANA

Prima colazione e partenza per la provincia di Pinar del Rio, la più occidentale di Cuba, dove si coltiva il miglior tabacco del mondo. Visita di Soroa e del suo giardino botanico con piu di 700 specie di orchidee e piante rare. Possibilità di fare un bagno nelle cascate naturali. Proseguimento per Las Terrazas,un esempio di comunità di sviluppo sostenibile e riserva della Biosfera all’interno della Sierra del Rosario. Visita alle botteghe di artigianato e ad una antica fattoria costruita dai coloni francesi nel XVIII sec. per la coltivazione del caffè. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio possibilità di un bagno nel fiume San Juan. Rientro all’ Avana. Cena.Pernottamento.

giorno 12

PARTENZA DA L'AVANA

Prima colazione.Trasferimento in aeroporto.Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 13

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Museo Leymebamba

A Leymebamba ha sede il Museo che conserva le mummie scoperte nel “Lago de los Condores”.

Rum

Flor de Caña, creata nel 1890 a Chichigalpa è oggi diventata la più importante produttrice di rum in America Centrale.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su