http://www.tour2000.it?p=7162
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un viaggio alla scoperta del mondo Maya, dagli straordinari reperti archeologici concentrati nella penisola dello Yucatán, bagnato dai Mar dei Caraibi. Le rovine di Cobà con la più grande piramide della regione, Valladolid e l’autenticità della pittoresca cittadina, la città bianca, Merida, dagli edifici coloniali e l’atmosfera rilassata, la spettacolare Chichen-Itza e le lunghe spiagge bianche della Riviera Maya.

giorno 1

ITALIA – CANCÚN

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Cancún. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Krystal Urban Cancún **** o similare. Pernottamento..

giorno 2

CANCÚN – COBÁ – EKBALAM – MÉRIDA

Prima colazione. In mattinata partenza per la visita delle rovine di Cobá che fu un importante centro maya nei secoli VIII-XIX d.C. Visita dei templi nascosti tra la rigogliosa giungla tra cui la grande piramide di Nohoch Mul, la più alta struttura Maya dello Yucatan che svetta sopra la foresta, regalando un magnifico spettacolo. Proseguimento per la zona archeologica di Ekbalam e visita della grande piazza centrale circondata dagli edifici adibiti al culto e della “torre” la piramide principale. Ekbalam significa in lingua Maya,”giaguaro nero” e visse il suo massimo splendore tra il 700 e il 1000 d.C. Pranzo in corso di ecursione. In seguito trasferimento a Mérida e sistemazione all’Hotel Hyatt Regency**** o similare. Pernottamento.

ROVINE DI COBA' Questa città è una delle più antiche della cultura Maya; fu un grande insediamento che si è sviluppato nella foresta, intorno ad un gruppo di laghi e grotte. Cobà, come Tulum, appartiene ai periodi Classico e Post Classico dei maya e la sua importanza politica nella regione è durata fino agli anni 900 e 1200.

MERIDA Fu fondata nel 1542, dove si trovava l’antica città maya di Tijo. Attualmente, è una città che mantiene l’eleganza della sua architettura, la vitalità culturale dei suoi abitanti e il suo tracciato antico di strade dritte e piazze accoglienti, come la Plaza Mayor, una delle più belle del paese, punteggiata da alberi di alloro.

giorno 3

MÉRIDA – UXMAL – MÉRIDA

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita di Uxmal. Pranzo in corso di escursione. Resto del pomeriggio libero. Pernottamento.

UXMAL Uxmal è Patrimonio Culturale dell’Unesco dal 1996 ed è considerato uno dei siti dove i Maya hanno raggiunto i più alti livelli nell’arte e nell’architettura. Fu fondato nel 700 d.C. e la caratteristica dello stile architettonico rivela una profonda conoscenza astronomica da parte dei costruttori. La Piramide dell’Indovino che domina il centro cerimoniale è circondata da bellissimi edifici decorati con motivi simbolici ed iscrizioni dedicate in maggior parte a Chaac, il dio della pioggia.

giorno 4

MÉRIDA – HACIENDA SOTUTA DE PEÓN – MÉRIDA

Prima colazione. Intera giornata di escursione all’Hacienda Sotuta de Peón, fondata alla fine del 17° secolo, ricoprì una grande importanza nella produzione del sisal, l’oro verde dello Yucatan. Visita della tradizionale hacienda messicana e degli antichi macchinari utilizzati nella produzione del sisal. In seguito sosta per un rinfrescante bagno nel “cenote” privato. Pranzo in corso di escursione. Rientro a Mérida e pernottamento.

giorno 5

MÉRIDA – CHICHÉN ITZÁ – RIVIERA MAYA

Prima colazione. Mezza giornata dedicata alla visita del complesso archeologico di Chichén-Itzá. Pranzo in corso di escursione. In seguito proseguimento per la Riviera Maya.

CHICHEN ITZA Il complesso archeologico di Chichen Itza è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1988 ed è nella lista delle Sette Meraviglie del Mondo. Le splendide rovine, che si estendono su un'area di 3 km², sono i resti di una grande città Maya che fu uno dei centri politici ed economici più importanti della Regione tra il VI e l'XI secolo. Il sito comprende numerosi edifici, rappresentativi di diversi stili architettonici tra i quali i più famosi sono: il Tempio di Kukulkan (noto come El Castillo), El Caracol (l'osservatorio astronomico), il complesso de Las Monjas dalle raffinata struttura e bellissime incisioni, il Tempio dei guerrieri e il campo della Pelota, il più grande della Mesoamerica.

Sistemazione in hotel Barcelò Maya Beach*****. Pernottamento.

giorno 6

RIVIERA MAYA

Trattamento di all inclusive. Giornata libera.Pernottamento.

giorno 7

RIVIERA MAYA

Trattamento di all inclusive. Giornata libera.Pernottamento.

giorno 8

PARTENZA DALLA RIVIERA MAYA

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Cancún e partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 9

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Chichen Itza snake and Kukulkan Mayan temple pyramid

Gli archeologi hanno scoperto che la piramide di El Castillo a Chichèn Itzà, in Messico, consiste in verità  di una piramide dentro una piramide dentro una piramide.

Complejo Arqueológico El Brujo

La piramide di El Brujo o Huaca Cortada fu uno dei luoghi più frequentati anticamente dai curanderos della costa Nord e Sud, che qui si ricaricavano di energia per poi svolgere il loro lavoro.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su