http://www.tour2000.it?p=14468
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un viaggio pensato per coloro che desiderano esplorare in assoluta libertà questo affascinante Paese. Un itinerario per conoscere i luoghi più noti che termina con un rilassante soggiorno mare a Tola una deliziosa cittadina con spiagge dorate e una vegetazione rigogliosa.

giorno 1

ITALIA – MANAGUA

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Managua. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Distanza: 15 Km
Durata trasferimento: 30 minuti circa

MANAGUA Managua è la capitale del Nicaragua e capoluogo dell'omonimo dipartimento. È situata sulla sponda meridionale del lago Managua.
Venne danneggiata da un'inondazione nel 1876 e da una serie di terremoti (1885, 1931, 1972) dopo l'ultimo dei quali è stata parzialmente ricostruita.
Sorge sul sito di un'antica città precolombiana; fu elevata al rango di città solo nel 1846 e venne scelta come capitale nel 1855 solo come compromesso per mettere fine alla rivalità fra León e Granada.

giorno 2

MANAGUA – MATAGALPA

Prima colazione. Ritiro dell’auto a noleggio e partenza per Matagalpa. Sistemazione in hotel e pernottamento.
Si consiglia la visita, lungo il percorso di una fabbrica produttrice di tabacco ad Estelí, o la Riserva Naturale Miraflor nel dipartimento di Jonotega.

Distanza: 130 Km
Durata trasferimento: 2,30h circa, senza considerare le soste

MATAGALPA Matagalpa si trova nel nord del Nicaragua, in una fertile valla circondata da montagna con un clima fresco durante tutto l’anno. La città è il punto di partenza per visitare le numerosi piantagioni di caffè, per la produzione di tabacco, pittoreschi villaggi, le cascate di Santa Emilia e la Riserva Naturale Cerro Apante. La riserva offre la possibilità di camminate all’interno di diversi tipi di boschi, vari ecosistemi, una ricca fauna e bei panorami.

MIRAFLOR Miraflor è una riserva privata di 206 kmq ed è gestita da un’associazione di 14 piccoli produttori agricoli che si impegnano nell’educazione della comunità e nell’agricoltura biologica. La riserva è famosa per la spettacolare fauna composta da 236 specie di uccelli tra cui 4 di quetzal, tucani, ranchero (Procnias tricarunculatus) e il guardabarraco (Eumomota superciliosa), l’uccello nazionale nicaraguense. Nell’area si possono osservare anche coyote, bradipi, cervi, scimmie urlatrici, armadilli e procioni.
Gli amanti delle camminate possono raggiungere la cascata “la Chorrea” immersa in una zona abbastanza selvaggia, le grotte di “Apaguis”, scavate nell’epoca precolombiana o il bosco Los Volcancitos, il più alto di Miraflor, habitat di scimmie urlatrici e quetzal.

giorno 3

MATAGALPA – LEÓN

Prima colazione. Partenza León e sistemazione in hotel. Pernottamento.
Si consiglia la visita della Riserva Nazionale Juan Venado

Distanza: 163 Km
Durata trasferimento: 3h circa, senza considerare le soste

RISERVA NATURALE JUAN VENADO La Riserva Nazionale Juan Venado è formata da un isola che possiede da un lato una deserta spiaggia e dall’altro un canale che porta al cuore delle mangrovie ed è l’habitat di numerose specie di uccelli, di iguane, coccodrilli. Da agosto a dicembre diventa un’area di vitale importanza per la riproduzione delle tartarughe.

giorno 4

LEÓN

Prima colazione. Mattinata libera. Nel pomeriggio camminata per la visita dei murales, chiese barocche e neoclassiche, case coloniali, il mercato locale e l’università, la prima del Nicaragua. Possibilità di salire sul tetto della Cattedrale per ammirare la bella vista della città e della catena vulcanica Maribios. Pernottamento.

Si consiglia, al mattino, l’escursione al Vulcano Cerro Negro. Dopo una camminata di 1 ora circa per raggiungere la vetta del vulcano, discesa lungo la pendice sabbiosa con la tavola da sandboarding.

LEÓN Fondata da Francisco de Cordoba nel 1524, su un insediamento degli indios “Maribios”, León è riuscita a mantenere la sua autenticità di città coloniale un po’ decadente e per questo particolarmente affascinante, che si riscopre, ancora oggi, nei tipici edifici, nei vari musei e gallerie sparse per la città. Degni di interesse sono la maestosa cattedrale, (dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 2011), la casa che diede i natali al poeta Rubén Dario e la galleria d’arte “Ortiz Guardiàn”, il più bel museo di arte contemporanea dell’America centrale. Da non perdere inoltre, i murales nel centro storico della città, che raccontano la Storia del Paese.

VULCANO CERRO NEGRO Il Vulcano Cerro Negro è uno dei numerosi vulcani del Nicaragua. Ubicato nella Cordillera de los Maribios è tra i più “giovani” (si è creato infatti nel 1850) ed ancora attivo. Un’esperienza unica saranno la salita fino alla bocca principale e la divertente discesa sula ripidissima pendice! Bellissimo il panorama dall’alto ed il contrasto tra il nero della montagna ed il verde intenso della vegetazione tutto intorno. L’ultima eruzione risale al 1999 e gli esperti affermano che per la prossima … è solo questione di tempo ….

giorno 5

LEÓN – VULCANO MASAYA – RISERVA NATURALE LAGUNA DE APOYO

Prima colazione. In mattinata partenza per la Riserva Naturale Laguna de Apoyo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Si consiglia la sosta, lungo il percorso, per la visita del Parco Nazionale Vólcan Masaya e del tipico mercato.

Distanza: León/Masaya 120Km – Masaya/Laguna de Apoyo 37Km
Tempo di percorrenza: 2,30h circa – 50 minuti circa, senza considerare le soste

VULCANO MASAYA Il vulcano Masaya, ubicato nel Parco nazionale omonimo, è chiamato dal popolo chorotega "montagna che brucia", poiché credevano che le eruzioni fossero segni dell'ira della dea del fuoco. Si potranno osservare le fumarole che fuoriescono dalla bocca del vulcano provocate dai gas solforosi e dal continuo ribollire della lava. Molto interessante la visita del vulcano dove si arriva con la macchina fin sul cratere e del mercato dove sarà possibile trovare il miglior artigianato del Paese: amache, dipinti naif dai colori accesi, sculture, ceramiche, oggetti in fibre naturali. Anche senza acquistare nulla la visita è un’esperienza divertente e colorata.

LAGUNA DE APOYO La Riserva Naturale Laguna de Apoyo si trova tra Granada e Masaya e si è formata migliaia di anni fa. La Laguna è caratterizzata da acqua dolce, trasparentissima, ideale per escursioni in kayak e tutta la zona è particolarmente raccomandata per osservare la flora e la fauna, tra cui scimmie, colibrì, tucani, quetzal o semplicemente per rilassarsi.

giorno 6

RISERVA NATURALE LAGUNA DE APOYO – GRANADA

Prima colazione. Mattinata libera. Nel pomeriggio partenza per Granada e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Si consiglia la visita e camminata al Vulcano Mombacho.

Distanza: 10 Km
Tempo di percorrenza: 30 minuti circa, senza considerare le soste

GRANADA Granada fu fondata da Francisco Hernandez de Cordoba nel 1524, sulle rive del lago Nicaragua e nelle vicinanze del Vulcano Mombacho. E’ considerata una delle più antiche città coloniali dell’emisfero occidentale. Passeggiando nel centro storico, degni di nota sono la chiesa ed il Convento di San Francisco insieme alla Chiesa de la Merced (dove si può raggiungere la torre della campana con spettacolari vedute sulla città, il Lago Nicaragua ed il Vulcano Mombacho), il Fuerte La Polvora, le vecchie mura, le case coloniali ricche di antico fascino.

giorno 7

GRANADA

Prima colazione. In mattinata navigazione sul lago Nicaragua per la visita delle Isletas. Pomeriggio libero. Pernottamento.

Si consiglia, nel pomeriggio, la visita della città

LAS ISLETAS L’area dove si trovano Las Isletas di Granada comprende circa 360 piccoli isolotti vulcanici sul lago Nicaragua, formate dall’eruzione del Vulcano Mombacho 20.000 anni fa. Abitate da numerose specie di animali tra i quali le scimmie e numerose specie di uccelli, si visitano a bordo di piccole imbarcazioni spostandosi sulle calme acque del lago.

giorno 8

GRANADA – TOLA

Prima colazione. Partenza per Tola, sulla costa pacifica, una delle località turistiche più famose per le spiagge e le onde che richiamano, ogni anno, surfisti da tutto il mondo. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Distanza: 85 Km
Tempo di percorrenza: 1,30h circa

TOLA E LA SUA REGIONE La regione di Tola offre 18 chilometri di tranquille spiagge tra Tola e El Astillero sulla costa del Pacifico.
Le più famose si trovano nelle Riserva Naturale Chacocente, il piccolo villaggio di pescatori di Gigante e Playa Guasacate e si caratterizzano da sabbia dorata e piccole baia circondate da un rigogliosa foresta.
Si possono organizzare camminate e mini trekking, passeggiate a cavallo, surf o semplicemente rilassarsi immergendosi nella bellezza naturale del posto.

giorno 9

TOLA

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

ISOLA DI OMEPETE La mistica Ometepe è un'isola spettacolare formata da due vulcani che sorgono dalle acque del lago Nicaragua.
La gente cordiale dell'isola, i paesaggi maestosi, il ricco patrimonio archeologico e l’esuberante vegetazione ne fanno una destinazione perfetta.

giorno 10

TOLA

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia l’intera giornata di escursione all’Isola di Omepete.

giorno 11

TOLA – PARTENZA DA MANAGUA

Prima colazione. Partenza per l’aeroporto di Managua e rilascio dell’auto.

Distanza: 140 Km
Tempo di percorrenza: 3,30h circa

giorno 12

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaHotel standardHotel superior
Camera doppiaSupplemento singolaCamera doppiaSupplemento singola
Dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018€ 1.460€ 430€ 2.050€ 630

Note

Partenze individuali giornaliere minimo 2 partecipanti

Hotel Standard:
Managua/Mansion Teodolinda*** o similare
Matagalpa/Aguas del Arenal*** o similare
León/Austria*** o similare
Laguna de Apoyo/San Simian*** o similare
Granada/El Almirante*** o similare
Tola/Hotel Machele’s Place*** o similare

Hotel Superior:
Managua/Los Robles**** o similare
Matagalpa/Selva Negra**** o similare
León/El Convento**** o similare
Laguna de Apoyo/Pacaya Lodge**** o similare
Granada/Plaza Colon**** o similare
Tola/Hotel Meson Nadi**** o similare

Attenzione:
Quote non valide per il periodo di Natale, Capodanno, Settimana Santa durante la settimana della poesia di Granada e le festività nazionali
Il programma potrebbe subire delle variazioni, anche in corso di viaggio, senza modificare il contenuto delle visite.


La quota comprende

  • Hotel menzionati o, se non disponibili, altri della stessa categoria su base camera standard doppia (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
  • Trasferimento a Managua il 1° giorno
  • Assistenza in Italiano per il ritiro dell’auto
  • Noleggio auto dal 2° al 11 giorno: auto 4X4 Suzuki Vitara automatic con chilometraggio illimitato
  • Trattamento indicato nel programma
  • Escursioni a León e Granada come indicato nel programma con guida locale parlante spagnolo/inglese.
  • Assistenza all’estero curata dai nostri corrispondenti
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
  • La polizza Viaggi rischio Zero.
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione

La quota non comprende

  • I voli intercontinentali e relative tasse aeroportuali.
  • Visto Turistico (usd 10 da pagare il loco in contanti. Sono accettati solo dollari americani)
  • Le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
  • La Garanzia “PREZZO SICURO”
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Rum

Flor de Caña, creata nel 1890 a Chichigalpa è oggi diventata la più importante produttrice di rum in America Centrale.

isletas de granada nicaragua

L’area dove si trovano Las Isletas di Granada comprende circa 360 piccoli isolotti vulcanici sul lago Nicaragua, formate dall’eruzione del Vulcano Mombacho 20.000 anni fa.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
R.E.A. AN 131683
Capitale Sociale € 100.000,00
Continua a seguirci su