http://www.tour2000.it?p=14789
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

giorno 1

ITALIA – MANAGUA

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Managua. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Real Intercontinental***** o similare. Pernottamento.

Distanza: 15 Km
Durata trasferimento: 30 minuti circa

MANAGUA Managua è la capitale del Nicaragua e capoluogo dell'omonimo dipartimento. È situata sulla sponda meridionale del lago Managua.
Venne danneggiata da un'inondazione nel 1876 e da una serie di terremoti (1885, 1931, 1972) dopo l'ultimo dei quali è stata parzialmente ricostruita.
Sorge sul sito di un'antica città precolombiana; fu elevata al rango di città solo nel 1846 e venne scelta come capitale nel 1855 solo come compromesso per mettere fine alla rivalità fra León e Granada.

giorno 2

MANAGUA – SAN CARLOS – EL CASTILLO

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per San Carlos. Arrivo, trasferimento al porto e partenza in barca fino a raggiungere El Castillo lungo quella che fu la rotta dell’oro fino alla California. Arrivo, sistemazione al Lodge Sabalos. Cena e pernottamento.

Distanza: Managua/San Carlos, volo - San Carlos/El Castillo 50 km – barca di linea
Durata trasferimento: volo, 1h circa, barca,1,30h circa

EL CASTILLO El castillo ha una figura quadrangolare, era dotato di quattro baluardi, tre caserme, una cappella per ufficiali e soldati, al suo interno si erano istallati servizi domestici, laboratori artigiani, ospedali, che, avendo un struttura poco resistente non durarono nel tempo a differenza della fortezza
Le rovine di El Castillo sono visitate attualmente da centinaia di turisti e il loro numero sale ogni anno.

giorno 3

KAYAK LUNGO IL RIO SAN JUAN

Prima colazione. Inizio dell’avventura in kayak per 18 km fino a raggiungere il Rifugio Bartola, ubicato ai margini della Riserva della Biosfera Indio Maíz. Sosta per la visita della Fortezza El Castillo adagiata sulla riva meridionale del Rio San Juan. La fortezza fu costruita dagli spagnoli nel 1675 per difendere la città di Granada dagli attacchi dei pirati. Pranzo in corso di escursione. Cena e pernottamento.

Distanza: 18 Km
Durata: 5h circa

RIO SAN JUAN Il Río San Juan è un paradiso da scoprire per gli amanti della natura, la zona permette di osservare diverse specie di animali e la spettacolare. Il fiume scorre dal Lago Nicaragua e percorre 200 chilometri prima di sfociare nel Mar dei Caraiba. A metà del fiume, l’enorme Riserva Naturale Indo-Maíz offre ai visitatori l'opportunità di vedere un’icredibile fauna tra cui tucani, aquile, aironi, garze e cormorani, caimani, tartarughe, scimmie e rane tropicali. La cittadina di San Carlos è la principale della regione ed è il punto di partenza per le escursioni.

giorno 4

KAYAK FINO A BOCA SAN CARLOS

Prima colazione. Si continua in kayak per circa 38 chilometri fino a raggiungere il delta fiume a Boca de San Carlos. Un’immersione totale nella Riserva Indio Maíz, lungo la rigogliosa foresta pluviale e costeggiando un battello affondato nel 19° secolo. Pranzo in corso di escursione. Tardo pomeriggio a disposizione per ammirare il tramonto e la fauna nella foce del fiume.
Cena e pernottamento in campeggio nella stazione dei guardaparco.

Distanza: 38 Km
Durata: 8h circa

giorno 5

KAYAK AL DELTA DEL FIUME SARAPIQUI

Prima colazione. Proseguimento della spedizione in kayak per 44 chilometri fino ad arrivare alla foce del fiume Sarapiquí che arriva dalle montagne di Turrialba nel centro della Costa Rica. L’area è composta da una fitta foresta tropicali ricca di uccelli tra cui l’avvoltoio, il martin pescatore, il falco pescatore e numerosi tucani. E’ anche la zona dove si nascose William Walker dopo essere scappato da Granada. Pranzo in corso di escursione. Arrivo e sistemazione in campeggio nel delta del fiume. Cena e pernottamento.

Distanza: 44 Km
Durata: 8h circa

giorno 6

KAYAK ALLA COMUNITA’ EL JOBO

Prima colazione. Il mattino è un concerto di canti di uccelli. Partenza in kayak attraverso la foresta pluviale tropicale e costeggiando numerose isole fluviali incontaminate per 32 km, fino ad arrivare alla piccola comunità di El Jobo, un villaggio nato durante la guerra civile del Nicaragua. Sosta per una chiacchierata alla stazione dei guardaparco del delta. Pranzo in corso di escursione. Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in campeggio. Cena e pernottamento.

Distanza: 32 Km
Durata: 6h circa

giorno 7

KAYAK A SAN JUAN DE NICARAGUA

Prima colazione. Partenza per l’ultimo tratto della spedizione in kayak per raggiungere il Rio Indio Lodge lungo le pianure caraibiche che circondano il fiume e offrono un ecosistema diverso con flora e fauna sorprendenti e una ricca storia. L’area è impressionante per l’osservazione di uccelli e nelle diverse lagune si possono osservare numerosi lamantini. In questa parte di fiume doveva essere costruito il canale interoceanico ideato da Cornelius Vanderbilt e Greytown – San Juan de Nicaragua - era nota per essere il porto più importante del Centro America fino all’inizio del XX secolo. Pranzo in corso di escursione. Sistemazione al Rio Indio EcoLodge***, cena e pernottamento.

Distanza: 18 Km
Durata: 5h circa

giorno 8

KAYAK A SAN JUAN DE NICARAGUA

Pensione completa. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia un tour in kayak nella laguna alla scoperta della flora e fauna oppure la visita del villaggio di San Juan.

giorno 9

SAN JUAN DE NICARAGUA – ISOLA DI OMETEPE

Prima colazione. Mattinata libera. In seguito trasferimento in barca in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Isola di Ometepe. Arrivo e trasferimento all’Hotel Finca San Juan de Isla*** o similare. Pernottamento

La mistica Ometepe patrimonio della biosfera UNESCO è un'isola spettacolare formata da due vulcani che sorgono dalle acque del lago Nicaragua. La gente cordiale dell'isola, i paesaggi maestosi, il ricco patrimonio archeologico e l’esuberante vegetazione ne fanno una destinazione perfetta.

ISOLA DI OMEPETE La mistica Ometepe patrimonio della biosfera UNESCO è un'isola spettacolare formata da due vulcani che sorgono dalle acque del lago Nicaragua. La gente cordiale dell'isola, i paesaggi maestosi, il ricco patrimonio archeologico e l’esuberante vegetazione ne fanno una destinazione perfetta.

giorno 10

ISOLA DI OMETEPE

Prima colazione. In mattinata partenza per la visita della Finca Magdalena, un antica fattoria costruita nel 1888 e visita delle coltivazioni di caffè. In seguito camminata lungo un sentiero nel bosco per osservare petroglifi immersi nella natura. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio visita dell’affascinante museo che espone alcune statue scolpite dalle tribù indigene e della Riserva Naturale Charco Verde. Camminata su un sentiero che costeggia la laguna immerso nella foresta che ha ispirato racconti popolari. Pernottamento.

giorno 11

ISOLA DI OMETEPE – GRANADA

Prima colazione. Trasferimento al porto e partenza in ferry per San Jorge. Arrivo, trasferimento a Granada e sistemazione all’Hotel Plaza Colon**** o similare. Nel pomeriggio passeggiata a bordo di tipiche carrozze trainate da cavalli per la visita del centro storico di Granada, in particolare il Convento di San Francisco, la Chiesa de la Merced e la Chiesa Xalteva. Pernottamento.

Distanza: Moyogalpa (Ometepe)/San Jorge: 25 km in barca – San Jorge/Granada: 70Km
Durata trasferimento: 1h – 1,45h

GRANADA Granada fu fondata da Francisco Hernandez de Cordoba nel 1524, sulle rive del lago Nicaragua e nelle vicinanze del Vulcano Mombacho. E’ considerata una delle più antiche città coloniali dell’emisfero occidentale. Passeggiando nel centro storico, degni di nota sono la chiesa ed il Convento di San Francisco insieme alla Chiesa de la Merced (dove si può raggiungere la torre della campana con spettacolari vedute sulla città, il Lago Nicaragua ed il Vulcano Mombacho), il Fuerte La Polvora, le vecchie mura, le case coloniali ricche di antico fascino.

giorno 12

GRANADA – LAS ISLETAS

Prima colazione. Mattinata dedicata ad escursione in kayak nell’arcipelago Las Isletas. Durante il tour visita della fortezza di San Pablo e grazie alla guida si potrà immaginare la rotta dei bucaneri che dai caraibi arrivavano a Granada per saccheggiarla. Nel pomeriggio trasferimento in barca all’Hotel Jicaro*****, ubicato in una delle isole. Cena e pernottamento.

Durata trasferimento: 10/20 minuti

LAS ISLETAS L’area dove si trovano Las Isletas di Granada comprende circa 360 piccoli isolotti vulcanici sul lago Nicaragua, formate dall’eruzione del Vulcano Mombacho 20.000 anni fa. Abitate da numerose specie di animali tra i quali le scimmie e numerose specie di uccelli, si visitano a bordo di piccole imbarcazioni spostandosi sulle calme acque del lago.

giorno 13

LAS ISLETAS – GRANADA – PARTENZA DA MANAGUA

Prima colazione. Trasferimento in barca a Granada e partenza per l’aeroporto di Managua. Partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 14

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaSupplemento singolaCamera doppia
Dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018€ 5.690su richiesta

Note

Partenze individuali ogni mercoledì, minimo 2 partecipanti, con assistenza di guida locale parlante Spagnolo/Inglese
Attenzione:
Quote non valide per il periodo di Natale, Capodanno, Settimana Santa durante la settimana della poesia di Granada e le festività nazionali
Il programma potrebbe subire delle variazioni, anche in corso di viaggio, senza modificare il contenuto delle visite.


La quota comprende

  • Volo Managua/San Carlos, San Juan/Ometepe
  • Hotel menzionati o, se non disponibili, altri della stessa categoria su base camera standard doppia (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
  • Trasferimenti come da programma
  • Trattamento indicato nel programma
  • Escursioni indicate nel programma con guida locale parlante spagnolo/inglese.
  • Assistenza all’estero curata dai nostri corrispondenti
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
  • La polizza Viaggi rischio Zero.
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione

La quota non comprende

  • I voli intercontinentali e relative tasse aeroportuali.
  • Visto Turistico (usd 10 da pagare il loco in contanti. Sono accettati solo dollari americani)
  • Le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
  • La Garanzia “PREZZO SICURO”
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
isletas de granada nicaragua

L’area dove si trovano Las Isletas di Granada comprende circa 360 piccoli isolotti vulcanici sul lago Nicaragua, formate dall’eruzione del Vulcano Mombacho 20.000 anni fa.

Ferrovia di Panama

La Ferrovia di Panama, fu costruita durante gli anni della corsa dell’oro della California, per favorire il passaggio dei cercatori d’oro dall’Atlantico al Pacifico.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su