http://www.tour2000.it?p=8963
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un viaggio alla scoperta delle città coloniali e del mondo Maya, dagli straordinari reperti archeologici concentrati nella penisola dello Yucatán, bagnato dai Mar dei Caraibi. Queretaro, San Miguel de Allende e Guajanuato con la loro inconfondibile memoria coloniale. La città bianca, Merida, dagli edifici coloniali e l’atmosfera rilassata, la riserva della Biosfera di Celestun, Uxmal e Kabah, la spettacolare Chichén-Itzá e le lunghe spiagge bianche della Riviera Maya.

giorno 1

ITALIA – CITTÁ DEL MESSICO

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Città del Messico. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Galeria Plaza**** o similare. Pernottamento.

CITTA' DEL MESSICO Tenochtitlán dove oggi si trova Città del Messico fu la capitale dell'impero azteco, che sorgeva su un'isola nel lago Texcoco, nel corso dei secoli prosciugato. Fondata nel 1325 la città fu rasa al suolo nel 1521 dai conquistadores spagnoli e sulle sue macerie fu costruita Città del Messico che oggi con i suoi 10 milioni di abitanti è una delle città più grandi del Mondo.
Lo “Zocalo” l’immensa piazza centrale è circondata da bei palazzi di epoca coloniale e vi si trovano i resti di una piramide azteca, il “Templo Mayor” che ricorda una delle più grandi civiltà preispaniche che si svilupparono nel Paese. Sulla stessa piazza si affacciano la splendida Cattedrale ed il Palacio Nacional che ospita i bellissimi “murales” di Diego Rivera , l’artista messicano più famoso, che narrano la storia del Messico.

giorno 2

CITTÁ DEL MESSICO – TEOTIHUACÁN – BASILICA DI GUADALUPE – CITTÁ DEL MESSICO

Prima colazione. In mattinata partenza per la visita del sito archeologico di Teotihuacán e della Basilica di Nuestra Señora de Guadalupe (servizio collettivo e guida in spagnolo/inglese). Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.

BASILICA DI NUESTRA SEÑORA DE GUADALUPE La Basilica di Guadalupe è il santuario religioso più importante dell'America Latina. In questo luogo la Vergine di Guadalupe si dice sia apparsa ad un indio di nome Juan Diego nel 1531 e la sua immagine miracolosamente impressa sul suo mantello.
La Nuova Basilica (dove è custodito il mantello di Juan Diego) è stata edificata nel 1976 su progetto dell’architetto messicano Pedro Ramirez Vazquez a sostituzione della Vecchia Basilica costruita nel XVII secolo ed ora in degrado.

TEOTIHUACAN Teotihuacán fondata intorno al 1.000 A.C. è uno dei principali siti archeologici del Mesoamerica e, per la sua bellezza e importanza è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità Unesco nel 1987. Nel periodo della sua massima espansione nel 600 d.C. divenne il più grande centro urbano delle Americhe con una popolazione di più di 100.000 abitanti. Ai lati del grande viale centrale della città, chiamato il “Viale dei morti” sorgono importanti edifici cerimoniali come le imponenti piramidi del Sole e della Luna, la Ciudadela ed il Tempio di Quetzalcòatl con scalinate, sculture e bellissimi ornamenti. Dall’alto delle piramidi si potrà inoltre godere di un magnifico spettacolo della pianura circostante.

giorno 3

CITTÁ DEL MESSICO

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita dello “Zocalo”, della Cattedrale, la splendida chiesa che si affaccia sulla piazza ed il Palacio Nacional che ospita i famosi “murales” di Diego Rivera che narrano la storia del Messico e del Museo Nazionale di Antropologia. In seguito visita della casa-museo di Frida Khalo. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento

MUSEO NAZIONALE DI ANTROPOLOGIA Il Museo Nazionale di Antropologia è unico e imperdibile, in quanto nei suoi spazi si trova la maggiore collezione del mondo di arte precolombiana delle culture Maya, Azteca, Olmeca, Teotihuacana, Tolteca, Zapoteca e Mixteca, che abitarono il vastissimo territorio messicano.

giorno 4

CITTÁ DEL MESSICO – QUERETARO – SAN MIGUEL DE ALLENDE

Prima colazione. In mattinata partenza per Queretaro, dichiarata Patrimonio mondiale dell’Umanità dell’Unesco, e visita del centro storico, della Piazza dell’Indipendenza, con la sua fontana austera, giardini ricoperti di bungavillea e circondata da antichi palazzi coloniali e nasconde tesori coloniali. In seguito visita degli antichi acquedotti tra i più lunghi al mondo, il Museo Regionale che raccoglie interessanti immagini della storia di Queretaro, gli ex conventi di Santa Chiara e Santa Rosa.. Nel pomeriggio proseguimento per San Miguel de Allende e sistemazione all’Hotel Real de Minas**** o similare. In seguito visita della deliziosa città coloniale, con viuzze acciottolate, antichi mansioni e belle chiese. All’epoca della colonia era un passaggio obbligatorio per le carrozze che trasportavano argento e oro alla capitale. Visita della Parroquia, esempio di architettura neo-gotica, la casa del Mayorazgo, la Casa Allende, dimora dell’eroe dell’indipendenza Ignacio Allende e il Tempio della Concepcion. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.

SAN MIGUEL DE ALLENDE

QUERETARO

giorno 5

SAN MIGUEL DE ALLENDE – GUANAJUATO

Prima colazione. In mattinata partenza per Guanajuato, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco, per la sua architettura fastosa realizzata con le ricchezze dell’epoca coloniale. La città rivestiva, durante la colonia, un ruolo di primaria importanza per l’estrazione dell’argento, si narra che la quarta parte dell’argento proveniva da queste colline.
Arrivo e sistemazione all’Hotel Minsion Guanajuato*** o similare. Nel pomeriggio visita del Tempio della Compagnia, il Teatro Juarez, un lussuoso teatro in stile gotico, la Casa-Museo Diego Rivera che raccoglie alcune sue opere. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.

GUANAJUATO Situato nel centro dell’altopiano meridionale, attraversato da piccoli rilievi, lo Stato di Guanajuato possiede un suolo di vaste piane a scaloni, ideali per le coltivazioni, conosciute come il “Bajío”. Il clima è temperato, leggermente secco e sub-tropicale. I festival artistici che vi si svolgono sono riconosciuti non solo a livello nazionale, ma anche internazionale, durante i quali si riuniscono i più importanti esponenti delle belle arti, negli scenari delle città di Guanajuato e San Miguel de Allende.

giorno 6

GUANAJUATO – CITTÁ DEL MESSICO – MÉRIDA

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Città del Messico e partenza con volo di linea per Mérida. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Presidente Villa Mercedes***** o similare. Pernottamento.

MERIDA Fu fondata nel 1542, dove si trovava l’antica città maya di Tijo. Attualmente, è una città che mantiene l’eleganza della sua architettura, la vitalità culturale dei suoi abitanti e il suo tracciato antico di strade dritte e piazze accoglienti, come la Plaza Mayor, una delle più belle del paese, punteggiata da alberi di alloro.

giorno 7

MÉRIDA – CELESTÚN – MÉRIDA

Prima colazione. Intera giornata di escursione alla riserva di Celestún. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.

CELESTUN Celestun, è una importante Riserva della Biosfera dove convivono diverse specie di animali. A bordo di una imbarcazione si potranno avvistare coccodrilli, diverse specie di uccelli ed i fenicotteri rosa che qui vivono numerosi: il loro colore vivo a contrasto con l’azzurro del mare offre uno spettacolo mozzafiato. Si attraverserà inoltre  la fitta vegetazione delle mangrovie per scoprire “los ojos de agua” delle sorgenti sotterranee d’acqua dolce che sono la caratteristica della Riserva di Celestun e permettono lo sviluppo di diverse specie biologiche. In queste acque cristalline si può anche fare il bagno. 

giorno 8

MÉRIDA – UXMAL E KABAH – MÉRIDA

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita delle rovine archeologiche di Uxmal, Kabah (collettiva, con guida parlante spagnolo/inglese). Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.

UXMAL Uxmal è Patrimonio Culturale dell’Unesco dal 1996 ed è considerato uno dei siti dove i Maya hanno raggiunto i più alti livelli nell’arte e nell’architettura. Fu fondato nel 700 d.C. e la caratteristica dello stile architettonico rivela una profonda conoscenza astronomica da parte dei costruttori. La Piramide dell’Indovino che domina il centro cerimoniale è circondata da bellissimi edifici decorati con motivi simbolici ed iscrizioni dedicate in maggior parte a Chaac, il dio della pioggia.

giorno 9

MÉRIDA – CHICHÉN ITZÁ – ISOLA DI HOLBOX

Prima colazione. In mattinata partenza per l’Isola di Holbox con sosta per la visita del complesso archeologico di Chichén-Itzá. Pranzo in corso di escursione. Sistemazione all’Hotel Villa Paraiso del Mar*** (junior suite) o similare. Pernottamento.

CHICHEN ITZA Il complesso archeologico di Chichen Itza è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1988 ed è nella lista delle Sette Meraviglie del Mondo. Le splendide rovine, che si estendono su un'area di 3 km², sono i resti di una grande città Maya che fu uno dei centri politici ed economici più importanti della Regione tra il VI e l'XI secolo. Il sito comprende numerosi edifici, rappresentativi di diversi stili architettonici tra i quali i più famosi sono: il Tempio di Kukulkan (noto come El Castillo), El Caracol (l'osservatorio astronomico), il complesso de Las Monjas dalle raffinata struttura e bellissime incisioni, il Tempio dei guerrieri e il campo della Pelota, il più grande della Mesoamerica.

giorno 10

ISOLA DI HOLBOX

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

ISLA HOLBOX L’isola di Holbox, un paradiso per gli amanti della natura e della calma, si trova nella punta settentrionale della penisola dello Yucatan separata dalla costa del Messico dalla laguna di Yalahau santuario dei fenicotteri, pellicani, ibis, fregate ed altre specie di uccelli. Splendide spiagge deserte, atmosfera rilassata lontana dalla confusione delle località più turistiche, piccole strutture alberghiere, ristoranti e bar. Il villaggio di Holbox è un piccolo centro costruito sulla sabbia e tutte le strade sono sterrate e sabbiose (al momento non ci sono banche e bancomat e le macchine si riducono a delle golf cart). Il periodo migliore per visitare l’isola va da novembre a maggio, ma da giugno a ottobre si possono osservare gli squali balena attirati dalle acque ricche di plancton.

giorno 11

ISOLA DI HOLBOX

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

giorno 12

ISOLA DI HOLBOX – PARTENZA DA CANCÚN

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Cancún (collettivo, solo autista in spagnolo/inglese). Partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 13

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio

Quote per persona, a partire da:

PartenzaCamera doppiaSupplemento singola
Dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019€ 3.290€ 890

Note

Partenze individuali giornaliere, minimo 2 partecipanti, con assistenza di guide locali parlanti Italiano.

Attenzione
Il programma potrebbe subire delle variazioni, anche in corso di viaggio, senza modificare il contenuto delle visite
Quote valide fino al 1 dicembre, tranne durante il Carnevale, Settimana Santa e le festività nazionali
A causa dei cambiamenti climatici, potrebbe verificarsi il deposito di alghe sulle spiagge. Trattasi di un fenomeno naturale ma imprevedibile. Gli hotel provvedono quotidianamente alla loro rimozione ma la quantità di alghe può variare da un giorno all’altro.


La quota comprende

  • Volo Città del Messico/ Mérida operato da Interjet
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base doppia camera standard (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
  • Trasferimenti, visite ed escursione come da programma con servizio privato e guida in italiano (tranne dove diversamente specificato)
  • Ingressi ai siti archeologici e musei indicati nel programma
  • Pasti come indicato nel programma
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
  • La polizza Viaggi rischio Zero.
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali ed interni e le relative tasse aeroportuali
  • Le bevande durante i pranzi inclusi nel programma
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Chichen Itza snake and Kukulkan Mayan temple pyramid

Gli archeologi hanno scoperto che la piramide di El Castillo a Chichèn Itzà, in Messico, consiste in verità  di una piramide dentro una piramide dentro una piramide.

Tlatelolco

Un team di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Antropologia e Storia del Messico (INAH) ha scoperto un tempio dedicato a Ehécatl, una delle sembianze di Quetzalcoatl

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su