http://www.tour2000.it?p=5685
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Se non credete che ancora oggi esistano alcune località che si possono visitare senza incontrare rumorosi gruppi di turisti per tutta la durata del viaggio, dovrete sperimentare le Isole Falkland/Malvinas, nelle propaggini meridionali dell’Oceano Atlantico.
Nonostante la vicinanza all’Argentina e al Cile, le Falkland sono britanniche fino al midollo, con fuochi di torba che scoppiettano in ogni caminetto e una puntualissima ora del tè. Ma quello che maggiormente vi emozionerà sarà il contatto ravvicinato con la fauna che rende l’arcipelago una destinazione imperdibile per i veri amanti della natura.

giorno 1

ITALIA - SANTIAGO (-/-/-)

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Santiago. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 2

ARRIVO A SANTIAGO (-/-/-)

Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel (early check-in su richiesta e soggetto a disponibilità). Pomeriggio dedicato alla visita della città con una camminata per il centro storico e visita della Cattedrale, del Palazzo del Governo “La Moneda” (ingresso non previsto) e la zona pedonale di “paseo” Ahumada. In seguito il quartiere di Bellavista e quello residenziale con eleganti palazzi, cuore commerciale finanziario di Santiago. Proseguimento per la Collina San Cristobal (o similare), da dove si può godere di una magnifica vista panoramica della città e della Cordigliera delle Ande. Pernottamento.

SANTIAGO Santiago, la capitale, adagiata nella valle centrale del Paese e circondata dalle montagne della cordigliera delle Ande è il centro politico, amministrativo e culturale del Cile. A causa dei numerosi terremoti la città ha subito nel corso degli anni notevoli cambiamenti e oggi edifici storici lasciano spazio a grattacieli e moderni centri commerciali. Il cuore del centro storico si sviluppa intorno alla vivace Plaza de Armas, dove si affacciano la Cattedrale, il Correo Central, il Palazzo della Real Audencia, in passato utilizzato come governo e il Municipio. Nelle vicinanze si trovano il Paseo Ahumada, la via commerciale pedonale piena di negozi, bar e ristoranti, il Palacio de la Moneda, in stile neoclassico progettato nel 1785, il Palazzo Cousiño appartenente alla famiglia Cousiño-Goyenechea, tra le più facoltose dell’epoca e il Teatro Municipale, un vero gioiello architettonico. Da non perdere la visita del Mercado Central, costruito alla fine dell’800, in bella struttura di ferro importata dall’Inghilterra che oggi ospita il pittoresco mercato del pesce dove si trovano ristoranti che offrono ottimi piatti. A nord, al di là del Rio Mapocho, si può raggiungere il Cerro San Cristóbal, che offre una strepitosa vista della città. Ai suoi piedi, il Barrio Bellavista è pieno di caffè, ristoranti, bar e club alla moda e ospita La Chascona, la casa-museo del poeta Pablo Neruda. Il frizzante e mondano quartiere di Lastarria è un’oasi nascosta nel centro della città, con ristoranti, teatri, gallerie d’arte e boutique di designer emergenti. Nel quartiere di Barrio Italia dove si stabilirono gli artigiani immigrati nel 19° secolo, è un susseguirsi di negozi di antiquariato con bei mobili e simpatici oggetti, gallerie d’arte, bar e ristoranti tradizionali. Per gli amanti della storia e della cultura imperdibile è il Museo della Memoria e dei Diritti Umani, dedicato ai fatti accaduti durante la dittatura di Pinochet, il Museo Nazionale de Bellas Artes, che espone opere di artisti cileni tra i quali Roberto Matta e Claudio Bravo e il MAC (Museo di Arte Contemporanea) che espone fotografie, sculture e opere di artisti cileni e non solo. Negli ultimi anni, Santiago ha avuto una grande rinascita nel campo delle arti, della cultura e della vita sociale, con la comparsa di nuove gallerie d'arte dove espongono artisti emergenti, musei e ristoranti trendy, trasformandosi in una delle capitali più attraenti e vive dell’America Latina.

giorno 3

SANTIAGO – MOUNT PLEASANT – DARWIN & GOOSE GREEN (B/-/-)

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Mount Pleasant. Arrivo e Trasferimento via terra alla località di Darwin. Sistemazione in lodge e pernottamento.

DARWIN & GOOSE GREEN Darwin, insieme alla vicina Goose Green, furono teatro di numerose battaglie durante la guerra del 1982.

giorno 4

DARWIN – CARCASS ISLAND (B/-/D)

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo domestico per Carcass Island. Arrivo, trasferimento e sistemazione presso il Carcass Cottage. Resto della giornata a disposizione per la visita libera dei punti più scenografici dell’isola, tra cui Leopard Beach e Stanley Hill. Cena e pernottamento.

CARCASS ISLAND Carcass Island è una delle più caratteristiche isole dell'arcipelago, con la sua lussureggiante vegetazione.

giorno 5

CARCASS ISLAND (B/L/D)

Pensione completa. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia l’escursione in barca dell’intera giornata alla vicina West Point Island, dove presso il promontorio roccioso chiamato “Devil’s Nose” vivono colonie di albatros e pinguini Rockhopper.

giorno 6

CARCASS ISLAND (B/L/D)

Trattamento di pensione completa. Giornate a disposizione per la visita dell’isola. Possibilità di organizzare (con costo addizionale da pagare in loco) l’escursione in barca dell’intera giornata alla vicina West Point Island, dove presso il promontorio roccioso chiamato “Devil’s Nose” vivono colonie di albatros e pinguini Rockhopper. Pernottamento.

giorno 7

CARCASS ISLAND - SAUNDERS ISLAND (B/-/-)

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo domestico per Saunders Island. Arrivo, trasferimento e sistemazione in locanda. Pernottamento.

SAUNDERS ISLAND Saunders Island è la prima isola dell'arcipelago in cui fu istituita la prima guarnigione britannica. Dopo che gli inglesi lasciarono spontaneamente l'isola (nel 1774), gli spagnoli rasero al suolo l'insediamento e tutto ciò che rimane oggi sono le fondamenta delle case e i giardini a terrazza dei soldati britannici. Oltre alle rovine, l'isola vanta grandi colonie di elefanti marini e uccelli marini.

giorno 8

SAUNDERS ISLAND (-/-/-)

Giornata a disposizione per la visita dell’isola dove si potranno ammirare colonie di Albatros dai sopraccigli neri e di superbi pinguini Rockhopper! Pernottamento.

giorno 9

SAUNDERS ISLAND – PEBBLE ISLAND (B/L/D)

Trattamento di pensione completa. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo domestico per Pebble Island, a nord dell’arcipelago. L’insediamento di Peeble Island si trova su una stretta lingua di terra vicino ad una spiaggia di sabbia che, qualche volta serve anche da pista d'atterraggio. L’isola è scenograficamente interessante, la parte montuosa ad occidente contrasta infatti con il verde delle pianure orientali e l’intenso azzurro del mar. L’isola è l’habitat di numerose colonie di pinguini e leoni marini, che costituiscono una delle maggiori attrattive dell’arcipelago. Sistemazione in lodge e pernottamento.

PEBBLE ISLAND Un'isola a nord lunga 24 miglia famosa per l'allevamento di pecore e cavalli. La colonia si trova lungo una stretta striscia di terra chiusa da una lunga spiaggia che, qualche volta, serve anche da pista di atterraggio. L'isola è bellissima: le montagne a ovest contrastano con il verde delle pianure a est, il mare azzurrissimo e le grandi colonie di pinguini e leoni marini ne fanno una delle attrattive più importanti delle Falkland

giorno 10

PEBBLE ISLAND (B/L/D)

Trattamento di pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita dell’isola, qualificata dall’Associazione mondiale “BirdLife International” come una delle più importanti aree di nidificazione con ben 42 specie presenti. Rientro al lodge, pernottamento.

giorno 11

PEBBLE ISLAND – BLEAKER ISLAND (B/L/D)

Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo domestico per Bleaker Island, a sud-est dell’arcipelago, designata come “Riserva Naturale Nazionale”. La sistemazione è presso la Cassard House, a breve distanza dai molti siti dove si potranno incontrare gli animali che popolano l’isola come pinguini, cormorani, petrelle, uccelli acquatici, le rare “steamer duck”, mammiferi marini. Pernottamento.

BLEAKER ISLAND Bleaker Island si trova a sud-est dell’arcipelago, designata come “Riserva Naturale Nazionale". L'isola è caratterizzata da ampie baie sabbiose e insenature. La grande attrazione dell'isola è la colonia di "Pinguini Saltarocce"

giorno 12

BLEAKER ISLAND (B/L/D)

Trattamento di pensione completa. Giornata a disposizione per la visita dell’isola. Pernottamento.

giorno 13

BLEAKER ISLAND - SEA LION ISLAND (B/-/D)

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo domestico per Sea Lion Island. Quest’isola, lunga soltanto cinque miglia e larga uno, è quella più a sud di tutto l’arcipelago ed anche la più selvaggia. Qui vivono colonie di leoni marini, pinguini, foche e oltre 47 specie di uccelli. Sistemazione presso in hotel. Cena a pernottamento.

giorno 14

SEA LION ISLAND (B/L/D)

Trattamento di pensione completa. Giornate a disposizione per camminate e visite alla ricerca della ricchissima fauna attraverso sentieri con spettacolari vedute. I più fortunati potrebbero anche avvistare le orche che spesso popolano queste acque. Pernottamento.

SEA LION ISLAND Un'isola disabitata, se non si considerano i due proprietari del piccolo Lodge dove si pernotta. L'isola è la più a sud e anche la più selvaggia, lunga soltanto 5 miglia e larga 1 miglio. Habitat di colonie di leoni marini, pinguini, foche e oltre 47 specie di uccelli.

giorno 15

SEA LION ISLAND – PORT STANLEY (B/-/-)

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo domestico per Port Stanley. Arrivo e sistemazione in hotel. Resto della giornata a disposizione per la visita individuale della cittadina. Pernottamento.

STANLEY Port Stanley, con i suoi 1750 abitanti, è la più piccola e più remota capitale al mondo. Assomiglia, in qualche modo, a un villaggio inglese. Possiede la sua Casa del Governo, la Cattedrale e coloratissimi edifici adibiti ad abitazioni e servizi vari. La storia di Port Stanley risale al periodo in cui le navi, dopo aver passato il leggendario Capo Horn, si fermavano qui dopo la lunga traversata. In città vi sono degli ottimi ristoranti e nei negozi si possono trovare bellissimi articoli in lana, souvenir locali, quadri e stampe.

giorno 16

PORT STANLEY (B/-/-)

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita alla colonia di Pinguini Reali più numerosa dell’arcipelago, la Volunteer Point King, a nord della capitale, che si effettua in fuoristrada 4x4. Rientro in hotel e pernottamento.

giorno 17

PORT STANLEY - SANTIAGO DEL CILE (B/-/-)

Prima colazione. Mattinata a disposizione per visite individuali. Nel primo pomeriggio, trasferimento all’aeroporto di Mount Pleasant.Partenza con volo di linea Lan Chile per Santiago del Cile. Arrivo.Trasferimento e sistemazione in hotel.Pernottamento.

giorno 18

PARTENZA PER L'ITALIA (B/-/-)

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto.
Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo

giorno 19

ARRIVO IN ITALIA (-/-/)

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaCamera doppiaSupplemento singola
Dal 1 ottobre 2017 al 31 marzo 2018€ 5.390€ 1.380

Note

Partenze individuali ogni GIOVEDI da ottobre a marzo con assistenza di guide locali parlanti inglese.


La quota comprende

  • Voli interni menzionati nel programma
  • Franchigia bagaglio 20 Kg. (salvo eccezioni indicate nella documentazione di viaggio)
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti ed escursioni Cile con servizi privati e guide in Italiano
  • Trasferimenti ed escursioni con assistenza di guide in inglese alle Falkland-Malvinas
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
  • La polizza Viaggi rischio Zero.
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali Iberia/Lan in classe economica e le relative tasse aeroportuali
  • Le tasse aeroportuali per i voli interni da includere nel biglietto (circa € 25,00)
  • Le tasse in uscita dalle Falkland (circa 20 sterline, soggetto a modifiche)
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Group of six King penguins, Aptenodytes patagonicus in Falkland Islands.

Viaggio Cile & Isole Falkland (28 dicembre 2010 / 11 gennaio 2011)

barrio italia Santiago del cile

Il Barrio Italia è un susseguirsi di case antiche, trasformate in gallerie d’arte, negozi di antiquariato, botteghe di giovani artisti e designer emergenti

Newsletter


Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 23, D.Lgs. 196/2003

Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
R.E.A. AN 131683
Capitale Sociale € 100.000,00
Continua a seguirci su