http://www.tour2000.it?p=6931
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

L’arcipelago di Los Roques, a breve distanza in volo da Caracas, è il più esteso atollo corallino dei Caraibi, ed è stato dichiarato Parco Nazionale nel 1972. Rappresenta una delle più importanti riserve marine del mondo! I suoi fondali sono veri e propri giardini subacquei e le sue numerosissime spiagge, incontaminate, bianche e solitarie, sono un vero paradiso per chi ama prendere il sole e fare il bagno in assoluta privacy e relax!

giorno 1

ITALIA - CARACAS

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Caracas. Arrivo, trasferimento in hotel.Sistemazione presso l' hotel Marriott Playa Grande*****. Pernottamento.

CARACAS Il nome completo della capitale della “Repubblica Bolivariana de Venezuela” è Santiago de León de Caracas (i Caracas erano una tribù indigena locale al tempo della colonizzazione spagnola). Situata a 900 metri di altezza, è una metropoli piena di contrasti sociali, direttamente testimoniati dalla conformazione urbanistica. Alla ricchezza e alla modernità del centro si contrappongono i pittoreschi ma poverissimi e disagiati “ranchitos” della periferia. Qui le miserevoli abitazioni sono sorte abusivamente, senza alcun ordine e pianificazione, e con servizi igienici ed energetici del tutto inadeguati. Il centro, costellato da modernissimi grattacieli, spesso sede di grandi compagnie finanziarie (il Venezuela è un dei maggiori produttori mondiali di petrolio), presenta invece un tracciato urbanistico razionale e cosi anche la parte storica. Anche se non mancano esempi del passato coloniale, il centro storico è di impianto soprattutto ottocentesco, successivo all’indipendenza dalla Spagna, ricco di palazzi che a questo evento sono legati, ed ingentilito dai molti parchi e giardini. Caracas è la città natale di Simón Bolívar, e qui entrò vittorioso nel 1813, dove venne acclamato “Libertador”. Il suo sogno di vedere l’intero Sud America indipendente unito in confederazione (sul modello degli Stati Uniti nordamericani) sfumò ben presto. Anche la storia politica del Venezuela repubblicano è stata quasi sempre molto travagliata, caratterizzata da un susseguirsi di dittature, fino a tempi recentissimi.

giorno 2

CARACAS - LOS ROQUES

Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per Los Roques. Arrivo.Sistemazione presso la Posada Caracol. Cena e pernottamento.

ARCIPELAGO DI LOS ROQUES L’arcipelago di Los Roques si trova a breve distanza di volo da Caracas ed è stato dichiarato Parco Nazionale nel 1972 per proteggere un ecosistema marino di eccezionale bellezza dal grande valore ecologico ed estese barriere coralline e zone ricche di mangrovie. Ospita circa 61 specie di coralli, 200 specie di crostacei, 140 specie di molluschi, 60 specie di spugne e oltre 280 specie di pesci. Inoltre 92 specie di uccelli, di cui 50 migratorie, possono essere avvistate nel parco e 4 specie di tartarughe nidificano regolarmente sulle isole. L’arcipelago è una vera delizia per gli amanti delle immersioni, con una grande varietà di luoghi con caratteristiche diverse: dai laghi poco profondi circondati da mangrovie, alle aree sabbiose, alle grandi formazioni rocciose, dalle barriere coralline che si affacciamo nella grande laguna centrale alle secche dove si trovano le più belle specie di pesci, un vero paradiso sottomarino pieno di colori e tesori da scoprire. Los Roques è famosa inoltre per le sue bellissime spiagge di sabbia bianchissima circondate da un mare paradisiaco dalle mille sfumature: turchese, azzurro chiaro, verde e blu intenso. Da non perdere la visita di Cayo de Agua, l’isola con le spiagge più belle di tutto l’arcipelago, della stazione scientifica di Dos Mosquises che protegge le tartarughe in pericolo di estinzione e della laguna di Rabusqui, famosa per l’incredibile quantità di stelle marine presenti.

giorno 3

LOS ROQUES

Pensione completa (prima colazione e cena in Posada, pranzo box-lunch sulle isole). Pernottamento.

Giornate dedicate ad escursioni giornaliere (Francisqui e Madrisqui).

Attenzione: l'isola di Gran Roque, dove sono ubicate tutte le posadas, non ha una spiaggia e ogni giorno è necessario spostarsi con un'imbarcazione verso le varie isole che compongono l’arcipelago. Tutte le Posadas sono semplici, con servizi essenziali e si richiede un certo spirito di adattamento.
Si consiglia l’escursione all’isola Cayo de Agua e Dos Mosquices, sede della stazione scientifica Los Roques

giorno 4

LOS ROQUES

Pensione completa (prima colazione e cena in Posada Caracol, pranzo box-lunch sulle isole). Pernottamento.

giorno 5

LOS ROQUES

Pensione completa (prima colazione e cena in Posada, pranzo box-lunch sulle isole). Pernottamento.

giorno 6

LOS ROQUES

Pensione completa (prima colazione e cena in Posada, pranzo box-lunch sulle isole). Pernottamento.

giorno 7

LOS ROQUES

Pensione completa (prima colazione e cena in Posada, pranzo box-lunch sulle isole). Pernottamento.

giorno 8

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
isletas de granada nicaragua

L’area dove si trovano Las Isletas di Granada comprende circa 360 piccoli isolotti vulcanici sul lago Nicaragua, formate dall’eruzione del Vulcano Mombacho 20.000 anni fa.

museo tequila Città del Messico

Il Museo della Tequila e del Mezcal (MUTEM) ha come obiettivo principale la diffusione e la promozione del patrimonio e l’identità culturale del Messico attraverso i propri prodotti tradizionali.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su