http://www.tour2000.it?p=10709
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Città, Capitali, Natura e Archeologia a cavallo di questi due splendidi Paesi. Un tour insolito e accattivante che parte da Rio de Janeiro, seducente e sensuale, per immergersi subito nella natura strabiliante del Parco delle cascate dell’Iguaçu, proseguire per le fantastiche rovine delle Missioni gesuitiche di San Ignacio Minì al confine tra Argentina, Brasile e Paraguay, scoprire le sorprendenti lagune e paludi dell’oasi naturalistica degli Esteros del Iberà, ricchissima di flora e fauna uniche. In volo si raggiunge Trelew, per visitare la Penisola di Valdés con le grandi colonie di pinguini, leoni marini, elefanti marini e le balene del Golfo Nuevo. Infine Buenos Aires, elegante e nostalgica, capitale del Tango, con i suoi colori, la musica, i teatri, la storia, i ristoranti per vivere un’esperienza eno-gastronomica irripetibile.

giorno 1

ITALIA – RIO DE JANEIRO

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Rio de Janeiro. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Belmond Copacabana Palace*****. Pernottamento.

RIO DE JANEIRO Seducente, sensuale, energica, allegra, Rio de Janeiro è una città simbolo, che si muove al ritmo del samba, ed è nostalgica come la bossa nova. La “cidade maravilhosa” è Patrimonio Mondiale dell’umanità UNESCO, per il modo unico in cui ambiente naturale ( spiagge dorate, una grande laguna, una sorprendente foresta atlantica) e paesaggio urbano (una splendida architettura) sono riusciti a fondersi tra loro.
I portoghesi arrivarono nella baia di Guanabara dove sorge la città, il 1 gennaio del 1502 e pensando che fosse la foce del fiume la chiamarono Rio de Janeiro (fiume di gennaio). Nel corso dei secoli la scelta come capitale del Brasile fu ovvia in quanto gran parte del commercio del caffè, oro e diamanti passava per i suoi porti e solo nel 1960 fu spostata a Brasilia. Rio de Janeiro conserva un ricco patrimonio architettonico, interessanti musei, gallerie, parchi, ottimi ristoranti e una vivace vita notturna. Simbolo della città è sicuramente il Cristo Redentore sulla montagna del Corcovado con le braccia tese in segno di benvenuto ma è anche conosciuta per il Pan di Zucchero che si protende verso il mare sul promontorio di Urca e per le lunghe spiagge di Ipanema e Copacabana. Il frenetico centro storico custodisce splendidi palazzi come il Palacio Tiradentes e il Banco do Brasil che ospita un centro culturale, la chiesa della Candelaria, il Monasterio de São Bento, il Palazzo Imperiale, la moderna Cattedrale Metropolitana, Il Teatro Municipale, negozi di ogni genere, antichi caffè e ristoranti. Molto interessanti inoltre sono il Museo Nacional de Belas Artes e il Museo di Arte Moderna. Rio possiede numerosi rioni che ultimamente sono stati ristrutturati e riqualificati come il quartiere di Lapa (con l’acquedotto del 1750, l’Escalera de Selarón, la colorata scala opera dell’artista cileno Jorge Selarón, i locali notturni e la musica dal vivo) e il quartiere bohémien di Santa Teresa, che custodisce case del XIX secolo, ristoranti tradizionali e di tendenza che si mescolano con caffè e bar vecchio stile, gallerie d’arte, atelier di giovani artisti e il Museo Chácara do Céu. Vicino al centro si trova il Porto Maravilha, il progetto di riqualificazione del porto di Rio, dove si trovano il Museu do Amanhã, progetto architettonico di Santiago Calatrava, Il Museu da Imagem e do Son, il Museo de Arte do Rio, piste ciclabili, viali alberati e parchi. A livello naturalistico sono da ricordare il Jardim Botânico, fondato nel 1808 dal re Giovanni VI del Portogallo che protegge 6500 specie di piante di ogni genere, 140 specie di uccelli, giganti ninfee dell’amazzonia; il Morro Dos Irmãos, la montagna che si trova sulla costa, raggiungibile con una camminata che parte dalla favela Vidigal, un pittoresco quartiere affacciato sul mare, uno dei grandi contrasti della città; la Pedra da Gávea, una grande roccia di granito dove si arriva tramite una camminata attraverso la foresta del Parco Nazionale Tijuca, per poter apprezzare dalla vetta la vista della favela Rocinha, della spiaggia di São Conrado, del nuovo rione di Barra e della Baia di Guanabara. Infine le spiagge di Rio famose in tutto il mondo: Copacabana, Ipanema e Leblon e quelle altrettanto belle e più nascoste come Grumari all’interno del Parco Municipale omonimo, un’area di protezione ambientale, la piccola e solitaria Prainha e la selvaggia Joatinga un paradiso per i surfisti.

giorno 2

RIO DE JANEIRO

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del centro storico di Rio de Janeiro. Nel pomeriggio escursione al Pan di Zucchero. Pernottamento.

giorno 3

RIO DE JANEIRO

Prima colazione. In mattinata visita del Corcovado e del pittoresco quartiere di Santa Teresa. Pranzo in corso di escursione. Resto del pomeriggio libero. Pernottamento.

giorno 4

RIO DE JANEIRO – FOZ DO IGUACU

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Foz do Iguaçu. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Belmond Das Cataratas*****. Nel pomeriggio camminata lungo i sentieri che compongono il Parco Nazionale Foz do Iguaçu dal versante brasiliano. Pernottamento.

PARCO NAZIONALE FOZ DO IGUACU Il Parque Nacional Foz do Iguaçu in Brasile, offre una visione stupefacente delle cascate che si possono ammirare frontalmente in tutto il loro massimo splendore e attraverso un sentiero che attraversa in parte la foresta, per poi aprirsi in punti panoramici unici. Per completare la visita si suggerisce il Macuco Safari, un’escursione che inizia attraversando parte della foresta atlantica, prosegue camminando lungo un percorso ricco di orchidee, palme, bromeliacee e alberi centenari che porta fino alla cascata Salto Macuco e termina a bordo di un gommone che si avvicina alla caduta delle cascate. Una esperienza unica!

giorno 5

CASCATE DI IGUAZU

Prima colazione. Mattinata dedicata all’escursione al Parco Nazionale Iguazú dal versante argentino delle cascate. Pomeriggio libero. Pernottamento.

giorno 6

FOZ DO IGUACU – MISSIONI GESUITICHE – ESTEROS DEL IBERA’

Prima colazione. In mattinata partenza per gli Esteros del Iberà con sosta per la visita della Missione Gesuitica di San Ignacio Minì. Pranzo in corso di escursione. Arrivo in serata e sistemazione all’Hotel Rincón del Socorro. Pernottamento.

giorno 7

ESTEROS DEL IBERA’

Pensione completa. Giornate dedicate ad attività, escursioni ed esplorazioni della Riserva Esteros del Iberà organizzate direttamente dal Lodge. Pernottamento.

giorno 8

ESTEROS DEL IBERA’

Pensione completa. Giornate dedicate ad attività, escursioni ed esplorazioni della Riserva Esteros del Iberà organizzate direttamente dal Lodge. Pernottamento.

giorno 9

ESTEROS DEL IBERA’ – BUENOS AIRES

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Posadas e partenza con volo di linea per Buenos Aires. Sistemazione all’Hotel Park Hyatt, Palacio Duhau*****. Pernottamento.

BUENOS AIRES Buenos Aires: dinamica, elegante, cosmopolita, nostalgica, è la città più Europea del continente senza perdere l’estro sudamericano con le sue piazze in stile coloniale, viali ombrosi, originali fiere di antiquariato, teatri di fama mondiale ed interessanti musei. Famosa per l’affascinante quartiere del porto di La Boca, con strade lastricate, case dipinte dai colori vivaci dove si stabilirono i primi immigranti genovesi e siciliani e dove si consiglia la visita dello stadio “la Bombonera”, meta di pellegrinaggio degli amanti del calcio. Qui nel XIX secolo è nato il tango, la musica nostalgica simbolo dell’Argentina, grazie all’unione di diversi ritmi musicali. Il centro della città è sede di edifici coloniali governativi come La Casa Rosada, El Cabildo e la Cattedrale Metropolitana che circondano la Plaza de Mayo. A pochi passi dalla piazza si trova lo storico “Cafe Tortoni”, luogo di incontro di artisti e frequentato da Borges, Carlos Cardel o Benito Quinquela Martin. Nelle vicinanze il quartiere bohemio di San Telmo è pieno di pittoresche case intervallate da negozi di antiquariato, bar, ristoranti, “milongas” dove gli argentini ballano il tango. Ogni domenica nella Piazza Dorrego si svolge il famoso mercato dell’antiquariato. Fuori dal centro storico, nell’elegante quartiere de La Recoleta si trova il Cimitero del Norte dove fu sepolta Evita Peron ed è caratterizzato da magnifici edifici dalla forte influenza francese e italiana, ottimi ristoranti, raffinati bar e negozi trendy. Si consiglia inoltre la visita del frizzante quartiere di Palermo suddiviso in Soho e Hollywood, dalle caratteristiche strade lastricate e case in stile Italiano che negli ultimi anni si è trasformato in una delle zone più mondane di Buenos Aires con ristoranti, gallerie d’arte e boutique di designer emergenti. Per gli amanti della cultura imperdibile è la visita del Teatro Colon costruito nel 1908, un imponente edificio in stile italo francese, del Museo MALBA che raccoglie una grande collezione di arte moderna Latinoamericana e del Museo Evita che racconta la figura di Evita attraverso oggetti, filmati e fotografie.

ESTEROS DEL IBERA'

giorno 10

BUENOS AIRES – TRELEW – PENINSULA VALDES

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Trelew. All’arrivo trasferimento a Puerto Madryn e sistemazione all’Hotel Territorio*****. Pernottamento.

PUERTO MADRYN La cittadina di Puerto Madryn è adagiata lungo le coste che si affacciano sul Golfo Nuevo, fu fondata dai gallesi nel 1886 ed è un ottima base per esplorare la Penisola. Molto interessante anche la visita del Museo Paleontologico Egidio Feruglio di Trelew, che espone una collezione di fossili ritrovati in Patagonia e dinosauri a grandezza naturale.

giorno 11

PUNTA TOMBO

Prima colazione. Intera giornata di escursione a Punta Tombo. Pernottamento.

giorno 12

PENINSULA VALDES

Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta della Penisola Valdes con pranzo presso l’Estancia Faro Punta Delgada. In seguito trasferimento e sistemazione all’Estancia El Pedral. Pernottamento.

giorno 13

PENINSULA VALDES

Prima colazione. Giornata libera. Si consiglia una delle varie attività (camminate, avvistamento di leoni marini, pinguini, balene) organizzate direttamente dal Lodge. Pernottamento.

giorno 14

PENINSULA VALDES – TRELEW – BUENOS AIRES

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Trelew e partenza con volo di linea per Buenos Aires. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Park Hyatt, Palacio Duhau*****. Pomeriggio dedicato alla visita della Casa Rosada, Plaza de Mayo e il quartiere de la Boca. In serata trasferimento al Rojo Tango, nel prestigioso Hotel Faena, per assistere al più esclusivo ed elegante spettacolo di tango accompagnato da una ottima cena. Pernottamento.

Si consiglia il sorvolo della città di Buenos Aires, un diverso modo per godere di spettacolari viste della città, con i caratteristici quartieri San Telmo e La Boca, con il famoso caminito e lo stadio; la Recoleta, la zona più esclusiva della città, con la sua impressionante architettura e il famoso cimitero; il centro con gli edifici storici e più emblematici di Buenos Aires come la Casa Rosada, la Cattedrale, il Cabildo e l’avenida 9 de Julio e l’Obelisco.

giorno 15

PARTENZA DA BUENOS AIRES

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 16

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio

Quote per persona, a partire da:

PartenzaCamera doppiaSupplemento singola
Dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017su richiestasu richiesta
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Casal Almocando Externo

La cucina baiana nasce dall’unione di tradizioni portoghesi, indigene e africane, è collegata con le credenze del Candomblé

Los Cauquenes - Panoramic Lounge

Situato sulla riva del canale di Beagle, con alle spalle la cordigliera delle Ande, Los Cauquenes Resort & Spa è una delle opzioni migliori e più accoglienti disponibili ad Ushuaia.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
R.E.A. AN 131683
Capitale Sociale € 100.000,00
Continua a seguirci su