http://www.tour2000.it?p=10677
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - info@tour2000.it

Un fantastico viaggio alla scoperta di uno dei luoghi più estremi ed affascinanti del Pianeta: l’ANTARTIDE, il Continente di ghiaccio, mito e sogno di ogni viaggiatore. A bordo della MN Plancius (www.oceanwide-expeditions.com) costruita per la navigazione in ambienti polari, si parte da Ushuaia, la città più australe del Mondo. Dopo aver doppiato Capo Horn e attraversato lo Stretto di Drake si raggiungono le South Shetland e da qui si prosegue fino alla Penisola Antartica ed il Mare di Weddel per sbarcare a Deception Island, un’isola vulcanica nella cui baia formata dalla bocca di un vulcano sommerso attraccavano le baleniere. Qui si potrà fare il bagno nell’acqua di mare riscaldata (fino a 70°!) dal magma sotterraneo. Si prosegue per Paradise Bay con i suoi imponenti ghiacciai che si gettano in mare, iceberg e montagne innevate e si attraverserà lo spettacolare Canale di Lemaire fino a Pleneau e Petermann Island. Innumerevoli sono le specie animali che si incontreranno: pinguini, foche, leoni marini, uccelli, balene. Oltre ai luoghi di stretto interesse naturalistico, in Antartide si trovano numerose basi scientifiche per lo studio dell’ambiente ed in alcune isole si potranno osservare reperti storici dei primi esploratori e stazioni ormai abbandonate per la caccia alle balene. Si conoscerà la storia avventurosa di Sir Ernest Henry Shackleton, un esploratore inglese che nel 1914 tentò di attraversare l’Antartide, rimase bloccato tra i ghiacci del Mare di Weddel con la su nave Endurance ma riuscì a riportare tutto l’equipaggio in salvo. Da sottolineare infine che non si potrà avere l’ordine esatto delle visite e degli sbarchi da effettuare in quanto dipendenti dalle condizioni del mare e del ghiaccio e tutto questo, insieme alle storie, agli animali, ai paesaggi straordinari rende il viaggio una vera spedizione, indimenticabile, emozionante e completa sotto ogni punto di vista: naturalistico, storico e scientifico.

giorno 1

ITALIA – BUENOS AIRES

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 2

BUENOS AIRES - USHUAIA

Arrivo a Buenos Aires e proseguimento con volo di linea per Ushuaia. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Los Cauquenes*****. Pernottamento.

USHUAIA All’estremo sud dell’Argentina, nella Terra del Fuoco, un arcipelago composto dall’Isla Grande e da circa cento isole e isolotti fino a raggiungere il remoto Cabo de Hornos, mito di ogni viaggiatore, si trova Ushuaia, la città più australe del mondo, nascosta tra le montagne Cerro Martial e Monte Olivia. La zona era abitata inizialmente dagli indios Ona, mentre i primi europei a raggiungere il territorio furono i marinai della spedizione di Ferdinando Magellano nel 1520 che, osservando i grandi fuochi accesi dagli indigeni nominarono appunto la zona “Terra del Fuoco”. La città si sviluppa lungo la collina fino ad arrivare sulle sponde del Canale di Beagle ed è un ottima base per esplorare la bellezza selvaggia del Parco Nazionale della Terra del Fuoco, per escursioni in barca lungo il canale, per sciare alla Fin del Mundo e per provare la gastronomia con piatti tipici a base di centolla, un granchio gigante tipico del luogo.

giorno 3

USHUAIA - CROCIERA IN ANTARTIDE

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della città di Ushuaia. Nel pomeriggio imbarco sulla nave e inizio della navigazione. Accoglienza dal Capo Spedizione e dallo staff di bordo. Sistemazione nelle cabine, cena e pernottamento.

giorno 4

PASSAGGIO DI DRAKE

Pensione completa. La navigazione procede verso sud, attraverso questo famoso passaggio scoperto dal navigatore inglese Sir Francis Drake nel XVI secolo, incontrando la Convergenza Antartica, una barriera dove le acque polari fredde si mescolano alle acque più calde della zona temperata.

giorno 5

PASSAGGIO DI DRAKE

Pensione completa. La navigazione procede verso sud, attraverso questo famoso passaggio scoperto dal navigatore inglese Sir Francis Drake nel XVI secolo, incontrando la Convergenza Antartica, una barriera dove le acque polari fredde si mescolano alle acque più calde della zona temperata.

giorno 6

ISOLE SHETLAND – MARE DI WEDDEL - PENISOLA ANTARTICA

Pensione completa. Durante queste giornate si toccheranno il Mare di Weddel, Paulet Island, le Isole Shetland del Sud e la penisola Antartica alla scoperta delle zone più suggestive ed estreme di questo Continente di Ghiaccio.

giorno 7

ISOLE SHETLAND – MARE DI WEDDEL - PENISOLA ANTARTICA

Pensione completa. Durante queste giornate si toccheranno il Mare di Weddel, Paulet Island, le Isole Shetland del Sud e la penisola Antartica alla scoperta delle zone più suggestive ed estreme di questo Continente di Ghiaccio.

giorno 8

ISOLE SHETLAND – MARE DI WEDDEL - PENISOLA ANTARTICA

Pensione completa. Durante queste giornate si toccheranno il Mare di Weddel, Paulet Island, le Isole Shetland del Sud e la penisola Antartica alla scoperta delle zone più suggestive ed estreme di questo Continente di Ghiaccio.

giorno 9

ISOLE SHETLAND – MARE DI WEDDEL - PENISOLA ANTARTICA

Pensione completa. Durante queste giornate si toccheranno il Mare di Weddel, Paulet Island, le Isole Shetland del Sud e la penisola Antartica alla scoperta delle zone più suggestive ed estreme di questo Continente di Ghiaccio.

giorno 10

LO STRETTO DI DRAKE – RITORNO AD USHUAIA

Pensione completa. La nave farà rotta verso nord attraversando nuovamente lo Stretto di Drake per ritornare ad Ushuaia. Un’occasione per rilassarsi e ripensare alle emozioni e le avventure vissute durante la traversata.

giorno 11

LO STRETTO DI DRAKE – RITORNO AD USHUAIA

Pensione completa. La nave farà rotta verso nord attraversando nuovamente lo Stretto di Drake per ritornare ad Ushuaia. Un’occasione per rilassarsi e ripensare alle emozioni e le avventure vissute durante la traversata.

giorno 12

USHUAIA – BUENOS AIRES

Prima colazione. Operazioni di sbarco.Trasferimento all’aeroporto di Ushuaia.Partenza con volo per Buenos Aires. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel Alvear Art*****. Pernottamento.

BUENOS AIRES Buenos Aires: dinamica, elegante, cosmopolita, nostalgica, è la città più Europea del continente senza perdere l’estro sudamericano con le sue piazze in stile coloniale, viali ombrosi, originali fiere di antiquariato, teatri di fama mondiale ed interessanti musei. Famosa per l’affascinante quartiere del porto di La Boca, con strade lastricate, case dipinte dai colori vivaci dove si stabilirono i primi immigranti genovesi e siciliani e dove si consiglia la visita dello stadio “la Bombonera”, meta di pellegrinaggio degli amanti del calcio. Qui nel XIX secolo è nato il tango, la musica nostalgica simbolo dell’Argentina, grazie all’unione di diversi ritmi musicali. Il centro della città è sede di edifici coloniali governativi come La Casa Rosada, El Cabildo e la Cattedrale Metropolitana che circondano la Plaza de Mayo. A pochi passi dalla piazza si trova lo storico “Cafe Tortoni”, luogo di incontro di artisti e frequentato da Borges, Carlos Cardel o Benito Quinquela Martin. Nelle vicinanze il quartiere bohemio di San Telmo è pieno di pittoresche case intervallate da negozi di antiquariato, bar, ristoranti, “milongas” dove gli argentini ballano il tango. Ogni domenica nella Piazza Dorrego si svolge il famoso mercato dell’antiquariato. Fuori dal centro storico, nell’elegante quartiere de La Recoleta si trova il Cimitero del Norte dove fu sepolta Evita Peron ed è caratterizzato da magnifici edifici dalla forte influenza francese e italiana, ottimi ristoranti, raffinati bar e negozi trendy. Si consiglia inoltre la visita del frizzante quartiere di Palermo suddiviso in Soho e Hollywood, dalle caratteristiche strade lastricate e case in stile Italiano che negli ultimi anni si è trasformato in una delle zone più mondane di Buenos Aires con ristoranti, gallerie d’arte e boutique di designer emergenti. Per gli amanti della cultura imperdibile è la visita del Teatro Colon costruito nel 1908, un imponente edificio in stile italo francese, del Museo MALBA che raccoglie una grande collezione di arte moderna Latinoamericana e del Museo Evita che racconta la figura di Evita attraverso oggetti, filmati e fotografie.

giorno 13

PARTENZA DA BUENOS AIRES

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 14

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio

Quote per persona, a partire da:

PartenzaCamera doppia
Dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017su richiesta
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Neptunes Bellows

La Convergenza Antartica nota anche come Fronte Polare Antartico è la frontiera biologica che limita a nord l’oceano Australe,

Los Cauquenes - Panoramic Lounge

Situato sulla riva del canale di Beagle, con alle spalle la cordigliera delle Ande, Los Cauquenes Resort & Spa è una delle opzioni migliori e più accoglienti disponibili ad Ushuaia.

Newsletter


Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 23, D.Lgs. 196/2003

Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
R.E.A. AN 131683
Capitale Sociale € 100.000,00
Continua a seguirci su