http://www.tour2000.it?p=17226
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un tour che profuma di Arte, Natura e Letteratura. Passeggiando a L’Avana, sarete affascinati dalle piazze e dagli edifici storici ricchi di colori vivaci e folklore. L’ Habana Vieja dichiarata dall’ UNESCO patrimonio dell’ umanità dal 1982 è la testimone di diverse epoche ed è il riflesso di un insieme di stili architettonici differenti dal barocco al postmoderno, sarà come rimanere sospesi tra passato e futuro. Immergetevi nel verde della Valle di Viñales per ammirare la maestosità del Murale della preistoria e visitate il Gran Parco Naturale Montemar con la località di Guamà che ospita un grande allevamento di coccodrilli. Il tour prosegue con la visita di Trinidad, un gioiello coloniale unico e con Cienfuegos, conosciuta come la Perla del Sud per la sua pittoresca ambientazione. Prima di raggiungere Santa Clara, passeggiata lungo uno straordinario sentiero attraverso il parco naturale di Guanayara per poter ammirare la maestosità della natura della Sierra dell’Escambray. il viaggio termina a Varadero, per un relax lungo le sue bellissime spiagge.

giorno 1

ITALIA – L’AVANA

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per L’Avana.

Arrivo e trasferimento in hotel.Sistemazione all'hotel Iberostar Habana Riviera. Pernottamento.

giorno 2

L'AVANA

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del centro storico dell’Avana, nucleo politico, economico e culturale di Cuba e delle sue piazze principali, tra cui Plaza de la Catedral dalla facciata simmetrica e dalle linee sinuose, Plaza de Armas la più antica e animata delle piazze dell’Habana Vieja, Plaza de San Francisco de Asís situata di fronte al porto dell’Avana e Plaza Vieja dove il barocco cubano si sposa con l’Art Nouveau ispirata a Gaudì. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio visita panoramica del Campidoglio, imponente edificio dall’impressionate cupola e dalla statua de’ “La Republica”, divenuto simbolo di Cuba ai tempi del presidente Batista, del Parco Centrale e del Parco della Fraternità fondato nel 1892 per commemorare i quattrocento anni dallo sbarco degli spagnoli nelle Americhe. Proseguimento per la Piazza della Rivoluzione e rientro nel pomeriggio in hotel. Cena. Pernottamento.

L'AVANA Nessun posto al mondo è come l'Avana. Dall'Avana Vecchia allo spettacolare sfacelo del centro, questa città di leali sopravvissuti e di musicisti magistrali balla instancabile al ritmo sincopato della rumba. L'Habana Vieja anche detta intramuros, è il più vasto centro di arte coloniale di tutta l'America Latina ed è stato dichiarato dall'Unesco "Patrimonio Culturale dell'Umanità".

giorno 3

L’AVANA – SOROA – TERRAZAS - VIÑALES

Prima colazione. Partenza per Soroa, situata a 95 km dall Avana, circondata da un paesaggio variegato di montagne e fiumi, la verdeggiante Soroa è considerata riserva della biosfera. Sosta per una visita all’ Orquideario che la identifica e proseguimento per la visita a Las Terrazas, una piccola comunità ubicata nella Sierra del Rosario. Anche Terrazas, dichiarata dall’Unesco riserva della biosfera, protegge numerose specie di uccelli tra cui molti migratori e una ricca e varia flora. Visita di alcune botteghe di artigianato locale e un “cafetal”, un’azienda produttrice di caffè costruita dai coloni francesi nel XVIII secolo. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per la Valle di Viñales che dista circa 180 km da L’’Avana ed è situata nella provincia di Pinar del Rio. Questa è una delle aree più verdi dell’Isola, celebre per la coltivazione del tabacco nelle pianure dominate dai tipici mogotes, colline tondeggianti di origine calcarea ricoperte di vegetazione lussureggiante. Visita del Murale della preistoria e visita de la “Cueva dell’Indio” Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

PARQUE NACIONAL VIÑALES Il Parque Nacional Viñales, con le sue distese di pini e le singolari formazioni calcaree che si elevano, come enormi mucchi di fieno sulle fertili e ben tenute piantagioni di tabacco, è una delle aree naturali più incantevoli di Cuba. Questa vallata è stata dichiarta nel 1999 Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO per le sue spettacolari formazioni calcaree dalla cima piatta (chiamate mogotes e per l'architettura tradizionale dei villaggi e delle fattorie.

giorno 4

VIÑALES – GUAMA – CIENFUEGOS

Prima colazione in hotel. Partenza per il Parco Montemar, dove si trova la più estesa palude dei Caraibi,
sosta per la visita all’allevamento dei coccodrilli e proseguimento per Cienfuegos, all arrivo pranzo in ristorante e visita panoramica della cittá con la Piazza centrale con il Parque Marti dove si trovano il
Palacio del Ayuntamiento ed il Teatro Tomar Terry, un piccolo gioiello con la platea a ferro di cavallo e due
palchi in legno dove cantarono Enrico Caruso e Sarah Bernhardt. Passeggiata lungo i boulevard e al lungomare. Cena e pernottamento in hotel.

CIENFUEGOS Cienfuegos è una città incantevole situata sul litorale della omonima baia. La pittoresca ambientazione marinaresca le ha fatto guadagnare il nome de "La Perla del Sud", espressione che ha resistito per secoli. Se Cuba avesse una Parigi, sarebbe certamente questa città, infatti, la cultura di Cienfuegos deve la sua origine al retaggio di enclave francese. Le caretteristiche salienti della città comprendono un gruppo di edifici dall'architettura degna di nota, che sono stati dichiarati nel 2005 Patrimonio dell'Umanità dall' UNESCO.

giorno 5

CIENFUEGOS - TRINIDAD - SANCTI SPIRITUS - CIENFUEGOS

Prima colazione in hotel e partenza per Trinidad, all'arrivo visita del centro storico della città con la Piazza Maggiore, la visita ad uno dei Musei della città e della Chiesa della Santissima Trinidad. Sosta al Bar la Canchanchara dove si potrà degustare il cocktail reso famoso da Hemingway a base di miele, limone, aguardiente, ghiaccio e acqua. Si prosegue per la Casa del Alfarero dove fin dalla metà del XIX secolo, le sapienti mani degli artigiani continuano a modellare vasi, utensili e soprammobili in ceramica.
Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, rientrando a Cienfuegos, sosta alla Valle de los Ingenios, una zona che fu, nel XVII e XVIII secolo, una delle più prospere di Cuba e che conserva sempre il suo splendore grazie alla coltivazione della canna da zucchero e alla successiva lavorazione per la produzione dello zucchero. In transito verso Cienfuegos sosta per una visita alla città di Sancti Spíritus. Cena e pernottamento in hotel a Cienfuegos.

TRINIDAD Trinidad è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Questa città è speciale: un insediamento coloniale perfettamente conservato in cui gli orologi si sono fermati al 1850 e non sono ancora ripartiti. Costruita grazie alle enormi fortune accumulate con la coltivazione della canna da zucchero nella vicina Valle de los Ingenios, continua tuttora a esibire la ricchezza del suo periodo di massimo splendore, nei sontuosi palazzi coloniali adorni di affreschi di scuola italiana, di arredi spagnoli e lampadari francesi.

SANCTI SPIRITUS E' la quarta città più antica di Cuba, fondata da Velázquez e conosciuta soprattutto grazie alle sue donne che iniziarono a confezionare comode camicie da lavoro, le guayaberas, diventate poi famose in tutto il mondo

giorno 6

CIENFUEGOS – TOPES de COLLANTES - SANTA CLARA

Prima colazione in hotel. Partenza per Topes e visita al Parco Guanayara con camminata di 500 metri percorrendo uno straordinario sentiero attraverso il parco naturale. Pranzo presso la Casa de la Gallega, Continuazione a Santa Clara per visitare Mausoleo del Che e treno blindato. Sistemazione e cena in hotel a Santa Clara.

TOPES DE COLLANTES Sebbene non sia formalmente un parco nazionale, Topes de Collantes è comunque un territorio soggetto a una rigida tutela. Nel suo complesso il parco, ne comprende altri quattro minori: il Parque Altiplano, il Parque Guanayara, il Parque Condina e il Parque el Cubano. Il parco prende il nome dal centro abitato più grande della zona.

SANTA CLARA Santa Clara è la città del Che, da lungo tempo suolo venerato degli adoratori dell'eroe che girano con il basco alla Guevara, ma lontano dai pomposi monumenti a lui dedicata, la città dimostra una grande vitalità che include alcuni degli intrattenimenti notturni più eclettici della nazione, al di fuori della capitale. Pensate a un misto di musica, teatro e danza creata a Cuba per cubani: qui non troverete nessuno spettacolo di cabaret per turisti. Santa Clara è un ottimo punto di partenza per qualunque luogo si voglia raggiungere a Cuba.

giorno 7

SANTA CLARA - VARADERO

Prima colazione e partenza per Varadero. Arrivo e sistemazione in hotel. Pranzo e cena all inclusive in resort. Pernottamento.

giorno 8

VARADERO

Trattamento di all inclusive. Giornate libere per attività balneari ed escursioni facoltative. Pernottamento.Sistemazione all'hotel Iberostar Tainos. Pernottamento.

giorno 9

VARADERO

Trattamento di all inclusive. Giornate libere per attività balneari ed escursioni facoltative. Pernottamento.Sistemazione all'hotel Iberostar Tainos. Pernottamento.

giorno 10

VARADERO - L’AVANA – ITALIA

Prima colazione. Trasferimento con auto privata all’aeroporto dell’Avana.
Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 11

ARRIVO IN ITALIA

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Il Casco Viejo, il quartiere storico di San Felipe, fu dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1997 per l’eclettica fusione di architettura coloniale, neoclassica e francese.

Museo Leymebamba

A Leymebamba ha sede il Museo che conserva le mummie scoperte nel “Lago de los Condores”.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su