http://www.tour2000.it?p=10051
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un viaggio alla scoperta dell’essenza del Guatemala, cuore della cultura maya, dove i siti archeologici sono maestosi ed imponenti e le tradizioni forti e vive. Il nostro viaggio inizia ad Antigua, una delle più belle città coloniali delle Americhe. Si prosegue per Chichicastenango per la visita della chiesa di Santo Tomás e del tipico mercato, il più famoso del paese, grande e coloratissimo, un’esperienza unica per il turista. Dopo un’escursione in barca sul lago Atitlan si visita il centro archeologico di Tikal, dichiarato dall’Unesco Patrimonio Naturale e Culturale dell’Umanità. La maestosa città è considerata la meraviglia del mondo maya e si estende nella giungla del Peten, lasciando emergere spettacolari tesori come la Piramide del Grande Giaguaro, il Labirinto, Il tempio delle Maschere e “El Mundo Perdido”, il miglior punto di osservazione della natura circostante insieme a più di tremila strutture fra templi, altari, piramidi, palazzi. Si prosegue per le rovine di Copán, in Honduras con gli incredibili geroglifici e le splendidi piramidi, templi e stele, Santa Rosa de Copán famosa per la produzione del tabacco, e il villaggio di origine Lenca di La Campa. Si termina il viaggio con la caratteristica cittadina balneare di Tela, Il Parco Nazionale Punta Sal e le comunità degli indios Garifuna, per cui la zona è particolarmente famosa. Questi indigeni, Patrimonio dell’Umanità “intangibile”, sono i discendenti degli schiavi arrivati dall’Africa, gelosi e rispettosi delle loro antiche tradizioni, dalla cucina, alla musica, allo stile di vita.

giorno 1

ITALIA – CITTÁ DEL GUATEMALA - ANTIGUA

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Cittá del Guatemala. Arrivo, trasferimento ad Antigua e sistemazione in hotel. Pernottamento.

CITTA' DEL GUATEMALA Fondata nel 1620 dagli spagnoli sulle rovine di un antico insediamento maya, nella valle compresa tra i tre vulcani Fuego, Agua e Pacaya, è stata capitale delle Province Unite dell'America Centrale. Oggi, Città del Guatemala, è la più grande, moderna e popolosa metropoli dell'America Centale e pressochè metà della popolazione guatemalteca vive nella sua vasta area urbana. Capitale del Guatemala, è il centro commerciale e amministrativo del Paese; un agglomerato di attività industriali, cosparso di tesori architettonici.

giorno 2

ANTIGUA

Prima colazione. Mattinata dedicata ad una camminata per la visita di Antigua con la bella Plaza de Armas, la Cattedrale che risale al XVI secolo, il Museo dell’Università di San Carlos, il Convento dei Cappuccini, la Chiesa de la Merced e di Santa Clara. Pomeriggio libero. Pernottamento.

ANTIGUA Antigua, dichiarata Patrimonio Culturale da parte dell’Unesco è una delle più belle città coloniali delle Americhe, considerata il gioiello dell’arte coloniale, conserva il fascino e l’atmosfera dei tempi passati: edifici coloniali, stradine e grandi piazzi, mercatini colorati, Chiese, botteghe di artigiani e deliziosi locali. La visita inizia con il villaggio di San Antonio Aguas Caliente, famoso per l’artigianato e i colorati tessuti, si prosegue per il centro culturale “la Azotea” ed infine il meraviglio centro storico con i principali monumenti.

giorno 3

ANTIGUA – CHICHICASTENANGO - LAGO ATITLÁN

Prima colazione. In mattinata partenza per Chichicastenango per la visita della chiesa di Santo Tomás e del tipico mercato, che si svolge ogni giovedì e domenica. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per il Lago Atitlán e sistemazione in hotel. Pernottamento.

CHICHICASTENANGO Chichicastenango è un'interessante miscela di misticismo e commercio. E' famosa per il suo mercato dove centinaia di persone cercano di fare affari. Nelle mattine di mercato, i gradini della chiesa sono rivestiti di fiori mentre le donne, in abiti tradizionali, fanno ondeggiare le loro gonne, tra cestini di lillà, rose e more. Con la sua miscela di religione cattolica e indigena, la città è molto più di un semplice luogo di shopping.

giorno 4

SAN JUAN LAGUNA & SANTIAGO ATITLÁN – CITTÁ DEL GUATEMALA

Prima colazione. In mattinata visita al villaggio di San Juan La Laguna, famoso per l’artigianato tessile dei Tzutuhil. Visita di una cooperativa tessile che utilizza ancora il “telar de cintura” e le tinte naturali utilizzati per fabbricare i coloratissimi tessuti. In seguito un escursione in barca sul lago Atitlán fino ad arrivare a Santiago per la visita del tempio dedicato a Santo Maximon. Pranzo in corso di escursione. In seguito trasferimento alla Città del Guatemala e sistemazione in hotel. Pernottamento.

LAGO ATITLAN Il Lago Atitlán, dominato da tre vulcani e sulle cui rive sorgono una dozzina di paesini abitati da diverse comunità indigene, è un'immensa conca tra i vulcani. I maya veneravano le sue acque e tuttora lo considerano luogo sacro. Teatro di guerriglia per molti anni, lungo il suo perimetro sono sorti paesi dalle comunità disparate. Insediamenti hippy, centri di meditazione, roccaforti maya, comunità spirituali convivono confrontandosi da una riva all’altra, rispecchiandosi nelle placide acque del lago.

giorno 5

CITTÁ DEL GUATEMALA – PARCO NAZIONALE TIKAL – CITTÁ DEL GUATEMALA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Flores. Arrivo ed escursione al Parco Nazionale Tikal, dichiarato dall’Unesco Patrimonio Naturale e Culturale dell’Umanità e visita delle pizze principali, monumenti e templi più importanti circondati da un’esuberante selva tropicali habitat di numerose specie di uccelli. In seguito visita del Museo Sylvanus Morley che mostra un collezione di interessanti reperti ritrovati durante gli scavi. Pranzo in corso di escursione. In seguito trasferimento in aeroporto e partenza per la Città del Guatemala. Arrivo, trasferimento in hotel e pernottamento.

TIKAL La maestosa città è considerata la meraviglia del mondo maya e si estende nella giungla del Peten, lasciando emergere interessanti tesori archeologici: la Piramide del Grande Giaguaro, il Labirinto, Il tempio delle Maschere e “El Mundo Perdido”, considerato il punto migliore per osservare la natura circostante. Più di tremila strutture fra templi, altari, piramidi, palazzi, testimonianze di questa antica città fondata nel 60 a.C., in seguito abbandonata e inghiottita dalla foresta.

giorno 6

CITTA’ DEL GUATEMALA – COPÁN RUINAS

Prima colazione.In mattinata partenza per Copán, in Honduras. Arrivo alla frontiera, disbrigo delle formalità doganali e proseguimento per la cittadina di Copán. Arrivo e sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita del complesso archeologico di Copán. Pernottamento.

COPÁN Le splendide rovine di Copán sono uno dei siti maya più importanti del Centro America, certamente il più importante dell'Honduras e segnano il limite sud orientale del dominio maya. Alcune delle sculture più complesse si trovano sulle 21 stele, colonne di pietra alte 3 metri sulle quali si riteneva fosse registrato il passaggio del tempo. Le stele sono incise e scolpite con volti, figure e animali. Gli scavi hanno riportato alla luce anche campi da gioco, uno dei quali è stato ristrutturato.

giorno 7

COPÁN RUINAS – SANTA ROSA – GRACIAS

Prima colazione. In mattinata partenza per Gracias con sosta a Santa Rosa de Copán. La sua storia risale al 1765 per la creazione da parte dell’autorità’ della colonia della “Real Factoria de Tabaco”, per la produzione di tabacco e la lavorazione dei sigari. Arrivo e visita della fabbrica “Flor de Copán” dove si potrà osservare la fabbricazione di sigari, famosi ancora oggi a livello mondiale. Proseguimento per Gracias, una deliziosa cittadina coloniale, tra le più antiche del paese, fondata nel 1536 dopo la morte del Cacique Lempira, l’ultimo bastione di resistenza indigena. Custodisce chiese, conventi, edifici risalenti ai tempi coloniali che convivono con l’incredibile ricchezza della cultura Lenca, ancora viva sia in città che nei villaggi sperduti nelle montagne circostanti. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

GRACIAS Uno degli insediamenti storici più antichi dell'Honduras, dominato dalle Montañas de Celaque, Puca e Opulaca (le più alte del Paese), Gracias è una cittadina affascinante e ospitale. A soli 50 km da Santa Rosa de Copan, insieme alle sue campagne merita una visita.

SANTA ROSA DE COPAN Santa Rosa è un centro importante con un'atmosfera coloniale grazie alle sue strade acciottolate e alcuni dei migliori esempi di architettura coloniale dell'Honduras. La città offre degli scorci meravigliosi e il clima mite è l'ideale per gli amanti del trekking, delle passeggiate a cavallo e della mountain bike.

giorno 8

GRACIAS – LA CAMPA – GRACIAS

Prima colazione. In mattinata partenza per la visita del pittoresco villaggio Lenca di La Campa, dove si respira ancora l’atmosfera di tempi passati riconoscibile nei suoi abitanti di origine indigena e nella produzione di tipici manufatti di terracotta opera di abili artigiani della comunità. Rientro a Gracias e visita delle splendide chiese coloniali: San Sebastian, Las Mercedes, San Marcos e della casa Galeano. Al tramonto il Castello San Cristobal offre una magnifica vista del pittoresco villaggio e della montagna di Celaque. Pernottamento.

giorno 9

GRACIAS – SAN PEDRO SULA – ROATÁN

Prima colazione. In mattinata trasferimento all’aeroporto di San Pedro Sula e partenza con volo di linea per Roátan. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento. Pernottamento.

ROATAN Roatan è la più grande de Las Islas de la Bahia, il suo fascino è legato alle tranquille spiagge, spesso ad un passo da voi. La costa ovest è completamente parco marino e, a poche decine di metri dalla riva, si possono ammirare delle stupende formazioni coralline .

giorno 10

ROATÁN

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento

giorno 11

ROATÁN

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento

giorno 12

PARTENZA DA ROATÁN

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per San Pedro Sula. Partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 13

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Candomble

Il Candomblé è una religione animista nata tra gli schiavi africani, che si affermò e prosperò incredibilmente anche dopo l’abolizione della schiavitù

Torres del Paine

Ciao Manu! Grazie del viaggio è stato stupendo e perfetto! Ti scrivo come è andata.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su