http://www.tour2000.it?p=10059
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Un viaggio alla scoperta dell’essenza del Guatemala, cuore della cultura maya, dove i siti archeologici sono maestosi ed imponenti e le tradizioni forti e vive. Il nostro viaggio inizia ad Antigua, una delle più belle città coloniali delle Americhe. Si prosegue per Chichicastenango per la visita della chiesa di Santo Tomás e del tipico mercato, il più famoso del paese, grande e coloratissimo, un’esperienza unica per il turista. Dopo un’escursione in barca sul lago Atitlan si visita il centro archeologico di Tikal, dichiarato dall’Unesco Patrimonio Naturale e Culturale dell’Umanità. La maestosa città è considerata la meraviglia del mondo maya e si estende nella giungla del Peten, lasciando emergere spettacolari tesori come la Piramide del Grande Giaguaro, il Labirinto, Il tempio delle Maschere e “El Mundo Perdido”, il miglior punto di osservazione della natura circostante insieme a più di tremila strutture fra templi, altari, piramidi, palazzi. Si prosegue per le rovine di Copán, in Honduras con gli incredibili geroglifici e le splendidi piramidi, templi e stele e si termina il viaggio Roátan, una piccola isola circondata da barriera corallina, mare turchese, spiagge bianche e lunghissime incorniciate da palmeti per un gradevole relax in spiaggia. In queste acque ci sono fondali molto belli ed una grande varietà di pesci per chi ama l’attività subacquea o lo snorkeling.

giorno 1

ITALIA – CITTÁ DEL GUATEMALA – ANTIGUA

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Cittá del Guatemala. Arrivo e trasferimento ad Antigua. Sistemazione in hotel e pernottamento.

giorno 2

ANTIGUA

Prima colazione. Mattinata dedicata ad una camminata per la visita di Antigua con la bella la Plaza de Armas, la Cattedrale che risale al XVI secolo, il Museo dell’Università di San Carlos, il Convento dei Cappuccini, la Chiesa de la Merced e di Santa Clara. Pomeriggio libero. Pernottamento.

ANTIGUA Antigua, dichiarata Patrimonio Culturale da parte dell’Unesco è una delle più belle città coloniali delle Americhe, considerata il gioiello dell’arte coloniale, conserva il fascino e l’atmosfera dei tempi passati: edifici coloniali, stradine e grandi piazzi, mercatini colorati, Chiese, botteghe di artigiani e deliziosi locali. La visita inizia con il villaggio di San Antonio Aguas Caliente, famoso per l’artigianato e i colorati tessuti, si prosegue per il centro culturale “la Azotea” ed infine il meraviglio centro storico con i principali monumenti.

giorno 3

ANTIGUA – IXIMCHE E CERIMONIA MAYA – LAGO ATITLÁN

Prima colazione. In mattinata partenza per Panajachel sul Lago Atitlán con sosta per la visita del sito archeologico di Iximche. In seguito sosta per osservare una cerimonia spirituale Maya. Sistemazione in hotel e pernottamento.

IXIMCHE' Iximche, antica capitale dei Kaqchikeles fu fondata nel 1463 da K'icab il Grande e successivamente fu sede della prima capitale degli spagnoli in Guatemala nel 1524. Il sito è caratterizzato da ampi terreni con rovine e alberi secolari e in fondo alla vallata un’area dove i residenti hanno creato un altare votivo e si raccolgono in preghiera ed in meditazione in quanto le antiche credenze parlano di spiriti che si aggirano nel luogo. Uno spazio mistico e rigenerante.

giorno 4

SAN JUAN LAGUNA & SANTIAGO ATITLÁN

Prima colazione. In mattinata visita al villaggio di San Juan La Laguna, famoso per l’artigianato tessile dei Tzutuhil. Visita di una cooperativa tessile che utilizza ancora il “telar de cintura” e le tinte naturali utilizzati per fabbricare i coloratissimi tessuti. In seguito un escursione in barca sul lago Atitlán fino ad arrivare a Santiago per la visita del tempio dedicato a Santo Maximon. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.

LAGO ATITLAN E' il lago più grande -e in molti dicono anche il più bello- del Guatemala. Il nome Atitlán è una parola maya che significa "il luogo dove l'arcobaleno prende i suoi colori", è infatti chiamato "il lago dei 7 colori". Data la sua origine vulcanica, il lago Atitlán ospita in diversi punti acque termali, ed è il lago più profondo dell'America Centrale. Una volta arrivati in zona si può girare il lago con una barca e andare a visitare i piccoli paesi che lo circondano sulla riva.

giorno 5

LAGO ATITLÁN – CHICHICASTENANGO – CITTÁ DEL GUATEMALA

Prima colazione. In mattinata partenza per Chichicastenango per la visita della chiesa di Santo Tomás e del tipico mercato, che si svolge ogni giovedì e domenica. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio trasferimento a Città del Guatemala e sistemazione in hotel. Pernottamento.

CHICHICASTENANGO Chichicastenango è un'interessante miscela di misticismo e commercio. E' famosa per il suo mercato dove centinaia di persone cercano di fare affari. Nelle mattine di mercato, i gradini della chiesa sono rivestiti di fiori mentre le donne, in abiti tradizionali, fanno ondeggiare le loro gonne, tra cestini di lillà, rose e more. Con la sua miscela di religione cattolica e indigena, la città è molto più di un semplice luogo di shopping.

giorno 6

CITTÁ DEL GUATEMALA – FLORES – TIKAL

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Città del Guatemala e partenza con volo di linea per Flores. Arrivo e trasferimento al al Parco Nazionale Tikal, dichiarato dall’Unesco Patrimonio Naturale e Culturale dell’Umanità e visita delle pizze principali, monumenti e templi più importanti circondati da un’esuberante selva tropicali habitat di numerose specie di uccelli. In seguito visita del Museo Sylvanus Morley che mostra un collezione di interessanti reperti ritrovati durante gli scavi. Pranzo in corso di escursione. In seguito trasferimento a Flores e sistemazione in hotel. Pernottamento.

FLORES Negli ultimi anni Flores ha raggiunto una certa fama turistica come base di partenza per le escursioni al sito archeologico di Tikal. Il suo centro storico si trova su un'isola del Lago Peten Itza ed è collegata da un pontile alla terra ferma, su cui si trovano le cittadine di Santa Elena e di San Benito.

TIKAL La maestosa città è considerata la meraviglia del mondo maya e si estende nella giungla del Peten, lasciando emergere interessanti tesori archeologici: la Piramide del Grande Giaguaro, il Labirinto, Il tempio delle Maschere e “El Mundo Perdido”, considerato il punto migliore per osservare la natura circostante. Più di tremila strutture fra templi, altari, piramidi, palazzi, testimonianze di questa antica città fondata nel 60 a.C., in seguito abbandonata e inghiottita dalla foresta.

giorno 7

FLORES – RIO DULCE – LIVINGSTON

Prima colazione. In mattinata partenza per Livingston con sosta lungo il percorso per un’escursione in barca lungo il Rio Dulce, tra la vegetazione tropicale e lussureggiante tipica di questa zona. Visita del Castello di San Felipe, che fu utilizzato per difendere la zona dai pirati nel XVI secolo. In seguito proseguimento per Livingston e sistemazione in hotel. Pernottamento.

giorno 8

LIVINGSTON – QUIRIGUÁ – COPÁN (HONDURAS)

Prima colazione. In mattinata partenza per Copán in Honduras con sosta per la visita del complesso archeologico di Quiriguá. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

QUIRIGUA' Quiriguá è un sito Maya molto interessante ma poco visitato, risalente al 725 d.C ., un tempo parte dei possedimenti di Copan (oggi Honduras) caratterizzato da alte stele magnificamente scolpite e intatte dove si racconta la storia di K'ak' Tiliw (Cielo Cauac) che nel 737 uccise e fece decapitare il sovrano di Copan Uaxaclahum (Coniglio 18) prendendo il comando della zona. L'area archeologica dichiarata Patrimonio dell' Umanità Unesco è ubicata in un grande e bellissimo parco con immensi alberi di ceiba (sequoia) secolari. Il luogo molto interessante per gli archeologi è particolarmente suggestivo e affascinante e oltre alle stele, in fondo ad una grande piazza utilizzata per cerimonie e per il gioco della "pelota" si trova l'Acropolis una struttura di blocchi di pietra scolpiti che rivelano la capacità artistica e la fantasia degli esecutori.

giorno 9

COPÁN – ROATÁN

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del complesso archeologico di Copán. Trasferimento all’aeroporto di San Pedro Pedro Sula e partenza con volo di linea per Roátan. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

COPÁN Le splendide rovine di Copán sono uno dei siti maya più importanti del Centro America, certamente il più importante dell'Honduras e segnano il limite sud orientale del dominio maya. Alcune delle sculture più complesse si trovano sulle 21 stele, colonne di pietra alte 3 metri sulle quali si riteneva fosse registrato il passaggio del tempo. Le stele sono incise e scolpite con volti, figure e animali. Gli scavi hanno riportato alla luce anche campi da gioco, uno dei quali è stato ristrutturato.

SAN PEDRO SULA San Pedro Sula è la seconda città per ampiezza e industrializzazione del Paese, è ritenuta la più florida nella zona compresa tra Messico e Panama. La città fu fondata da Pedro de Alvarado nella lussureggiante e fertile vallata del fiume Ulúa (Sula), alle pendici dei monti Merendón.

giorno 10

ROATÁN

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

giorno 11

ROATÁN

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

ROATAN Roatan è la più grande de Las Islas de la Bahia, il suo fascino è legato alle tranquille spiagge, spesso ad un passo da voi. La costa ovest è completamente parco marino e, a poche decine di metri dalla riva, si possono ammirare delle stupende formazioni coralline .

giorno 12

PARTENZA DA ROATÁN

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per San Pedro Sula. Partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 13

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Wetlands in Pantanal

L’asfalto finisce di colpo in quella che da qualche chilometro è diventata una sterminata pianura, poi un grande cancello di legno segna il confine in modo netto, annunciando l’inizio di una lunghissima sterrata che entra nel cuore dell’«opera selvaggia», in un angolo di mondo che regala brividi a ogni metro riempiendo la scena con una […]

The second lock of the Panama canal from the Pacific ocean

Panama è conosciuta in tutto il mondo per il suo canale, un’opera ingegneristica maestosa

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su