http://www.tour2000.it?p=7057
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via 1° Maggio, 16/b - 60131 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Dal Guatemala, cuore della cultura maya, dove i siti archeologici sono maestosi ed imponenti, inizia il nostro viaggio per arrivare ad Antigua, la bella città coloniale. Attraverseremo i piccoli villaggi, ricchi di tradizioni e di mercati colorati, passeremo la frontiera e andremo in Messico, un paese che affascina per la sua storia, per la gente accogliente, per l’atmosfera coloniale della bianca Merida, per gli straordinari reperti archeologici della Riviera Maya e le lunghe spiagge bianche della costa caraibica.

giorno 1

ITALIA – CITTÁ DEL GUATEMALA

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Cittá del Guatemala. Arrivo all'aeroporto, ricevimento e trasferimento all’Hotel Radisson**** o sim. Pernottamento.

CITTA' DEL GUATEMALA Fondata nel 1620 dagli spagnoli sulle rovine di un antico insediamento maya, nella valle compresa tra i tre vulcani Fuego, Agua e Pacaya, è stata capitale delle Province Unite dell'America Centrale. Oggi, Città del Guatemala, è la più grande, moderna e popolosa metropoli dell'America Centale e pressochè metà della popolazione guatemalteca vive nella sua vasta area urbana. Capitale del Guatemala, è il centro commerciale e amministrativo del Paese; un agglomerato di attività industriali, cosparso di tesori architettonici.

giorno 2

CITTÁ DEL GUATEMALA – ANTIGUA

Prima colazione. In mattinata trasferimento ad Antigua e sistemazione all’Hotel Porta Antigua**** o similare. In seguito camminata nel centro storico di Antigua. Pranzo in corso di escursione. In seguito San Antonio di Aguas Caliente famoso per la produzione dei tessuti e per l’ottimo artigianato, in seguito del Centro Culturale La Azotea per provare uno dei migliori caffè del Guatemale e per la visita del Museo della Musica Maya. Pernottamento.

ANTIGUA Antigua, dichiarata Patrimonio Culturale da parte dell’Unesco è una delle più belle città coloniali delle Americhe, considerata il gioiello dell’arte coloniale, conserva il fascino e l’atmosfera dei tempi passati: edifici coloniali, stradine e grandi piazzi, mercatini colorati, Chiese, botteghe di artigiani e deliziosi locali. La visita inizia con il villaggio di San Antonio Aguas Caliente, famoso per l’artigianato e i colorati tessuti, si prosegue per il centro culturale “la Azotea” ed infine il meraviglio centro storico con i principali monumenti.

giorno 3

ANTIGUA - CHICHICASTENANGO – LAGO ATITLAN

Prima colazione. In mattinata partenza per Chichicastenango per la visita della chiesa di Santo Tomás e del tipico mercato, che si svolge ogni giovedì e domenica. É il mercato più famoso del paese, talmente esteso che invade la piazza centrale, diverse stradine adiacenti, fino ad arrivare ai gradini della bella chiesa in stile coloniale. Proseguimento per il Lago Atitlán e sistemazione all’Hotel Porta del Lago**** o similare. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.

CHICHICASTENANGO Chichicastenango è un'interessante miscela di misticismo e commercio. E' famosa per il suo mercato dove centinaia di persone cercano di fare affari. Nelle mattine di mercato, i gradini della chiesa sono rivestiti di fiori mentre le donne, in abiti tradizionali, fanno ondeggiare le loro gonne, tra cestini di lillà, rose e more. Con la sua miscela di religione cattolica e indigena, la città è molto più di un semplice luogo di shopping.

giorno 4

ATITLÁN – SANTIAGO ATITLÁN – CITTA’ DEL GUATEMALA

Prima colazione. Mattinata dedicata ad un escursione in barca sul lago Atitlán fino ad arrivare a Santiago per la visita del tempio dedicato a Santo Maximon. Pranzo in corso di escursione. In seguito trasferimento a Città del Guatemala e sistemazione all’Hotel Radisson**** o sim. Pernottamento.

ATITLAN

SANTIAGO ATITLAN Santiago Atitlán è una città affascinante, sia per il meraviglioso abbigliamento ricamato dei locali, sia per la storia e il carattere del luogo, con la sua miscela di culti cattolici, romano, evangelico e di Maximón: una statua che rappresenta un dio pagano delle popolazioni indigene di Atitlán, personaggio grottesco rappresentato con un grande sigaro in bocca. Questa statua ogni anno cambia casa, e gli abitanti di Santiago de Atitlan si alternano per ospitarlo nella propria abitazione, cosa che è ritenuta un grande onore. E ogni giorno molti visitatori si recano presso questa statua per offrire al dio pagano candele, incensi e soldi vari perché esso offra loro ciò che chiedono e di cui hanno bisogno.

giorno 5

CITTÁ DEL GUATEMALA – FLORES - TIKAL

Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Flores. Arrivo e visita del Parco Nazionale Tikal, dichiarato dall’Unesco Patrimonio Naturale e Culturale dell’umanità. Pranzo in corso di escursione. In seguito trasferimento e sistemazione all’Hotel Camino Real Tikal**** o sim. Pernottamento.

TIKAL La maestosa città è considerata la meraviglia del mondo maya e si estende nella giungla del Peten, lasciando emergere interessanti tesori archeologici: la Piramide del Grande Giaguaro, il Labirinto, Il tempio delle Maschere e “El Mundo Perdido”, considerato il punto migliore per osservare la natura circostante. Più di tremila strutture fra templi, altari, piramidi, palazzi, testimonianze di questa antica città fondata nel 60 a.C., in seguito abbandonata e inghiottita dalla foresta.

giorno 6

FLORES – YAXCHILAN – PALENQUE

Prima colazione. Trasferimento a Bethel, disbrigo delle formalità doganali e partenza in barca lungo il fiume Usumacinta costeggiando la giungla del Peten e Lacandona. Durante il tragitto si potranno osservare uccelli tropicali, coccodrilli, scimmie-ragno. Arrivo al sito archeologico di Yaxchilan e visita della città Maya completamente immersa nella fitta vegetazione del Chiapas. Pranzo in corso di escursione. In seguito partenza per Palenque. Arrivo e sistemazione all’Hotel Ciudad Real****. Pernottamento.

giorno 7

PALENQUE – CAMPECHE

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita al sito archeologico di Palenque. In seguito trasferimento a Campeche e sistemazione presso l’Hotel Plaza Colonial****. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.

PALENQUE Il sito archeologico di Palenque che sorge circondato da una lussureggiante foresta tropicale, fu dichiarato Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1987. La città conobbe il suo massimo splendore nel VII secolo d.C. quando vennero costruiti gli edifici più importanti come il Gruppo della Croce, il Tempio delle Iscrizioni ed il Palazzo, costruzioni di una magnificenza davvero unica e, ai tempi di una bellezza rara, con le piramidi di color rosso che spiccavano in mezzo al verde intenso della fitta vegetazione. Il Tempio delle Iscrizioni in particolare, risalente a circa il 675 è uno degli edifici più significativi del sito in quanto ospita il secondo geroglifico per lunghezza del mondo Maya (il primo è il geroglifico di Copan in Honduras) ed è il luogo dove nel 1952 fu scoperta, ancora intatta, la tomba del gran signore Pakal, rinomata per l'enorme sarcofago decorato con bassorilievi, per i ricchi ornamenti, per le sculture che decorano le pareti della tomba ed in particolare per una preziosa maschera di giada, autentico capolavoro di arte maya.

giorno 8

CAMPECHE – UXMAL – MERIDA

Prima colazione. In mattinata partenza per Merida con sosta alla zona archeologica di Uxmal. Pranzo in corso di escursione. Arrivo a Merida e breve visita panoramica della città. Sistemazione all’Hotel Del Gobernador**** o similare e pernottamento.

MERIDA Fu fondata nel 1542, dove si trovava l’antica città maya di Tijo. Attualmente, è una città che mantiene l’eleganza della sua architettura, la vitalità culturale dei suoi abitanti e il suo tracciato antico di strade dritte e piazze accoglienti, come la Plaza Mayor, una delle più belle del paese, punteggiata da alberi di alloro.

UXMAL Uxmal, che nell’antica lingua maya significa “costruita tre volte”, fu fondata intorno al VI secolo d.C. e divenne il principale centro cerimoniale della civiltà Puuc. La caratteristica dello stile architettonico rivela una profonda conoscenza astronomica da parte dei costruttori. La Piramide dell’Indovino che domina il centro cerimoniale è circondata da bellissimi edifici decorati con motivi simbolici ed iscrizioni dedicate in maggior parte a Chaac, il dio della pioggia.

giorno 9

MERIDA – CHICHEN ITZA – TULUM

Prima colazione. Mezza giornata dedicata alla visita del complesso archeologico di Chichén-Itzá. Pranzo in corso di escursione. In seguito proseguimento per Tulum.Sistemazione presso l'hotel Hip Tulum Hotel. Pernottamento.

CHICHEN ITZA Il complesso archeologico di Chichen Itza è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1988 ed è nella lista delle Sette Meraviglie del Mondo. Le splendide rovine, che si estendono su un'area di 3 km², sono i resti di una grande città Maya che fu uno dei centri politici ed economici più importanti della Regione tra il VI e l'XI secolo. Il sito comprende numerosi edifici, rappresentativi di diversi stili architettonici tra i quali i più famosi sono: il Tempio di Kukulkan (noto come El Castillo), El Caracol (l'osservatorio astronomico), il complesso de Las Monjas dalle raffinata struttura e bellissime incisioni, il Tempio dei guerrieri e il campo della Pelota, il più grande della Mesoamerica.

TULUM Sono tra le vestigia archeologiche più famose del mondo ed è una delle città più belle della cultura Maya. La sua meravigliosa costruzione sopra una scogliera permette di ammirare uno dei panorami più spettacolari del Mar dei Caraibi. Costruito nel periodo Classico della cultura maya, intorno all’anno 465 A.C., il suo nome originale era “Zama” (alba) e si trova sulla parte alta di una delle poche scogliere che ci sono sulla costa dei Caraibi messicani, cosa che permette un dominio visivo dei mari circostanti molto efficiente.

giorno 10

TULUM – CANCÚN – PARTENZA PER L’ITALIA

Prima colazione. . Trasferimento all’aeroporto di Cancún e partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 11

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Chichen Itza snake and Kukulkan Mayan temple pyramid

Gli archeologi hanno scoperto che la piramide di El Castillo a Chichèn Itzà, in Messico, consiste in verità  di una piramide dentro una piramide dentro una piramide.

Bogotà - Plaza Bolivar

Bogotà sta vivendo un gran fermento artistico e in centro città si possono trovare alcune gallerie molto importanti

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su