http://www.tour2000.it?p=6117
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

giorno 1

ITALIA – BUENOS AIRES

Partenza dall’Italia in serata con volo di linea intercontinentale per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 2

ARRIVO A BUENOS AIRES

Arrivo, trasferimento (privato con guida in italiano) in hotel e sistemazione.(Early check – in e colazione inclusi). Giornata a disposizione per la visita della città. Pernottamento.

TRELEW Trelew fu fondata nel 1886 come punto di partenza per il tratto ferroviario che avrebbe unito la bassa valle del fiume Chubut a Puerto Madryn. La città fu chiamata Trelew in onore di Lewis Jones che si preoccupò di espandere la linea ferroviaria.

giorno 3

BUENOS AIRES – TRELEW – PUERTO MADRYN

Prima colazione.Trasferimento (privato solo autista) in aeroporto.Partenza con volo per Trelew. All'arrivo,  ritiro dell’auto presso gli uffici Hertz. In questa sede, verranno fornite tutte le informazioni e raccomandazioni necessarie per guidare in Patagonia. Proseguimento per Puerto Madryn e sistemazione in hotel. Pernottamento.
Distanza Trelew/Puerto Madryn: 71 km su strada asfaltata
Tempo di percorrenza: circa 50 minuti

BUENOS AIRES Questa megalopoli di tredici milioni di abitanti, moderna e dinamica, ha saputo anche conservare le antiche tradizioni. Tra queste, la più celebre è senz’altro il tango. Camminando per le vie di Buenos Aires sembra di respirare le note languide di questo ballo, sensuale come le labbra e gli sguardi delle sue donne. Il tango classico, quello dell’icona Carlos Gardel, o quello più moderno di Astor Piazzolla, derivano dalla fusione di varie matrici: il tambo, ballo degli schiavi neri, il tango spagnolo andaluso, la habanera cubana e la milonga criolla, e per ultima la canzonetta italiana dei numerosi emigrati che ancora oggi accolgono amabilmente i turisti italiani.
Buenos Aires offre anche pregevoli testimonianze architettoniche del suo passato: la Cattedrale, in stile neoclassico, la Casa Rosada, sede della Presidenza, la celebre Plaza de Mayo, testimone dei più importanti fatti della storia argentina, ed il Cabildo.

giorno 4

PUERTO MADRYN - PENISOLA VALDES

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della Penisola Valdes dove si potrà osservare la caratteristica fauna locale, ricchissima di uccelli, foche, leoni marini, nandù e guanacos (ingresso non incluso). Partenza da Puerto Madryn verso Puerto Piramides. Da qui, nel periodo da giugno a novembre si effettuano le escursioni in battello per l’avvistamento delle balene che ogni anno tornano a riprodursi nelle acque del Golfo Nuevo (servizio è soggetto alle condizioni climatiche). Proseguimento per il Faro di Punta Delgada, l’unico luogo della penisola che offre l’opportunità di osservare gli elefanti marini che oziano sdraiati sulla spiaggia. Sistemazione in hotel e pernottamento.
Distanza: 152 Km, di cui 90 Km su strada asfaltata e 62 Km su strada non asfaltata
Tempo di percorrenza: 2 ore

PENISOLA VALDES La Penisola di Valdés, un promontorio sabbioso collegato alla terraferma da un istmo di 35 km, rappresenta una delle più importanti riserve marine del pianeta. Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO è formata da due insenature naturali che forniscono rifugio per una fauna selvatica di tutti i tipi. Alla fine della strada asfaltata, a 105 km da Puerto Madryn, si trova il piccolo insediamento di Puerto Pirámides, uno dei punti privilegiati per osservare le balene australi che tra giugno e novembre raggiungono le acque del Golfo Nuevo per riprodursi. L’emozione di vedere questi mammiferi giganti che saltano fuori dall’acqua è incredibile. La penisola ospita inoltre numerose colonie di leoni marini, elefanti marini e pinguini Magellano. L’entroterra offre possibilità di osservare armadilli, nandù, guanaco e molte caratteristiche haciendas con i tipici allevamenti di pecore, oltre alle pianure di Salinas Grandes e Salinas Chica che si trovano a 42m sotto il livello del mare e sono una delle depressioni continentali più basse al mondo.

giorno 5

PUNTA DELGADA - PUERTO MADRYN

Dopo la prima colazione, partenza verso nord per raggiungere la riserva faunistica di Caleta Valdés, dove si potranno osservare numerosi esemplari di leoni marini. Proseguimento verso Punta Norte dove è ubicata l’Estancia San Lorenzo (ingresso non incluso) una tradizionale fattoria, punto di partenza per visitare una colonia di pinguini Magellano (distante circa 7 Km) che si raggiunge con veicoli 4x4 . Rientro a Puerto Madryn, sistemazione in hotel e pernottamento.
Distanza: 263 Km, di cui 90 Km su strada asfaltata e 173 Km su strada non asfaltata

giorno 6

PUERTO MADRYN - TRELEW

Dopo la prima colazione, partenza per la Riserva di Punta Tombo a circa 107 km a sud di Trelew (1,30h circa) per visitare (ingresso non incluso) la più grande colonia di pinguini di Magellano della Patagonia: è veramente uno spettacolo unico osservare milioni di pinguini sulle scogliere a strapiombo sul mare. Nella riserva è stato recentemente inaugurato il Centro di Interpretazione che fornisce interessanti informazioni sui pinguini e sul loro habitat. Dopo la visita, trasferimento in aeroporto, consegna dell’auto presso gli uffici della Hertz.
Partenza con volo per El Calafate. Arrivo.

EL CALAFATE El Calafate deve il suo nome da una parola indigena che identifica un arbusto della famiglia delle Berberidaceae, tipico della Patagonia, le cui bacche sono protette da spine e contengono una sostanza che possiede proprietà medicinali. Un tempo utilizzati dalle popolazioni indigene per tingere i tessuti, oggi i frutti sono impiegati per produrre deliziose marmellate. La leggenda racconta che “el que toma el calafate, volvera” (chi mangia calafate, ritornerà). Il luogo un tempo era un semplice punto di ristoro durante i viaggi tra un estancia e l’altra della Patagonia mentre oggi El Calafate è una piacevole cittadina turistica, ottimo punto di partenza per la visita del ghiacciaio Perito Moreno e del settore meridionale del Parco Nazionale Los Glaciares. Nelle vicinanze si trova l’interessante Glaciarium, il museo del ghiaccio, ospitato all’interno di una struttura che ricorda il fronte del ghiacciaio Perito Moreno. Le sale permettono di immergersi nel mondo affascinante della glaciologia e di conoscere l’esplorazione di una delle più incredibili aree del continente, mentre nel sottosuolo il GlacioBar, invita ad assaporare un freschissimo drink.

Disbrigo delle formalità di noleggio e ritiro della vettura.Pernottamento.

giorno 7

EL CALAFATE

Prima colazione. Si consiglia l’escursione al ghiacciaio Perito Moreno (80km); situato nel Parco Nazionale Los Glaciares fu dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità nel 1981. Il Perito Moreno è una massa immensa di ghiaccio che cade a picco sul Lago Argentino con un fronte che si estende per cinque chilometri e pareti che si innalzano fino a sessanta metri sopra le acque e si nascondono per altri duecento sotto il livello del lago. Il ghiaccio, anche se impercettibile, avanza più di un metro al giorno, provocando le rotture di torri ghiacciate che risuonano come colpi di cannone nel silenzio del Parco. Lo spettacolo è incredibile: una lingua di ghiaccio che si fa strada tra le montagne, l’azzurro del lago argentino, lastroni di ghiaccio che vagano solitari e il volo silenzioso di qualche condorPernottamento.

giorno 8

EL CALAFATE – EL CHALTÉN

Dopo la prima colazione, partenza in direzione di El Chaltén, piccola località posta ai piedi di due tra le più belle montagne del mondo, il Fitz Roy e il Cerro Torre. Possibilità di effettuare la navigazione sul lago Viedma per raggiungere l’omonimo ghiacciaio. Arrivo e sistemazione in hotel.

EL CHALTEN El Chalten è un paradiso per gli amanti del trekking e dell'alpinismo: infatti questa graziosa cittadina è ubicata ai piedi dei mitici Fitz Roy e Cerro Torre, all'interno del Parco Nazionale Los Glaciares. Il suo nome è dovuto ai primi abitanti indigeni, gli Aonikenk, che chiamarono "Chalten" (montagna che brucia) il Cerro Fitz Roy credendo che fosse un vulcano per via della sua cima che per la maggior parte del tempo è coperta da nubi.

Pernottamento.

giorno 9

EL CHALTÉN

Prima colazione. Consigliamo di fare il trekking della Laguna Los Tres il più importante di tutto il Parco Nazionale Los Glaciares. Dopo circa 2 ore di trekking sulla Valle del fiume Blanco e camminando dentro boschi leggendari si raggiunge il primo belvedere con vista sul Ghiacciaio Piedras Blancas. Facendo un altro po' di strada si arriva presso il Campeggio Poincenot fino a culminare sul fiume Blanco. Da questo punto si sale su di una pendice ripida di 400 metri fino alla base del Cerro Fitz Roy: Laguna de Los Tres (lago). Pernottamento.

giorno 10

EL CHALTÉN - EL CALAFATE – BUENOS AIRES

Prima colazione. Partenza per l’aeroporto di El Calafate e consegna dell’auto presso gli uffici della Hertz. Partenza con volo per Buenos Aires. Arrivo.Trasferimento con veicolo privato in hotel.Sistemazione in hotel nel quartiere di Palermo. Questo frizzante quartiere, con le sue caratteristiche strade lastricate e case in stile Italiano, negli ultimi anni si è trasformato in una delle zone più mondane della città, dove si succedono ristoranti, gallerie d’arte e boutique di designer emergenti. Pernottamento.

giorno 11

PARTENZA DA BUENOS AIRES

Prima colazione. Trasferimento (privato con guida in italiano) all’aeroporto e partenza in volo per Buenos Aires.
Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 12

ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaHotel standardHotel superior
Camera doppiaSupplemento singolaCamera doppiaSupplemento singola
Dal 1 dicembre 2016 al 31 marzo 2017€ 2.770€ 770€ 3.150€ 1.120

Note

Partenze individuali giornaliere ogni martedì e domenica (min. 2 partecipanti)

Hotel standard
Buenos Aires / DE LAS AMERICAS**** /BE HOLLYWOOD**** o sim.
Puerto Madryn / LA POSADA DE MADRYN*** (superior room) o sim.
Peninsula Valdés /FARO PUNTA DELGADA*** (standard room) o sim.
El Calafate / ROCHESTER*** (standard room) o sim.
El Chaltén / LAS PIEDRAS*** (standard room) o sim.

Hotel superior
Buenos Aires / GRAND***** / MINE***** o sim.
Puerto Madryn / PENINSULA**** (standard room) o sim.
Peninsula Valdés /FARO PUNTA DELGADA*** (standard room) o sim.
El Calafate / XELENA****sup (standard room) o sim.
El Chaltén / SENDERO*** (standard room) o sim.

Importante:
Quote non valide a Natale, Capodanno, durante il Carnevale, la Semana Santa, e durante le festività nazionali.

Per poter noleggiare l’auto sono necessari i seguenti documenti:
Passaporto
Età minima: 21 anni
Patente in corso di validità
Carta di credito per il deposito cauzionale


La quota comprende

  • Voli interni menzionati nel programma (in abbinamento con voli intercontinentale Aerolineas Argentinas)
  • Franchigia bagaglio 20 Kg. (salvo eccezioni indicate nella documentazione di viaggio)
  • Sistemazione negli Hotel indicati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Noleggio alla Penisola Valdes: auto Chevrolet Corsa 4 porte o similare (NO AIRBAG). Ritiro e consegna presso l’aeroporto di Trelew.
  • Noleggio a El Calafate: auto Toyota Etios o similare (NO AIRBAG). Ritiro e consegna presso l’aeroporto di El Calafate.
  • Chilometraggio illimitato
  • Assicurazione Responsabilità Civile verso terzi
  • Assicurazione contro il furto salvo franchigie
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti a Buenos Aires come specificati nel programma.
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
  • La polizza Viaggi rischio Zero.
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali Aerolineas Argentinas e relative tasse aeroportuali
  • Le tasse aeroportuali dei voli interni (eccetto Trelew da pagare in loco)
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Torres del Paine

Ciao Manu! Grazie del viaggio è stato stupendo e perfetto! Ti scrivo come è andata.

Candomble

Il Candomblé è una religione animista nata tra gli schiavi africani, che si affermò e prosperò incredibilmente anche dopo l’abolizione della schiavitù

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
R.E.A. AN 131683
Capitale Sociale € 100.000,00
Continua a seguirci su