http://www.tour2000.it?p=17879
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

Benvenuti nel grande e colorato nord-ovest dell’Argentina!

Questo tour in moto di due settimane attraverso gli splendidi paesaggi di Salta e Jujuy è un’avventura indimenticabile per tutti coloro che cercano divertimento, cultura e percorsi con viste su montagne spettacolari. L’itinerario percorre le zone più straordinarie del nord-ovest dell’Argentina che comprende profonde vallate, bizzarre formazioni rocciose, montagne colorate, tipici villaggi e gli altopiani desertici de la Puna con i suoi ampi abbaglianti laghi salati, le lagune remote e i vulcani imponenti.

La distanza totale percorsa è di circa 2800 km (40% su strade sterrate). Lo stesso tour per chi non è un motociclista può essere effettuato anche nel veicolo di supporto 4×4

 

giorno 1

ITALIA – BUENOS AIRES

Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 2

BUENOS AIRES – SALTA

A| Prima colazione |
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Salta. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Incontro con la guida esperta che fornirà tutte le spiegazioni e le informazioni riguardo all’itinerario e all’organizzazione del tour in moto che inizierà il giorno successivo.
Pomeriggio libero. Pernottamento.

Si consiglia una camminata nel centro storico della città.

Durata volo Buenos Aires – Salta: circa 2 ore e 20 minuti
Altitudine di Salta: 1.200 m.sl.m

giorno 3

SALTA – CAFAYATE – TAFI DEL VALLE

| Prima colazione | Cena |
Partenza verso Sud attraverso la fertile valle di Lerma che si chiude nello spettacolare canyon Quebrada di Cafayate con le particolari formazioni rocciose modellate dal vento e dall’acqua. Attraversando le valli Calchaqui si arriva alla cittadina di Cafayate per proseguire per le Rovine di Quilmes, il più antico insediamento indigeno dell’Argentina ed arrivare nella lussureggiante e verdissima vallata di Tafi del Valle, un villaggio in bellissima posizione sul lago. Cena. Pernottamento.

giorno 4

TAFI DEL VALLE – EL MOLLAR – ANDALGALA – BELEN

| Prima colazione |
Partenza per El Mollar per visitare la Riserva archeologica dei Menhires prima di scendere attraverso le foreste pluviali fino alle piantagioni di canna da zucchero delle pianure di Tucuman. Salita allo spettacolare passo di Los Alisos per raggiungere la tranquilla città di Andalgala dove si trovano i giacimenti più importanti della pietra Rodocrosite conosciuta come la “rosa degli Incas” dovuto al suo colore rosa intenso, la pietra nazionale argentina. Si prosegue a bordo delle moto attraverso le aree desertiche di Catamarca fino a Belen, una vivace cittadina ai piedi delle Ande.

Totale di 350 km, 150 km su ghiaia.
Altitudine di Belen: 1.250 m.sl.m
Distanza percorsa nella giornata: 350 Km circa – (dei quali 150 Km su sterrato)

giorno 5

RIO SANTA MARIA - CAFAYATE

| Prima colazione | Si percorre la Ruta 40, lungo Rio Santa Maria, attraversando la città di Cafayate. Pernottamento. Il nord dell’Argentina è un territorio molto vario, con fertili valli piene di agrumeti e piantagioni di canna da zucchero, boschi verdissimi e vigneti, la puna, un paesaggio impressionante, arido, con deserti ocra dove vagano i lama, frastagliate montagne che creano forme suggestive e poi saline accecanti, maestosi vulcani, rovine incaiche e piccoli villaggi andini di antiche tradizioni quechua. La zona è ricca di attrazioni naturali, come la Quebrada del Toro, un paesaggio spettacolare di densi boschi di ceiba, pampa e cactus e San Antonio de los Cobres a 3775slm, un pittoresco villaggio andino dove il tempo sembra essersi fermato.

giorno 6

CALCHAQUI - VALLE DELLE FRECCE - CACHI

| Prima colazione | Si parte lungo il fiume Calchaqui, definito da strette gole e ampie valli. Si attraversa la “Valle delle Frecce”, sita al vertice delle famosa Quebrada de Cafayate. Pernottamento nella pittoresca cittadina di montagna di Cachi, adombrata da montagne alte (oltre 6000m).

Distanza percorsa nella giornata: 190 km, di cui 160 su strada sterrata

giorno 7

LOS CARDONES - VALLE CALCHAQUI - SALTA

| Prima colazione |
Si attraversa con la moto il Parco Nazionale “Los Cardones”. Si parte dal deserto della Valle Calchaquí nella lussureggiante valle di Lerma per raggiungere Salta.

Distanza percorsa nella giornata: 160 km, 40 su strada sterrata.

giorno 8

QUEBRADA DE HUMAHUACA - IRUYA

| Prima colazione |
Si percorre una strada asfaltata che si snoda attraverso la fitta boscaglia di Quebrada de Humahuaca, dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 2003. La strada si inerpica sopra i 4000 m di altopiano di Abra del Condor fino a Iruya.

giorno 9

IRUYA

| Prima colazione |
Escursione in montagna e arrivo in uno splendido punto panoramico, da dove si può ammirare la Valle di Iruya. Pomeriggio libero durante il quale è possibile esplorare il tradizionale villaggio di Iruya. (5 ore di escursione, 600 m di dislivello).

giorno 10

ABRA DEL CONDOR - PUNA - LA QUIACA

Si passa per l'Abra del Condor, raggiungendo la strada principale, per poi proseguire in direzione nord verso le piane del deserto della Puna e il confine boliviano. Visita della storica chiesa di Yavi e le vicine incisioni rupestri. Pernottamento a La Quiaca.

Distanza percorsa nella giornata: circa 210 km, di cui 100 km su strada sterrata.

giorno 11

LAGUNA LOS POZUELOS - TILCARA

| Prima colazione | Si parte per il Canyon Angosto per esplorare, in sella alle moto, gli splendidi paesaggi della Laguna Los Pozuelos.
Pernottamento nel villaggio di Tilcara.

Distanza percorsa nella giornata: 370 km, 250 km su strada sterrata

giorno 12

TILCARA - SAN ANTONIO DE LOS COBRES

| Prima colazione| Visita alle rovine di Tilcara prima di salire sulla tortuosa strada asfaltata che attraversa la Cuesta de Lipan (4170 m). Arrivo nel lago salato Salinas Grandes. Dopo un breve tratto di strada asfaltata, si imboccherà una strada sterrata che porterà al viadotto La Polvorilla del "Treno per le Nuvole". Arrivo nella città mineraria di San Antonio de los Cobres.

Distanza percorsa nella giornata: 280 km, 130 km su strada sterrata.

giorno 13

ABRA EL ACAY - QUEBRADA DEL TORO

Si sale sul passo più alto dell'Argentina, l'Abra El Acay di 4895 metri! Per concludere verrà percorsa una strada asfaltata, sulle tracce del leggendario "Train to the Clouds" attraverso la colorata valle Quebrada del Toro.

Distanza percorsa nella giornata: 200 km, 100 su strada sterrata

giorno 14

PARTENZA PER L’ITALIA

Quote per persona, a partire da:

PartenzaBMW F650 GSBMW F800 GSBMW F1200 GS
Camera doppiaSupplemento singolaCamera doppiaSupplemento singolaCamera doppiaSupplemento singola
Dal 1 febbraio 2019 al 31 ottobre 2019€ 7.500€ 960€ 8.000€ 960€ 8.500€ 960

Note

Quota passeggero:  3.600 €

Il viaggio è adatto a qualsiasi motociclista con esperienza fuoristrada. Le persone che hanno problemi di circolazione polmonare, cardiaca o del sangue dovrebbero consultare il proprio medico per l’altitudine.

Il clima delle valli di Calchaquí è molto piacevole dato che ricevono poca pioggia, perché le nuvole che arrivano da est sono bloccate dalle prime catene montuose. Le temperature sono moderate anche in inverno, anche se di notte può diventare piuttosto freddo. La Puna (alta pianura), d’altra parte, è caratterizzata da un clima rigido: le temperature scendono regolarmente sotto lo zero di notte (anche in estate). Durante il giorno le temperature aumentano, ed è confortevolmente caldo rispetto alla notte. I venti secchi sono comuni, e anche nella stagione delle piogge le precipitazioni sono rare. L’altitudine (circa 4000 m) intensifica gli effetti del sole sempre presente (non dimenticare la protezione solare e gli occhiali da sole!)

 


La quota comprende

  • affitto della motocicletta
  • assicurazione terzi
  • Autorizzazioni personalizzate per i valichi di frontiera
  • Guida multilingue sulla moto
  • telefono satellitare
  • carburante per tutto il viaggio
  • pedaggio
  • traghetti
  • mappe
  • Sistemazione (camere doppie) in hotel disponibili sul posto senza prenotazione precedente
  • Colazione
  • Tutte le cene, per lo più gourmet
  • Trasferimenti aeroportuali a Salta

La quota non comprende

  • voli
  • pranzi
  • drinks
  • tassa d’ingresso
  • l’auto 4×4 di supporto
  • Mechanical support – il meccanico di supporto
  • trasporti addizionali
  • Assicurazione di terzi e assicurazione completa (eccesso di 4000 $ USA)
  • Assicurazione di viaggio / malattia
  • Assicurazione infortuni
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Cerro 7 colores

Il nord dell’Argentina è un territorio molto vario, con fertili valli piene di agrumeti e piantagioni di canna da zucchero, boschi verdissimi e vigneti, la puna, un paesaggio impressionante, arido, con deserti ocra dove vagano i lama,

isletas de granada nicaragua

L’area dove si trovano Las Isletas di Granada comprende circa 360 piccoli isolotti vulcanici sul lago Nicaragua, formate dall’eruzione del Vulcano Mombacho 20.000 anni fa.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su