http://www.tour2000.it?p=16337
per informazioni: Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
Tel. 071 2803752 - [email protected]

giorno 1

ITALIA – BUENOS AIRES

Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 2

ARRIVO A BUENOS AIRES

Arrivo all’aeroporto di Buenos Aires, trasferimento e immediata sistemazione in hotel Americas Towers**** (early check-in incluso). Nel pomeriggio, visita (3h) della zona sud città di Buenos Aires, dove si vedranno in particolare la Plaza de Mayo, testimone di importanti fatti della storia argentina, la Cattedrale, il Cabildo e la Casa Rosada, sede della Presidenza.
In serata cena e spettacolo di Tango in uno dei famosi locali della città con musicisti e ballerini professionisti. Rientro in albergo. Pernottamento.

giorno 3

BUENOS AIRES

Prima colazione in albergo. Proseguimento della visita, della durata di 3 ore, dei quartieri Nord della città, delle aree residenziali e del cimitero de La Recoleta dove riposa Evita Peron. Pomeriggio libero. Pernottamento.

giorno 4

BUENOS AIRES - EL CALAFATE

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per El Calafate. Arrivo, trasferimento. Sistemazione all'hotel Rincon de Calafate. Pernottamento.

(Si consiglia la visita del Museo Glaciarium http://glaciarium.com/es/ dove si potrà conoscere la storia del ghiaccio e sorseggiare un drink al Glacio Bar).

EL CALAFATE El Calafate deve il suo nome da una parola indigena che identifica un arbusto della famiglia delle Berberidaceae, tipico della Patagonia, le cui bacche sono protette da spine e contengono una sostanza che possiede proprietà medicinali. Un tempo utilizzati dalle popolazioni indigene per tingere i tessuti, oggi i frutti sono impiegati per produrre deliziose marmellate. La leggenda racconta che “el que toma el calafate, volvera” (chi mangia calafate, ritornerà). Il luogo un tempo era un semplice punto di ristoro durante i viaggi tra un estancia e l’altra della Patagonia mentre oggi El Calafate è una piacevole cittadina turistica, ottimo punto di partenza per la visita del ghiacciaio Perito Moreno e del settore meridionale del Parco Nazionale Los Glaciares. Nelle vicinanze si trova l’interessante Glaciarium, il museo del ghiaccio, ospitato all’interno di una struttura che ricorda il fronte del ghiacciaio Perito Moreno. Le sale permettono di immergersi nel mondo affascinante della glaciologia e di conoscere l’esplorazione di una delle più incredibili aree del continente, mentre nel sottosuolo il GlacioBar, invita ad assaporare un freschissimo drink.

giorno 5

EL CALAFATE - PERITO MORENO - EL CALAFATE (B/-/-/)

Prima colazione. In mattinata partenza attraverso la steppa patagonica fino ad arrivare al ghiacciaio Perito Moreno. I sentieri all’interno del parco permettono di raggiungere l’immensa parete di ghiaccio, dove si avrà la possibilità di ascoltare il ruggito del ghiaccio che cadono nelle acque del lago. Rientro a El Calafate. Pernottamento.

Pernottamento. Si consiglia l’escursione Safari Nautico per ammirare da vicino l’impressionante parete di ghiaccio.

GHIACCIAIO PERITO MORENO Il Perito Moreno è una massa immensa di ghiaccio che cade a picco sul Lago Argentino, con un fronte che si estende per cinque chilometri in larghezza e pareti che si innalzano fino a sessanta metri sopra le acque, nascondendosi per altri duecento sotto il livello del lago. Il ghiacciaio è uno dei pochi al mondo ancora in espansione ed è caratterizzato dalle continue rotture di torri ghiacciate che si staccano dal fronte e si schiantano nelle acque del lago risuonando come colpi di cannone nel silenzio del Parco. Sorprende la meravigliosa varietà di colori del ghiaccio che vanno dal bianco come la neve, al rame con venature di grigio all’incredibile blu profondo. Lo spettacolo è stupefacente: una enorme lingua di ghiaccio che si fa strada tra le montagne, l’azzurro del lago argentino, i lastroni di ghiaccio che vagano solitari ed il volo silenzioso di qualche condor.

giorno 6

EL CALAFATE - PUERTO NATALES (Cile)

Dopo la prima colazione, trasferimento al terminal dei pullman. Partenza in bus di linea regolare attraversando il confine con il Cile tra spettacolari paesaggi andini, fino ad arrivare a Puerto Natales. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’Hotel Martin Gusinde****. Pernottamento.

PUERTO NATALES La terra dei fiordi, di selvaggia bellezza. Così Pablo Neruda parlava delle regioni patagoniche del Cile, allora autentica “frontiera”: “La prima cosa che vidi furono alberi, dirupi decorati con fiori di selvaggia bellezza, terreni umidi, boschi che bruciavano e, dietro il mondo, l’inverno straripato”.
I freddi venti patagonici spazzano le coste ripide dei fiordi, come quello di Ultima speranza, sulle cui sponde sorge il paese di pescatori di Puerto Natales, che sembra fatto apposta per ristorare il corpo e lo spirito con l'ottimo pesce dei suoi ristoranti dell'area portuale.

giorno 7

PUERTO NATALES - PARCO NAZIONALE TORRES DEL PAINE – PUERTO NATALES

Dopo la prima colazione, intera giornata di escursione nello splendido Parco Nazionale Torres del Paine. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento.

giorno 8

PUERTO NATALES - PUNTA ARENAS - PUERTO MONTT – PUERTO VARAS

Prima colazione. Partenza in bus di linea per Punta Arenas che, insieme a Ushuaia, è la città più australe del mondo. Partenza con volo per Puerto Montt nel distretto dei laghi cileni. Trasferimento dall'aeroporto di Puerto Montt a hotel in Puerto VarasSistemazione all'hotel Bellavista Puerto Varas. Pernottamento.

PUNTA ARENAS Fondata nel 1847, come principale tappa lungo la rotta tra Europa e l’Oceano Pacifico, che passava, allora come oggi, lungo lo Stretto di Magellano, Punta Arenas è oggi una delle più moderne città dell’estremo Sud del Continente Sudamericano.

PUERTO VARAS Puerto Varas è una caratteristica cittadina con le strade e viali adornati da bellissimi roseti; i dintorni sono altrettanto piacevoli, come la vista panoramica che si può godere dal Colle Phillippi, sul lago Llanquihue e, in lontananza, il maestoso vulcano Osorno, dalla cima perennemente innevata.

giorno 9

PUERTO MONTT – (NAVIGAZIONE CRUCE ANDINO) - BARILOCHE (Argentina)

Dopo la prima colazione, rientro in Argentina attraverso il “Cruce Andino”. Uno spettacolare percorso in parte in bus ed in parte in navigazione sui laghi partendo da Petrohue fino a Peulla, sul confine con l'Argentina arrivando a Bariloche, tra spettacolari viste di foreste, laghi, montagne, vulcani e ghiacciai. Arrivo, trasferimento e sistemazione all'hotel Kenton Palace Bariloche****. Pernottamento.

giorno 10

BARILOCHE

Prima colazione. Giornata libera per escursioni facoltative e godere della magica notte di Capodanno in questo luogo unico. Pernottamento.

SAN CARLOS DE BARILOCHE Bariloche è una delle più famose località turistiche del Sud America, e non a torto, visto come è immersa nel verde di Parchi Nazionali e il blu del Lago Nahuel Huapi. Da decenni ormai, è ambita meta di turismo internazionale, sia nel sole d’estate che nelle nevi d’inverno.

giorno 11

BARILOCHE - BUENOS AIRES

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per Buenos Aires. Arrivo, trasferimento e sistemazione all'hotel Americas Tower Buenos Aires. Pernottamento.

giorno 12

ARRIVO A BUENOS AIRES

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

giorno 13

ARRIVO IN ITALIA

Quote per persona, a partire da:

PartenzaCamera doppiaSupplemento singola
22 dicembre 2018€ 3.980€ 520

Note

Partenza individuale GARANTITA minimo 2 partecipanti, con assistenza di guide locali parlanti Italiano


La quota comprende

  • Voli intercontinentali e voli interni
  • Franchigia bagaglio 20 Kg. (salvo eccezioni indicate nella documentazione di viaggio)
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti, visite ed escursioni con guide locali parlanti italiano ed escursioni collettive al Perito Moreno. al Parco Nazionale Torres del Paine, Navigazione Cruce Andino (con guida locale parlante spagnolo-inglese)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
  • La polizza Viaggi rischio Zero.
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali € 506,00 circa
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
  • La Garanzia “PREZZO SICURO”
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Torres del Paine

Ciao Manu! Grazie del viaggio è stato stupendo e perfetto! Ti scrivo come è andata.

Il faro di Capo Horn

E’ qui che si uniscono i due oceani, l’Atlantico ed il Pacifico con l’ultimo lembo di terra sudamericana.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Tour 2000 Srl
Via Martiri della Resistenza, 95 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 01445850421
R.E.A. AN 131683
Capitale Sociale € 100.000,00
Continua a seguirci su