Salvador de Bahia

Leggendaria, magnetica, eccentrica, inebriante, Salvador è la capitale brasiliana della gioia, famosa per l’elettrizzante carnevale, la diversità culturale, l’eclettica architettura coloniale, la ricca storia e la vivace vita notturna. Secondo Jorge Amado “a Salvador, la magia fa parte della vita quotidiana” ed è proprio questa “magia” creata dalla fusione della cultura africana con quella indigena ed europea che ha dato vita a un’incredibile sincretismo religioso e influenzato indelebilmente la musica, la danza, l’arte e la cucina.

Battiti ritmici corrono lungo i vicoli del centro storico, improvvisati ballerini di capoeira accompagnati dalla musica del berimbau si incontrano inaspettatamente nelle piazze e lungo le spiagge e, negli angoli delle strade le baiane offrono il meglio dei saporiti piatti tipici. Salvador è anche una delle più importanti capitali brasiliane della musica in quanto ha dato i natali ad esponenti di fama internazionali come gli Olodum, Timbalada, Gilberto Gil, Caetano Veloso, e Daniela Mercury. La città fu fondata da Tomé de Souza nel 1549, sulla piccola penisola che separa la “bahia de todos os Santos” (baia di tutti i Santi) dall’Oceano Atlantico e diventò il porto principale del Paese e un importante centro dell’industria dello zucchero. Capitale nazionale per oltre due secoli, prima di cedere il titolo a Rio nel 1763, a Salvador nel 1588 si creò il primo mercato di schiavi del Nuovo Mondo, destinati a lavorare nelle piantagioni mentre i baroni si arricchivano smisuratamente. Di quel fastoso passato la città conserva ancora oggi la più grande collezione di architettura coloniale dell’America Latina ed è caratterizzata da una parte alta dove si concentrano gli edifici amministrativi e residenziali e la parte bassa dove si svolgono la maggior parte delle attività commerciali.

La Cidade Alta, costruita per difendersi dagli attacchi, racchiude i quartieri Sé, Pelourinho, Misericórdia, São Bento, Taboão, Carmo e Santo Antonio che vantano palazzi barocchi come il Palácio do Arcebispado, il Palácio Saldanha, il Palácio Ferrão e belle piazze. Il cuore storico della città è il Pelourinho, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dal 1985, il centro coloniale più bello dell’America Latina, con stradine acciottolate dove si affacciamo edifici dai colori pastello e imponenti chiese barocche come la chiesa Nossa Senhora do Rosário dos Pretos, dove vive il sincretismo religioso, in quanto la messa del martedì pomeriggio è accompagnata da canti e strumenti utilizzati nei terreiros del candomblè. Nella piazza si affaccia inoltre la Fundação Casa de Jorge Amado che conserva documenti, libri e fotografie dello scrittore ed ha lo scopo di incentivare e appoggiare lo studio della letteratura baiana. Il Largo de São Francisco custodisce invece la Chiesa da Ordem Terceira de São Francisco e la Chiesa di São Francisco, incredibile capolavoro barocco con l’interno riccamente decorato e ricoperto di lamine d’oro mentre il Terreiro de Jesus ospita la Catedral Basílica e il Museo afro-brasiliano. Ne la Cidade Baixa (città bassa) si trovano in particolare la Igreja de Nosso Senhor do Bonfim, associata a Oxalà, il creatore del mondo e il padre di tutti gli Orixás, un posto speciale per i seguaci del Candomblé, il Mercado Modelo, un grande mercato artigianale che si affaccia sul porto, il pittoresco mercato São Joaquim e il Solar do Unhão, un bel complesso architettonico del 17° secolo, famoso per il Museo d’Arte Moderna.

sand dunes in Lencois Maranhenses

Durata: 14 giorni / 12 notti

da € 4.700 - con ACCOMPAGNATORE dall'Italia

Rio de Janeiro

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 2.290 - Voli inclusi

Durata: 12 giorni / 10 notti

da € 1.330 - voli esclusi

Praia de Ipanema

Durata: 9 giorni / 7 notti

Su richiesta

Amazon Theater in Manaus

Durata: 12 giorni / 10 notti

da € 1.890 - Voli esclusi

Colorful colonial houses and church in city of Tiradentes

Durata: 12 giorni / 10 notti

da € 2.390 - Voli esclusi

Durata: 16 giorni / 14 notti

da € 2.350 - Voli intercontinentali esclusi

Sunset over the sand dunes and lagoons in the Lencois Maranhenses

Durata: 14 giorni / 12 notti

da € 2.730 - Voli intercontinentali esclusi

Wetland in Amazon

Durata: 12 giorni / 10 notti

da € 3.030 - Voli intercontinentali esclusi

JK Bridge in Brasilia

Durata: 13 giorni / 11 notti

da € 3.570 - Voli intercontinentali esclusi

rainforest and clouds mirroring in the amazonas river

Durata: 12 giorni / 10 notti

da € 3.980 - Voli intercontinentali esclusi

Durata: 12 giorni / 10 notti

Su richiesta

Jaguar on a riverbank in Pantanal

Durata: 15 giorni / 13 notti

Su richiesta

Durata: 16 giorni / 14 notti

Su richiesta

Durata: 17 giorni / 15 notti

Su richiesta

Casal Almocando Externo

La cucina baiana nasce dall’unione di tradizioni portoghesi, indigene e africane, è collegata con le credenze del Candomblé

Candomble

Il Candomblé è una religione animista nata tra gli schiavi africani, che si affermò e prosperò incredibilmente anche dopo l’abolizione della schiavitù

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su