Il Parco Nazionale Villarrica

Il Parco Nazionale Villarrica, con 63.000 ettari è uno dei più grandi parchi nazionali del Cile e si estende fino al confine con l’Argentina. Custodisce millenari boschi di araucarie, querce e faggi che nascondono una ricca fauna tra cui puma, volpi, monito del monte, cervi, aquile, condor, chimango, caracara e nelle lagune si possono osservare cigni e varie specie di anatre.
Le attrattive principali del parco sono i tre vulcani che si susseguono trasversalmente alle Ande: il Villarrica (2.847m), il Quetrupillán (2.360m) e il Lanín (3.746m). Il più famoso è il Villarrica, tra i più attivi del Sud America, dove si possono organizzare numerose attività tra cui sciare lungo i suoi pendii o raggiungere con un impegnativo trekking la bocca del cratere.

Commenta

Articoli che potrebbero piacerti
Complejo Arqueológico El Brujo

La piramide di El Brujo o Huaca Cortada fu uno dei luoghi più frequentati anticamente dai curanderos della costa Nord e Sud, che qui si ricaricavano di energia per poi svolgere il loro lavoro.

Vino cileno

La storia del vino cileno risale al XVI secolo, durante la conquista spagnola, quando nel 1554 Francisco de Aguirre piantò le viti a Copiapó e Diego García de Cáceres creò i primi vigneti a Santiago.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Continua a seguirci su